23-10-2017
Ti trovi qui: Home » Forze dell’Ordine (pagina 2)

Archivio della categoria: Forze dell’Ordine

ROSANNA CRISCIONE DONA UN QUADRO AL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI  

SONY DSC

A margine della cerimonia della “Virgo Fidelis”, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa, si è svolta la cerimonia di consegna di un quadro da parte della pittrice ragusana Rosanna Criscione, presidente dell’Associazione Heritage Sicilia, all’Arma. L’opera raffigura un tricolore con al centro i simboli della “Benemerita” “Pennacchio e Fiamma”. L’opera in questione sarà esposta nei locali della caserma “Podgora”, in piazza Caduti di Nassiriya, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa.

I CARABINIERI CELEBRANO LA VIRGO FIDELIS

virgo fidelisVenerdì 21 novembre, alle 11, a Ragusa, presso la Parrocchia “Sacra Famiglia dei Frati Cappuccini”, a Ragusa, il vescovo Paolo Urso officerà la solenne Celebrazione eucaristica nella ricorrenza della “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma, e del 73° anniversario della “Battaglia di Culqualber” e della “Giornata dell’Orfano”. Alla cerimonia, organizzata dal Comandante Provinciale Ten. Col. Sigismondo Fragassi, sono state invitate le massime autorità civili, militari e religiose della provincia gli Ufficiali, i Marescialli, i Brigadieri, gli Appuntati e i Carabinieri, unitamente alle Associazioni Combattentistiche delle varie Armi, nonché le vedove e gli orfani dell’Arma. Durante la cerimonia verrà recitata la “Preghiera del Carabiniere”, mentre il Comandante Provinciale, Ten. Col. Sigismondo Fragassi, terrà una breve allocuzione rievocativa e, al termine, sarà intonato da parte di tutti i presenti e dal coro parrocchiale l’“Inno alla Virgo Fidelis”.

 

CULTURA DELLA LEGALITA’  

foto 1

Anche per l’anno scolastico 2014/2015 la Compagnia Carabinieri di Vittoria, nell’ambito del progetto “Cultura della legalità”, ha organizzato una serie di incontri con gli studenti delle scuole medie superiori e inferiori presenti nel territorio della giurisdizione, comprendente i Comuni, oltre che di Vittoria, anche di Comiso, Chiaramonte Gulfi e Acate. In particolare, nella mattinata di martedì, a Vittoria, il Comandante della Compagnia Carabinieri, Ten. Daniele Plebani, ha incontrato il dirigente scolastico, i professori e gli alunni delle classi 5^ elementari del IV Circolo “G. Rodari” e “SS Rosario”: nell’occasione si è iniziato a trattare il tema della legalità, facendo comprendere il delicato ruolo di operatore sociale svolto nella quotidianità dal Carabiniere, con la proiezione di un video illustrativo delle funzioni dei Reparti dell’Arma dislocati su tutto il territorio nazionale. L’incontro di martedì è il primo di una serie, che vedranno protagonisti gli alunni delle 5^ elementari, nei quali verranno trattate vari temi, soprattutto quelli legati al bullismo e al cyberbullismo, nonché quelli afferenti i pericoli derivanti dall’uso di internet e dei social network.

IL VESCOVO STAGLIANO’ INCONTRA LA POLIZIA DI MODICA

DSC_0878 bisIl Vescovo Monsignor Antonio Staglianò ha fatto visita al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Modica ove ad attenderlo vi era tutto il personale in servizio, poliziotti ed impiegati civili. Tra le tante visite programmate a Modica, il Vescovo ha voluto iniziare la sua visita pastorale proprio dall’ufficio di Polizia per conoscere e salutare i poliziotti di Modica che quotidianamente operano al servizio dei cittadini rischiando, in alcuni casi, la propria vita. In occasione della venuta del Vescovo, è intervenuto anche il Cappellano della Polizia di Stato, padre Giuseppe Ramondazzo, che quotidianamente supporta quanti, nell’espletamento del proprio servizio, chiedono una parola di conforto.

Vittoria, la Polizia a scuola con Cittadinanzattiva

scuolaOrganizzato dalla presidente di Cittadinanzattiva onlus, sezione di Vittoria, professoressa Anna Chiaramonte, accompagnata da alcuni membri del direttivo ed ospitati in aula magna dal preside dell’Istituto Comprensivo “F. Traina”, professore Carmelo La Porta, la settimana scorsa, la Polizia di Vittoria, con il dirigente Rosario Amarù e una rappresentanza di agenti, ha incontrato gli alunni di terza media della Scuola G. Marconi di Vittoria. Il preside, dopo il messaggio di benvenuto ha introdotto il tema dell’incontro citando un pensiero del giudice Antonino Caponnetto, poi ha ceduto la parola alla prof. Chiaramonte, alfiere dell’iniziativa, che ha illustrato tutte i campi che vedono impegnati Cittadinanzattiva a tutela degli interessi dei cittadini e delle parti più deboli. Poi la parola alla Polizia che ha intrattenuto i ragazzi con un filmato di circa 15 minuti che ha illustrato tutti i settori di attività e le articolazioni in cui operano gli uomini e le donne della Polizia di Stato. Il messaggio fondamentale veicolato dalle immagini è stato quello che al centro di tutto l’operato della Polizia c’è il cittadino; attorno ad esso, ed al suo servizio la Polizia di Stato svolge i compiti istituzionali. Parte del messaggio multimediale è stato caratterizzato da alcuni consigli ai ragazzi, per metterli al corrente dei pericoli di un uso “troppo disinvolto” ed incontrollato di internet. Al termine della presentazione è stato dato ampio spazio al “question time”.

Lotta a spaccio e bullismo

bulliso-maschileNella mattinata di mercoledì, presieduto dal Prefetto Annunziato Vardè, si è tenuto, presso il Palazzo del Governo di Ragusa, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per un esame congiunto delle problematiche attinenti lo spaccio di sostanze stupefacenti e il bullismo negli istituti scolastici, in relazione alla recente direttiva del Ministro dell’Interno concernente gli anzidetti fenomeni. E’ stato fatto il punto sulla attuale diffusione dei fenomeni nelle scuole della provincia e sono state esaminate le possibili strategie di contrasto da attuare al fine di imprimere nuovo slancio e una comune mobilitazione che coinvolga le famiglie, il mondo della scuola, le Istituzioni, le Forze di Polizia, l’associazionismo i mezzi di informazione. In quest’ottica, ad iniziativa del Ministero dell’Interno e analogamente a quanto già operativo nella provincia di Roma, nelle prossime settimane verrà attivata una linea telefonica dedicata, la cui utenza sarà attestata presso la centrale operativa della Questura, alla quale i cittadini potranno rivolgersi, con modalità protette e nei limiti della vigente normativa, inviando un sms per segnalare episodi di spaccio e di bullismo. L’iniziativa prevede, inoltre, il coinvolgimento delle associazioni del volontariato affinchè con il proprio contributo e attraverso la loro rete sia garantita una capillare diffusione dell’utilizzo di tale sistema sms e dei mezzi di comunicazione ed interazione sociale maggiormente frequentati dai giovani (Internet, con particolare riferimento ai social network ed ai siti web).

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE DEI CARABINIERI DI IBLA

CARABINIERIIl sindaco Federico Piccitto ha effettuato un sopralluogo presso la Stazione dei Carabinieri di Ragusa Ibla per fare il punto della situazione rispetto ai lavori di ristrutturazione che stanno interessando l’edificio di Corso Don Minzoni. Alla presenza del Comandante provinciale dei Carabinieri, Col. Fragassi, il primo cittadino, accompagnato dal vicesindaco Massimo Iannucci e dal Rup del progetto, ing. Michele Scarpulla, ha inteso verificare in prima persona la situazione relativa allo sblocco dell’iter progettuale già programmato e la conseguente durata dei lavori. “L’obiettivo principale è quello di ridurre al minimo i disagi per la collettività legati alla temporanea chiusura del presidio, resa peraltro necessaria dagli importanti lavori di adeguamento che interessano l’immobile – spiega il sindaco Piccitto – Si dovrebbe giungere rapidamente allo sblocco dell’iter progettuale e di conseguenza alla prosecuzione dei lavori già previsti in tempi ragionevolmente brevi”.

LA POLIZIA DI STATO CELEBRA SAN MICHELE ARCANGELO

DSC_0111La Polizia di Stato festeggia il santo Patrono. Lunedì mattina è stata celebrata una messa nella Parrocchia Sacra Famiglia dei Frati Cappuccini. A presiedere la celebrazione è stato il Cappellano della Polizia di Stato padre Giuseppe Ramondazzo. Alla mess hanno partecipato il Prefetto di Ragusa, Annunziato Vardè, e le massime autorità civili e militari, che hanno accolto l’invito del Questore. A conclusione della cerimonia è stata letta la preghiera a San Michele Arcangelo. Al termine della celebrazione il Questore della provincia di Ragusa, Giuseppe Gammino, ha rivolto un saluto ai presenti rivolgendo un pensiero anche ai caduti della Polizia di Stato che hanno compiuto il loro dovere fino all’estremo sacrificio della vita. La giornata è poi proseguita in Questura con il “Family Day” che, giuntoDSC_0130 alla sua decima edizione, ha contribuito, negli anni, a favorire la condivisione della quotidianità del personale con i loro familiari nei luoghi e negli ambienti di lavoro la dove l’appartenente si trova ad operare. In tale contesto sono stati consegnati attestati di riconoscimento al personale che si è particolarmente distinto in attività di servizio ed operazioni di Polizia.

