20-11-2017
Ti trovi qui: Home » Turismo » PROMOZIONE TURISTICA ATTRAVERSO I CONVENTION BUREAU

26/01/2016 -

Turismo/

PROMOZIONE TURISTICA ATTRAVERSO I CONVENTION BUREAU

martorana-250x250Sono state definite dalla giunta municipale di Ragusa le linee guida per il coinvolgimento dei Convention Bureau nella strategia di promozione turistica della Città di Ragusa, favorendo lo sviluppo del turismo congressuale. I Convention Bureau sono organizzazioni che promuovono, a livello nazionale ed internazionale, la realizzazione di eventi congressuali nei territori, rilanciandone l’immagine e le caratteristiche storiche, culturali ed artistiche. Offrono, in particolar modo, supporto logistico alle organizzazioni per lo svolgimento di convegni ed eventi di diversa natura. I siti individuati da destinare a tali attività sono l’Auditorium San Vincenzo Ferreri, la Sala pluriuso Falcone-Borsellino, il Teatro Ex-Cinema Ideal (per quanto di competenza comunale, secondo il protocollo d’intesa siglato con la Sovrintendenza ai Beni Culturali di Ragusa), la Sala Associazione Volontari Italiani del Sangue (previa intesa con l’Avis). Il Comune si impegna a concedere gratuitamente i locali, prevedendo altresì per i partecipanti agli eventi congressuali inseriti in tale circuito uno sconto del 50% sui biglietti d’ingresso ai musei comunali. I Convention Bureau, d’altra parte, avranno il compito di provvedere autonomamente alla installazione delle attrezzature necessarie all’organizzazione dei convegni, alla pulizia dei locali e alla individuazione del personale addetto alla custodia di materiali e attrezzature all’interno dei locali con eventuale servizio d’ordine. Il Comune, a tal proposito, provvederà a realizzare, nel sito istituzionale dell’Ente, un’apposita sezione dedicata alla promozione del turismo congressuale, con relative informazioni. “Un’importante opportunità – afferma l’assessore comunale al Turismo, Stefano Martorana – che finalmente diventa realtà anche nella nostra città. Le potenzialità di questo settore, del resto, risultano perfettamente aderenti alle peculiari caratteristiche del nostro territorio, soprattutto in un’ottica di destagionalizzazione turistica. Una soluzione importante per consentire un ulteriore incremento dei flussi di visitatori in periodi dell’anno generalmente non di picco, con riflessi positivi per la nostra città. Significativo, inoltre, il fatto che risulta interessato un segmento di visitatori con reddito medio-alto ed elevata propensione alla spesa”.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica