26-09-2017
Ti trovi qui: Home » Economia e Finanza » AUMENTATO IL DIRITTO CAMERALE DEL 20 PER CENTO

06/06/2015 -

Economia e Finanza/

AUMENTATO IL DIRITTO CAMERALE DEL 20 PER CENTO

 Una panoramica zona industriale RagusaIl parco commerciale “Isole Iblee” di Ragusa, l’associazione Federfarma e il centro commerciale naturale Antica Ibla hanno inviato una lettera aperta al presidente della Camera di Commercio, Giuseppe Giannone, ai componenti del Consiglio camerale e, per conoscenza, al segretario generale dell’ente camerale, Carmelo Arezzo, avente ad oggetto l’aumento del venti per cento dell’esazione relativa al diritto camerale 2015. “E’ inconfutabile – è scritto nel documento – che da alcuni anni anche il nostro territorio e le sue aziende sono stati investiti da una crisi di proporzioni e durata impressionanti”. “Neanche  il 10% di diritto camerale chiesto alle imprese dal 2008 in poi (anno di inizio della crisi) – scrivono ancora Isole Iblee, Federfarma e Antica Ibla – trova una sufficiente motivazione visto che nel periodo 2008/2014 il patrimonio netto dell’ente è cresciuto di 3 milioni, le liquidità disponibili sono aumentate di oltre 2 milioni, ma, di contro, migliaia di imprese si sono dovute indebitare maggiormente. Infine, teniamo ad evidenziare che malgrado la legge n.114 del 11 agosto 2014 ha imposto la riduzione del 35% del diritto camerale a tutte le Camere di commercio d’Italia e molte di queste hanno i bilanci per niente brillanti, ben 81 su 105 Camere di Commercio hanno saggiamente deciso di non accanirsi sulle imprese dei loro territori”.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica