23-04-2017
Ti trovi qui: Home » Elezioni politche » Modica, nomina scrutatori per le elezioni europee

21/04/2014 -

Elezioni politche/

Modica, nomina scrutatori per le elezioni europee

In vista delle imminenti consultazioni per l’elezione del parlamentobandiera Europa europeo, il movimento politico Una Nuova Prospettiva intende porre all’attenzione delle forze politiche, dei Consiglieri Comunali e dell’Amministrazione del Comune di Modica le modalità di nomina degli scrutatori da parte della commissione elettorale. “Con la precedente amministrazione Buscema – spiega il movimento – si era finalmente posto fine alla nomina effettuata sulla base delle segnalazioni dei consiglieri e degli amministratori, un metodo prettamente clientelare che dava luogo a palesi trattamenti di disparità, ed era stato adottato il sorteggio, in pubblica adunanza, tra coloro che erano inseriti nell’apposito albo. Modalità, questa, che è, peraltro, prevista per le consultazioni amministrative e che garantisce a tutti gli aventi diritto pari opportunità di selezione. La legge assegna alla commissione elettorale la designazione, sempre in pubblica adunanza, dei 208 nominativi occorrenti scelti tra i 4308 iscritti all’albo. Si auspica che la nuova maggioranza di governo non intenda ritornare ad un recente passato segnato da clientelismo e favoritismi. Né varrebbe il discorso di nominare persone disoccupate, perché anche in questo caso, con la diffusa esigenza di lavoro che c’è, si creerebbero i disoccupati privilegiati che dovranno poi essere riconoscenti all’amministratore o al consigliere che l’abbia segnalato, a fronte di un rimborso di circa 100 euro che non dà certamente esauriente risposta al problema occupazionale”.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica