17-12-2017
Ti trovi qui: Home » Ambiente » Emergenza rifiuti, missione a Palermo del sindaco di Ragusa

24/07/2017 -

Ambiente/

Emergenza rifiuti, missione a Palermo del sindaco di Ragusa

Federico-Piccitto-stipendio-ragusa

Per quanto concerne il futuro utilizzo della discarica di Cava Dei Modicani, su richiesta dell’Amministrazione Comunale di Ragusa, il Dirigente Generale del dipartimento Acque e Rifiuti, ha convocato, per il 26 luglio,  una conferenza di servizi presso il Dipartimento dell’Assessorato Territorio ed Ambiente al fine di completare l’iter necessario per il provvedimento autorizzatorio di AIA per il sito ibleo. Nelle more della definizione dell’AIA, stante la situazione di potenziale nuova emergenza rifiuti alla scadenza dell’ordinanza temporaneamente emanata dal Sindaco, il primo cittadino, dopo un confronto diretto con il Presidente della Regione Rosario Crocetta, l’assessore regionale Vania Contraffatto, ed il dirigente generale del dipartimento competente, ha ottenuto rassicurazioni sul fatto che entro martedì sarà emesso, dalla Regione, un apposito provvedimento che consentirà il trattamento meccanico-biologico dei rifiuti presso il sito di Cava dei Modicani prima del conferimento presso un’altra discarica. “Continueremo a vigilare fin da oggi – afferma Federico Piccitto – per verificare quanto assicurato dal Governo regionale sia rispettato nei modi e tempi prospettati. Non abbasseremo la guardia anche perché non possiamo permettere che ancora una volta vengano disattesi impegni gli impegni presi. Vista la volatilità delle determinazioni provenienti da Palermo è assolutamente imprescindibile che si giunga a fatti concreti. La città di Ragusa non può attendere oltre”.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica