13-12-2017
Ti trovi qui: Home » Enti pubblici » Provincia Regionale di Ragusa, nuovo organigramma dell’Ente: Cartabellotta taglia tre settori

04/02/2016 -

Enti pubblici/

Provincia Regionale di Ragusa, nuovo organigramma dell’Ente: Cartabellotta taglia tre settori

downloadRivista la macrostruttura del Libero Consorzio Comunale di Ragusa. Il Commissario straordinario Dario Cartabellotta ha deliberato con i poteri della Giunta il nuovo organigramma dell’Ente che prevede non più dieci settori ma soltanto sette nell’ambito di una riorganizzazione dei servizi in sintonia con le funzioni e le competenze fissate dalla legge regionale di istituzione dei liberi consorzi comunali varata lo scorso mese di luglio. La rivisitazione della macrostruttura col taglio dei tre settori scaturisce dall’esigenza di rendere più efficace e snella la macchina burocratica eliminando servizi che non vengono più svolti e accorpando alcuni settori amministrativi, oltre a proseguire in un’azione di ‘spending review’ già avviata da tempo con l’eliminazione degli uffici di staff, tagli ai fitti di immobili e alienazione di beni mobili e immobili. La riduzione a 7 settori si è concretizzato con l’accorpamento del settore Viabilità ed Edilizia patrimoniale e scolastica in un unico settore ‘Lavori Pubblici’ che ha in capo anche le azioni dei fondi ex Insicem. Gli Affari generali dell’Ente sono confluiti nel settore Avvocatura, mentre, il settore Polizia Provinciale e Risorse Umane è stato implementato con i servizi socio-assistenziali nell’ambito di una visione d’insieme dei servizi ai cittadini e alla comunità. Il commissario straordinario ha poi mantenuto il settore Sviluppo Locale dove è confluito il turismo.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica