25-09-2017
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Punta Braccetto: scompare una bimba di sei anni. Ritrovata in mare dalla Polizia di Stato

17/08/2017 -

Cronaca/

Punta Braccetto: scompare una bimba di sei anni. Ritrovata in mare dalla Polizia di Stato

2 coperta RID

Momenti di paura mercoledì pomeriggio in spiaggia a Punta Braccetto quando una donna in preda al panico non riusciva più a ritrovare la nipotina di soli sei anni, scomparsa fra le acque antistanti. Lungo quel tratto di costa negli stessi istanti erano in pattuglia gli uomini della squadra nautica della Polizia di Stato, a bordo delle moto d’acqua. Gli agenti si sono portati sul bagnasciuga dove ad attenderli c’era la donna che ha raccontato di come, da oltre venti minuti, non riusciva più a trovare la sua nipotina di soli sei anni. I poliziotti, dopo aver acquisito un’accurata descrizione della bambina, hanno dato l’allarme alla sala operativa della Questura di Ragusa che ha inviato subito sul posto anche le Volanti per contribuire alle ricerche via terra. Subito dopo hanno iniziato una perlustrazione a largo raggio su tutto il tratto di mare circostante puntando l’attenzione a tutti i bagnanti che in quel momento erano in acqua. Dopo circa venti minuti di ricerche, ad una distanza di circa 500 metri dal luogo della scomparsa i poliziotti hanno scorto sull’arenile la bambina e, a bordo dell’acquascooter, l’hanno riportata dai suoi genitori.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica