23-10-2017
Ti trovi qui: Home » Cronaca » GUARDIA DI FINANZA: SCOPERTO ALL’INTERNO DI UNA PIZZERIA DI SCICLI UN DEPOSITO ABUSIVO DI BOMBOLE DI GPL

20/04/2017 -

Cronaca/

GUARDIA DI FINANZA: SCOPERTO ALL’INTERNO DI UNA PIZZERIA DI SCICLI UN DEPOSITO ABUSIVO DI BOMBOLE DI GPL

IMG_5283AI Finanzieri del Comando Provinciale di Ragusa, nell’ambito del controllo economico del territorio, hanno scoperto una vera e propria attività illecita parallela a quella legalmente esercitata dal titolare di una pizzeria di Scicli. L’uomo, K.A.,di origine albanese, già da tempo sotto il mirino dalle Fiamme Gialle, oltre a vendere pizza e altri generi alimentari, veniva periodicamente rifornito di sigarette di contrabbando provenienti dall’Albania, che poi venivano rivendute a prezzi leggermente inferiori a quelli di mercato. Oltre alla vendita non autorizzata di sigarette, lo stesso titolare era solito commercializzare abusivamente anche bombole di GPL. I militari delle Tenenze di Modica e di Pozzallo, al momento dell’accesso all’interno della pizzeria, hanno sorpreso il titolare mentre vendeva un pacchetto di sigarette ad un cliente che le aveva appena richieste alla cassa. I finanzieri, una volta appurato che l’esercizio commerciale non risultava in possesso della prescritta licenza per la vendita dei tabacchi, hanno rinvenuto sotto il bancone e sequestrato oltre 200 pacchetti di sigarette, privi del sigillo dei monopoli di Stato, pronti per la commercializzazione. Nello stesso locale è stato poi scoperto anche un deposito di bombole di GPL abusivo, in quanto il titolare della pizzeria le vendeva e le consegnava con un furgoncino senza alcuna autorizzazione ed in mancanza del prescritto certificato di prevenzione incendi. Al titolare sarà comminata una sanzione amministrativa che va da 5.000 a 50.000 euro per detenzione e vendita di sigarette di contrabbando.

 

 

 

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica