26-09-2017
Ti trovi qui: Home » Salute » PARTE LA CAMPAGNA VACCINAZIONI DELL’AZIENDA SANITARIA DI RAGUSA

11/11/2016 -

Salute/

PARTE LA CAMPAGNA VACCINAZIONI DELL’AZIENDA SANITARIA DI RAGUSA

vaccino-anti-influenzale-2Ha preso il via la campagna 2016-2017 di somministrazione del vaccino contro l’influenza. Il vaccino antinfluenzale è raccomandato e gratuito per: adulti dai 65 anni in su; bambini sopra i 6 mesi; soggetti affetti da patologie gravi che aumentano il rischio di complicanze (asma, displasia broncopolmonare, fibrosi cistica, broncopatia cronico-ostruttive, malattie dell’apparato cardiocircolatorio, diabete, insufficienza renale, tumori, malattie che comportano la carente produzione di anticorpi, epatopatie croniche…); individui di qualunque età ricoverati in strutture medico-sanitarie; familiari e contatti di soggetti a rischio; donne che nel periodo di diffusione del virus di trovano nel 2° o 3° trimestre di gravidanza; addetti ai servizi di primario interesse collettivo (Polizia, Vigili del Fuoco, insegnanti…); medici e personale sanitario di assistenza; veterinari e chi lavora a contatto con animali. Mai come quest’anno è però importante, anche qualora non si rientri nelle fasce a rischio, prendere in considerazione il vaccino: il virus dell’influenza stagionale, infatti, sembra essere molto aggressivo e le stime parlano già di 6/7 milioni di italiani costretti a letto dal virus che ha già fatto registrare la sua presenza nonostante manchi ancora del tempo prima di raggiungere il picco influenzale. I soggetti adulti possono essere vaccinati dal proprio medico di famiglia, anche per la vaccinazione anti-pneumococco che protegge dalla maggior parte delle polmoniti. I bambini possono essere vaccinati presso gli ambulatori vaccinali dei propri comuni, con richiesta del proprio pediatra. Il Dipartimento di Prevenzione dell’ASP di Ragusa comunica che, per favorire l’adesione alla vaccinazione, in particolare per i bambini e per gli addetti ai pubblici servizi essenziali, gli Ambulatori vaccinali di Ragusa, Modica e Vittoria  saranno aperti anche il sabato mattina dalle ore 8,30 alle 12,30.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica