25-05-2017
Ti trovi qui: Home » Solidarietà » Spiagge più accessibili grazie alla solidarietà  

10/07/2015 -

Solidarietà/

Spiagge più accessibili grazie alla solidarietà  

IMG-20150707-WA0006 (1)Un week-end di divertimento per i ragazzi delle Anffas di Palazzolo e Scordia, che sono stati ospiti presso lo stabilimento “Sud” a Marina di Modica. Presente anche il Presidente Anffas Onlus Caltanisetta Maurizio Nicosia, insieme al figlio Giulio, che hanno allietato le serate con musica e canzoni. Giornate all’insegna dello svago dunque, ma non per questo prive d’impegni: dalla partecipata santa messa della domenica, all’incontro con l’Assessore Rita Floridia, venuta a trovare i ragazzi e a discutere insieme ai Presidenti Giardina (Anffas di Palazzolo), Costa (Anffas di Scordia)e Provvidenza (Anffas di Modica) di politiche di inclusione e di turismo accessibile. Rispetto alla stagione balneare 2014, in cui era già presente una sedia Job, quest’anno proprio per rendere “accessibili” i nostri litorali la famiglia Poidomani, di Modica, ha compiuto un bellissimo gesto di generosità donando allo stabilimento “Lido Sud – Marina di Modica” una speciale sedia più innovativa dedicata alle persone con disabilità, dando tangibile dimostrazione di come, spesso, la sensibilità dei privati possa sopperire ai limiti dell’intervento pubblico. La sedia, subito inaugurata con enorme entusiasmo dai ragazzi delle Anffas in visita, consentirà a tante persone con disabilità, che prima il mare potevano solo osservarlo, di poter anche entrare in acqua e godersi una vacanza esattamente come chiunque altro. Un grande gesto all’insegna dell’inclusione che regalerà a tante persone con disabilità vacanze più felici.

 

 

 

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica