19-11-2017
Ti trovi qui: Home » Politica » Sisma del ’90 in Sicilia, Lorefice: I cittadini devono essere rimborsati

30/06/2017 -

Politica/

Sisma del ’90 in Sicilia, Lorefice: I cittadini devono essere rimborsati

deputata parlamentare Marialucia Lorefice 2

La parlamentare iblea Marialucia Lorefice torna sull’argomento con l’ennesima interrogazione. Questa volta di concerto con il collega parlamentare Alessio Villarosa, primo firmatario, membro della Commissione Finanze. “Con il collega Villarosa stiamo cercando – dichiara la parlamentare del M5S – di ottenere delle risposte dal ministro dell’Economia e delle Finanze. Le  nostre domande sono sempre rimaste inevase e questo ci impedisce di dare delle risposte chiare ai tantissimi cittadini che chiedono semplicemente il rispetto dei loro diritti”. “L’argomento è ormai noto – sottolinea la Lorefice -, il mancato rimborso da parte dell’Agenzia delle Entrate dei contributi versati negli anni 1990-91-92 nelle province di Catania, Ragusa e Siracusa colpite dal terremoto. Ai contribuenti di queste province fu concessa dapprima la sospensione e, successivamente, la riduzione del pagamento degli adempimenti e dei versamenti tributari e contributivi relativi ai 3 anni (1990-91-92), consentendo loro di pagare solo il 10% di quanto dovuto. La Cassazione ha numerose volte stabilito che coloro che hanno versato interamente la somma hanno diritto al rimborso. La Legge di Stabilità del 2015 ha confermato lo stesso principio, ma per molti cittadini dei rimborsi ancora nemmeno l’ombra”. “Pare che gli Uffici periferici dell’Agenzia delle Entrate – dice Marialucia Lorefice -non abbiano ancora istruito le istanze di rimborso presentate dai contribuenti, anche perché non avrebbero avuto precise disposizioni da parte dell’Agenzia Centrale delle Entrate. Su questo aspetto specifico avevamo depositato interrogazione a marzo 2017”. “Al ministro Padoan – conclude la parlamentare iblea – chiediamo di adottare iniziative per dare seguito ai rimborsi”.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica