17-01-2018
Ti trovi qui: Home » Cultura e Spettacolo (pagina 50)

Archivio della categoria: Cultura e Spettacolo

Cinema Lumière

downloadAl cinema Lumiere il film  “La mia classe” di Daniele Gaglianone con Valerio Mastrandrea, proiezione ore 18; invece alle ore 20 e alle 22  il film Pelo Malo di Mariana Rondón con Beto Benites, Samantha Castillo, Samuel Lange Zambrano, Nelly Ramos. Martedì 4 per la rasegna Appuntamento al buio alle 18,30 e alle 21, 30 il film “Tutto sua madre” di Guillaume Gallienne. Con Guillaume Gallienne, André Marcon, Françoise Fabian, Nanou Garcia, Diane Kruger

“Omaggio a Eduardo De Filippo”

eduardodefilippoNel borgo antico ‘U Cuozzu del Comune di Giarratana, sarà portato in scena il 31 ottobre alle ore 18,30, giorno in cui ricorre il trentennale dalla scomparsa del noto attore, regista e capocomico napoletano Eduardo De Filippo, lo spettacolo teatrale multimediale  di e con Agostino De Angelis, inserito nel progetto nazionale di valorizzazione e promozione 2014/2015 dal titolo “Luoghi, Memorie e Personaggi della Storia”. ll suggestivo scenario del borgo accoglierà lo Spettacolo Teatrale di parola, musica, canto, immagini, filmati e aneddoti, in cui verrà “imprigionato” il respiro di un’anima, dell’uomo Eduardo, di vasta cultura e sensibilità, rigoroso e pignolo che promosse Napoli e l’Italia del Sud, nel mondo. Un gioco tra le voci di Bartolo Mineo, Lucia Liali, Valentina Puccio, Adriana Puccio, Maria Catena Baldanza, accompagnate dai giovani mimi Benedetta Di Pietro, Alessia Micieli, Gabriele Alderisi, Rosario e Nicolò Pagano e la chitarra di Anna Litrico. La canzone napoletana interpretata dal tenore Dario Adamo si alternerà con le parole dello stesso regista De Angelis, che come ha affermato, darà voce ai discorsi di Eduardo, alle lettere ed agli aneddoti lasciati in eredità a tutti noi. Lo spettacolo sarà realizzato con il patrocinio del Comune di Giarratana. Ingresso libero.

Palchi DiVersi

Palchi-Diversi-G.o.D.o.T.-300x161Dieci anni di intensa attività per la rassegna teatrale “Palchi DiVersi” promossa dalla Compagnia Teatrale G.o.D.o.T. diretta da Vittorio Bonaccorso e Federica Bisegna. Un traguardo di grande prestigio che verrà festeggiato con una speciale decima edizione ricca di appuntamenti e che per la prima volta avvia anche un percorso parallelo che si svolgerà a Catania. Ma naturalmente il cuore della manifestazione è tutto a Ragusa, come ormai vuole tradizione, con ben undici spettacoli con in scena gli allievi e i giovani attori della Compagnia G.o.D.o.T. ma anche le compagnie ospiti, uno stage con Pier Maria Cecchini e l’importante e attesa partecipazione della famosa attrice Laura Kibel. La rassegna inizia sabato 15 e domenica 16 novembre all’auditorium della Scuola dello Sport con “Malintesi Skhakespeariani” che la Compagnia G.o.D.o.T. porta in scena proprio nel 450esimo anniversario dalla nascita del grande autore inglese. Ma già domani sera, 31 ottobre, sempre alla Scuola dello Sport, si svolgerà un’anteprima con una conferenza-spettacolo che vedrà sul palco una cinquantina tra attori ed allievi, protagonisti di una serata speciale ad ingresso libero, con tante sorprese e un aperitivo offerto da Prima Classe e Naturalmente Pane. L’ingresso agli spettacoli prevede un biglietto di 10 euro che è possibile acquistare a partire da domani sera, durante l’anteprima in quanto ritorna la campagna promozionale “Un biglietto per una stagione”. Gli spettatori che acquisteranno un biglietto diventeranno così sponsor della rassegna e potranno utilizzarlo per assistere ad uno degli spettacoli a propria scelta. Per info: 339.3234452 – 338.4920769 o [email protected]

IL MUSEO DI CAMARINA ALLA BORSA DEL TURISMO ARCHEOLOGICO DI PAESTUM

Cratere_attico_a_caliceAlla XVII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, che si apre giorno 30 ottobre, sarà presente il Museo Regionale di Camarina. La promozione del Museo di Camarina sarà effettuata nel padiglione nazionale predisposto dall’Archeoclub d’Italia. Saranno presenti a Paestum il Direttore del Museo di Camarina, Dott. Giovanni Distefano, e il Presidente dell’Archeoclub di Ragusa, Enzo Piazzese. Il Museo di Camarina presenterà a Paestum le magnifiche collezioni archeologiche subacquee, il padiglione delle anfore e i nuovi settori del lapidario e del Museo Tematico. L’Archeoclub di Ragusa presenterà, su un schermo gigante, circa 400 immagini dell’archeologia Camarinese. Il momento forte della presenza del Museo di Camarina sarà la conferenza stampa prevista l’1 novembre a Paestum quando Giovanni Distefano presenterà in anteprima nazionale la mostra archeologica internazionale “Naufragi” che si terrà a Camarina dal 29 dicembre con un sarcofago proveniente dalla Glyptoteka di Copenaghen.

Le Fate

17_maggio_2003-carlo_muratoriSabato 8 novembre, ore 21.00, inizia con il concerto di Laura Vinciguerra, la nuova rassegna musicale del caffè letterario Le Fate, “Caféine mon amour – l’ora della ri-creazione al gusto musicale del caffè”, un progetto di Carlo Muratori.Monologo concertante per voce e arpa, liberamente tratto da “Il Manoscritto di Shakespeare” di D. Seminerio. Il concerto verrà preceduto da una breve presentazione del libro, a cura dell’autore. Quest’opera intende portare per la prima volta sulle scene in forma di documentario teatralizzato, l’accreditata teoria secondo la quale William Shakespeare sarebbe stato in realtà lo pseudonimo dell’italiano Michelangelo Florio, di origini messinesi.Ingresso 10 euro. Info: Caffè letterario Le Fate – Via Sac. G. Di Giacomo 20, Ragusa; Tel.: 0932 1846467 – Cell. 327 2613917

Cinema Lumière

pelo-maloDal 31 ottobre al 5 novembre sarà proiettato il film Pelo malo”  di Mariana Rondón con Beto Benites, Samantha Castillo, Samuel Lange Zambrano, Nelly Ramos – vincitore del “San Sebastian film festival”. Orari: 18:30 e 21:30.  La trama: Junior ha nove anni e ha i “capelli ribelli”. Li vuole stirare per la foto del suo annuario, come un cantante pop alla moda. Questo lo mette in contrasto con sua madre, Marta. Più Junior cerca di sembrare elegante e farsi amare dalla madre, più lei lo rifiuta, finché lui si trova con le spalle al muro, faccia a faccia con una decisione dolorosa.

NELLE SALE TORNA B.I.T.C.H. IL FILM GIRATO PER INTERO NELL’AREA IBLEA 

Un momento del backstageDopo il successo ottenuto con la prima, torna “B.I.T.C.H.”, il film a budget zero realizzato interamente in provincia di Ragusa e con attori iblei. La pellicola potrà essere apprezzata mercoledì 29 e giovedì 30 ottobre al cinema “Lumiere” di via Archimede a Ragusa. Quattro, in complessivo, le proiezioni nelle due giornate. Questi gli orari: 20,30 e 22,30. “Ci siamo organizzati – dicono i quattro ispiratori e realizzatori del progetto, vale a dire gli studenti universitari Salvatore Schininà, Gianluca Todaro, Raffaele Romano e Jacopo Pellegrino – per dare la possibilità a tutti coloro che non hanno ancora avuto modo di vedere il nostro film di poterlo fare in occasione di altre due date. Inoltre, ci stiamo già muovendo affinché lo stesso possa arrivare pure in altre sale cinematografiche della nostra provincia. Non bisogna dimenticare, però, che è un film a budget zero e che, quindi, anche per quanto riguarda la distribuzione ci stiamo muovendo, quando è possibile, seguendo questa filosofia grazie alla passione che anima i numerosi cinefili presenti sul territorio ibleo”.. I quattro si sono costituiti nella Bullet pictures che si è occupata della produzione del film e che, prossimamente, comunicherà quali saranno le altre date e quali le sale cinematografiche interessate.

A Modica la prima nazionale della mostra “Quisque Faber Fortunae Suae” di Franco Battiato

franco_battiato_singerArriva a Modica, dopo lo straordinario successo di Istanbul, la personale di pittura di Franco Battiato “Quisque Faber Fortunae Suae” a cura di Fiorella Nozzetti con la collaborazione di Elisa Gradi e Luigi Turinese. La mostra, allestita per la prima volta in Italia, sarà ospitata dal 16 novembre al 6 dicembre negli spazi della Galleria Lo Magno (inaugurazione domenica 16 novembre ore 18.30) in Via Risorgimento 91/93. Il vernissage sarà preceduto alle ore 16.00 nel Teatro Garibaldi (Corso Umberto I, 207) dalla proiezioneTemporary Road. (una) Vita di Franco Battiato, film documentario diretto da Giuseppe Pollicelli e Mario Tani . Alle ore 17.00 seguirà una conversazione con Franco Battiato e Fiorella Nozzetti, organizzatrice dell’evento di Istanbul, Elisa Gradi, storico dell’arte e Luigi Turinese, psicoanalista junghiano e saggista, componenti del Comitato promotore “Quisque Faber Fortunae Suae”. Alle ore 18.30 nei locali di Via Risorgimento 91/93 si terrà l’inaugurazione della personale d’arte pittorica, alla presenza dell’artista.

DANILO AMIONE PREMIATO AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI CORTI DI FIRENZE

danilo-amione_rulloiAncora un importante riconoscimento per il critico cinematografico e regista ragusano  Danilo Amione. Il suo cortometraggio “Pietas”, ispirato alla poetica del grande cineasta e scrittore Pier Paolo Pasolini, ha vinto il Premio “Cultura e società” all’VIII Festival internazionale dei corti di Firenze “Mediamix 2014”. Organizzato dal Comune di Firenze, dal Centro culturale D.E.A. del capoluogo toscano, in collaborazione con l’Università degli Studi e le Officine Cinematografiche Fiorentine, l’edizione di quest’anno del Festival aveva come tema la “Contemporaneità”.

Claudio Baglioni in concerto a Ragusa

baglioniIl programma del Natale Barocco 2014 promosso dall’Amministrazione Comunale di Ragusa prenderà il via quest’anno con un appuntamento di grande richiamo per gli appassionati della musica italiana. Il 7 dicembre al PalaMinardi si esibirà Claudio Baglioni, uno dei più grandi cantautori italiani, un’artista internazionale molto conosciuto ed apprezzato che è riuscito ad unire diverse generazioni di appassionati della musica leggera. “Siamo riusciti – dichiara l’Assessore alla cultura e spettacolo Stefania Campo – ad inserire Ragusa come nuova data e tappa del lungo tour di Baglioni. Domenica 7 dicembre che precede la festività dell’Immacolata, si può considerare una data strategica che permetterà a tanta gente proveniente da altri centri di abbinare il concerto del grande Baglioni con  un soggiorno in  città allo scoperta del barocco ibleo”.  Tra qualche giorno inizierà la prevendita dei biglietti il cui prezzo partirà da 35 euro.

Grande successo a Ragusa per il concerto di Lorenzo Licitra

imgres18 brani musicali, atmosfera ideale con un palcoscenico ricco di luci stratoscopiche, al Pala Tenda di Ragusa, per il concerto del giovane tenore Lorenzo Licitra, accompagnato dalla Beppe’s Arezzo Orchestra, formata da 6 elementi. Domenica sera sul palco si sono succeduti altri artisti come  Carlo Cattano, Giovanni Cucuccio, Maurizio Diara, Alberto Fidone, Massimo Leggio, Peppe Tringali, Arianna Occhipinti, Giulia Casamichele, Alessia Licitra, Emanuela Curcio regalando al pubblico momenti di grande emozione. Telethon e l’associazione Ragusani nel mondo sono stati i maggiori promotori dell’evento, la prima per la raccolta fondi, infatti, Lorenzo è molto sensibile alle tematiche sociali e, la seconda che lo sosterrà nel suo viaggio negli Stati Uniti: il 26 ottobre partirà per New York per esibirsi alla St. John’s University insieme al suo compagno di viaggio, Beppe Arezzo, direttore artistico della serata. Una scaletta poliedrica da O sole mio a La vita è bella a New York, New York rispettando l’interpretazione eclettica di Licitra con il suo repertorio composto da brani popolari, lirici e musica leggera.

“Ready to work” e “Together for English”

corso-inglese-onlineSi svolgerà questo sabato alle ore 11,30 nell’auditorium del Liceo “E. Fermi” di Ragusa la manifestazione conclusiva del progetti linguistici all’estero “Ready to work” e “Together for English”. Il progetto “Ready to work” si è svolto a Londra per 4 settimane e la durata di 80 ore di attività didattica. Gli studenti: Magno Dalila, Giannone Alessia, Zafonte Mariafrancesca, Cilia Lucrezia, Dipasquale Giulio, Stachurski Federico, Bucchieri Anna, Marino Patrizia, Licitra Sarah, Muccio Francesco, Cugno Valeria, Schembari Giorgio, Galota Federica, Bucchieri Matteo, Biazzo Marco, Distefano Chiara hanno svolto la preparazione in lingua inglese e sostenuto gli esami per la certificazione Cambridge del livello C1 del Quadro di Riferimento Europeo. I 16 studenti sono stati accompagnati dalle tutor prof.sse Cascone Giovanna, Iacono Agata, Solarino Giuseppina, Tumino Gianna. Il progetto “Together for English” si è svolto a Bournemouth presso l’ETC School per 4 settimane e la durata di 80 ore di attività didattica. Gli studenti Vantaggiato Ludovica, Leggio Lorenza, Flocea Roxana Lucia, Corallo Flavio, Ferrera Alessandra, Moncada Erica, Occhipinti Miriam, Burgio Sandra, Carnemolla Alessandro, Curiali Federica, Scarpulla Alessia, Pluchino Marta, Altamura Valentina, Occhipinti Myriam, Bracchitta Erika, Iacono Valentina, Dierna Federica, Carnemolla Giada hanno svolto la preparazione in lingua inglese e ssostenuto gli esami per la certificazione Cambridge B2 del Quadro di Riferimento Europeo. I 18 studenti sono stati accompagnati dalle docenti tutor prof.sse Cavalieri Rita, Di Salvo Angela, Mandarà Angela, Pesco Giuseppina. Nel corso della manifestazione, alla quale sono state invitate a partecipare le famiglie, gli studenti presenteranno i risultati della loro esperienza di studio all’estero e riceveranno gli attestati conseguiti.

Giovanni Verga e l’etica della roba

foto (2)Prendono il via ufficialmente sabato 25 ottobre a Ispica, alle 18 presso la sala della Sciabica, gli appuntamenti culturali del Caffè Letterario Salvatore Quasimodo, dopo l’apertura ufficiale della nuova stagione 2014-2015 avvenuta lo scorso 4 ottobre presso il Palazzo della Cultura di Modica. La serata inaugurale avrà al centro una performance teatrale dell’opera del Verga sul tema “Giovanni Verga e l’etica della roba, ieri e oggi”, curata dal “Nuovo Teatro Popolare” di Ispica. La serata sarà arricchita da brevi intervalli musicali del Duo composto dal M° Salvatore Alcaras al baritono, e da Antonella Vindigni al pianoforte.

Cinema Lumière

Mark+Manaloto+Se+Chiudo+Gli+occhi+Non+Sono+0uA2roZnk6zlDal 24 al 28 Ottobre (lunedì 26 chiuso) “Se chiudo gli occhi non sono più qui” film drammatico del regista Vittorio Moroni con Mark Manaloto, Beppe Fiorello, Giorgio Colangeli, Ivan Franek, Ignazio Oliva, Hazel Morillo, Anita Kravos. Proiezioni: 18:30 – 21:30. Mercoledì 29 e Giovedì 30 Ottobre UFFICIALE: B.I.T.C.H., film interamente girato a Ragusa con attori e registi ragusani,  proiezioni alle  20:30 e 22:30.

 

SALE DI SICILIA

Sale di SiciliaMercoledì 22 ottobre, alle 19, alla Libreria Mondadori di Modica (C.so Umberto I, 123) sarà presentato il romanzo d’esordio di Mariacristina Di Giuseppe, “Sale di Sicilia” (Navarra Editore, prefazione di Neri Marcorè). Durante l’evento interverrà il cantautore Edoardo De Angelis, leggenda del Folkstudio e autore di testi per Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Schola Cantorum, Antonella Ruggero e Mina.

Celebrato il Premio Heritage Sicilia 

foto premio heritage sicilia 2014“La prossima edizione del Premio Heritage, quella del 2015, sarà compiuta con la collaborazione dell’Unesco”. Ad annunciarlo, sabato sera dinnanzi il nutrito pubblico del teatro Tenda di Ragusa è stato il commissario Ray Bondin. Un annuncio di grande spessore che ha conferito ulteriore importanza all’evento, ideato e diretto dal presidente e dal direttore dell’Associazione Heritage Sicilia, rispettivamente Rosanna Criscione e Ignazio Caloggero. Così come annunciato, sabato sera a Ragusa, ha trionfato la sicilianità. “Fare promozione del territorio è la nostra mission – ha spiegato il direttore Ignazio Caloggero – e la serata di sabato è stata la ricompensa più gradita di tutti gli sforzi profusi per dare una chiara identità ad un evento partito dal basso ma che ha voglia di percorrere, attraverso i propri ospiti e premiati, la Sicilia in lungo e in largo. Ecco perché questo è il premio che è fatto di persone e di storie”. Sul  palco nel corso della serata si sono avvicendati grandi nomi della sicilianità. La prima a salire sul palco è stata Lucia Sardo che ha interpretato alcuni brani de “La nave delle spose”, uno spettacolo dedicato a tutte quelle giovani donne siciliane che andavano in Australia per contrarre matrimoni già programmati. E’ stata poi la volta dell’archeologo Giovanni Distefano che non ha mancato di sottolineare, nel suo intervento, come sia l’incuria che le mancate manutenzioni nei siti archeologici compromettono le testimonianze della nostra terra. A scuotere le emozioni, è stata un’artista di grande empatia e di profonda comunicatività, la cantautrice Rita Botto.  A chiudere il poker di premiati, il maestro puparo Mimmo Cuticchio che tra aneddoti, storie di gioventù e prospettive di spessore, ha raccontato cosa ieri e oggi ha rappresentato e rappresenta l’Opra dei Pupi.  Contenitore della manifestazione la grande musica portata in scena dal Maestro Peppe Arezzo e dalla sua orchestra. “Il prossimo appuntamento, adesso – ha concluso il direttore Ignazio Caloggero – è la Settimana Multimediale del barocco, in programma a Ibla dal 15 al 21 dicembre, un’altra occasione per promuovere il territorio attraverso lo strumento della multimedialità”.

Presentazione volume a “Le Fate”

invitoChristiane deve morire, secondo attesissimo romanzo della scrittrice, blogger e giornalista, Veronica Tomassini, sarà presentato venerdì 24 ottobre, alle ore 18, nei locali del caffè letterario Le Fate di Alina Catrinoiu, in via Sac. G.Di Giacomo 20, a Ragusa. Sarà presentato da Flora Monello, mentre leggerà alcuni brani l’attore e regista Massimo Leggio. Il romanzo racconta la storia di solitudine e spaesamento della protagonista, giornalista di provincia, abbandonata dal marito e da ogni certezza sul futuro; racconta di anni bui; di periferie, di certi inferni, di eroinomani, di sconfitte.

Cinema Lumière

jimi-hendrix-8150Da venerdì  17/10 al 22/10 (Lunedì 20/10 chiuso) il film  Jimi: all is by my side. Un film di John Ridley con Hayley Atwell, Imogen Poots, Burn Gorman, André Benjamin. Orari: 18:30 e 21:30 Con “All is By My Side” il regista premio Oscar per “12 anni schiavo” John Ridley si propone di raccontare il talento e la vita privata di Jimi Hendrix. In particolare, il film si concentra sugli anni 1966 e 1967, periodo di massima ascesa del chitarrista scomparso nel 1970.

PROSEGUE  AL CASTELLO DI DONNAFUGATA LA MOSTRA DI FRANCA SCHININÀ

1407580271-0-mostra-di-franca-schinina-a-donnafugataL’Amministrazione comunale di Ragusa ha deciso di prolungare fino al 9 dicembre prossimo il periodo di apertura della mostra antologica “Camminando per il mondo….” della fotografa ragusana Franca Schininà, che si tiene al Castello di Donnafugata. Gli orari per la visita della mostra sono: lunedì, mercoledì e venerdì e sabato, dalle ore alle 13,30 mentre nelle giornate di martedì, giovedì e domenica la visita alla mostra sarà possibile dalle ore 9 alle 13,30. Con i suoi scatti Franca Schininà intende veicolare un messaggio di sincera speranza, di materno slancio verso una umanità troppe volte dimenticata. Le sue immagini non catturano solo visi e sguardi, gesta e movimenti umani ma anche i mille mondi che scorrono davanti al suo obiettivo, come i fiumi, il Tibet, l’Africa, la Palestina, il Sud America.

Il FEMMINISMO NEL NUOVO MILLENNIO

downloadQuesto Venerdì 17 alla Libreria Flaccavento di Ragusa alle ore 18,30 presentazione del libro di Barbara Bonomi Romagnoli “Irriverenti e libere, femminismo nel nuovo millennio” Editori Internazionali Riuniti. Interverranno Luciana Licitra e Maria Andaloro. 
Scroll To Top
Descargar musica