Carabinieri, insediato il nuovo comandante provinciale

SONY DSCll Ten. Colonnello Sigismondo Fragassi, proveniente da Benevento, ha assunto, lunedì mattina, l’incarico di Comandante Provinciale dell’Arma di Ragusa. Nato a Bari, 55 enne, l’Ufficiale è entrato nelle fila dell’Arma sin dal 1978, precorrendo tutte le tappe della carriera sino al grado attuale. Laureato in discipline giuridiche, dell’amministrazione e della sicurezza, nell’arco della lunga carriera, dopo aver frequentato i vari Istituti di formazione ed aver conseguito diverse specializzazioni, ha ricoperto numerosi incarichi nella Capitale, in particolare presso il Nucleo Radiomobile e il Reparto Operativo. Dopo aver retto anche tre Compagnie in provincia di Benevento, nel 2000 assunse l’incarico di Vice Comandante del Reparto di Sicurezza del Reggimento Corazzieri, Reparto che si occupa della sicurezza del Palazzo del Quirinale, del Presidente della Repubblica e dei Capi di Stato esteri in visita di Stato. Nel 2008 fu nominato Capo Settore Investigazioni Giudiziarie presso la Direzione Investigativa Antimafia di Roma e da ultimo, nel 2011, trasferito nuovamente nel Sannio, ha retto il comando del Reparto Operativo di Benevento. Durante la carriera ha ricevuto numerosi attestati e riconoscimenti per essersi distinto in operazioni di Polizia Giudiziaria contro la criminalità comune e organizzata e per l’opera svolta in favore delle alte cariche dello Stato, anche straniere, in occasione degli incontri istituzionali. Inoltre, è stato insignito di diverse benemerenze d’Istituto tra cui l’onorificenza di cavaliere al merito della Repubblica Italiana, dell’Ordine di Malta e della medaglia “Mauriziana” al merito di lungo comando.

CONTROLLI AL MERCATO DI MARINA DI RAGUSA

puglisiQuattro rimozioni e 1200 euro di multa per violazioni alle leggi sul commercio ed al codice della strada: è il risultato dei controlli effettuati dalla Polizia Municipale nei confronti di commercianti che svolgevano la loro attività in modo itinerante nelle vie limitrofe al mercato del martedì di Marina di Ragusa. Il Comando di Polizia Municipale informa che analoghi controlli saranno svolti in tutte le aree destinate a mercato.

Controlli del Ferragosto

vigili urbani multa[3]_Public_Notizie_270_470_3Il comando di Polizia Municipale di Ragusa fa sapere che saranno intensificati i controlli il 14 e 15 agosto prossimi per “assicurare il rispetto delle ordinanze in materia di  sicurezza, igiene e decoro delle spiagge, che vietano l’accensione di fuochi e attendamenti negli arenili”. Mercoledì 13 agosto, a partire  dalle ore 20, verrà posizionato il telelaser in via Portovenere e in via Cervia, a Marina di Ragusa. Il 14 agosto gli uffici di Polizia Municipale saranno chiusi.

POLIZIA, ARRIVA LA SQUADRA NAUTICA

download (3)Nell’ambito dell’attività di controllo del territorio e della intensificazione dei relativi servizi in occasione della stagione estiva, la Polizia di Stato si avvarrà di personale della Squadra Nautica che effettuerà servizi lungo tutta la costa. Inoltre personale a piedi e in bicicletta con i colori della Polizia garantirà maggiore sicurezza fungendo da efficace deterrente per tutti coloro che tentino di consumare reati. Infine davanti al Porto di Marina di Ragusa sarà ormeggiato il gommone della Polizia di Stato.

In campo per la legalità

È questo il titolo del progetto Pon che ha accompagnato in tutti questi mesi gli alunni delle classi terze dell’Istituto Comprensivo “Santa Marta” di Modica. L’ultimo incontro si è tenuto sabato scorso al Santuario “Madonna delle Grazie”, dove si è svolta la conferenza con le Forze dell’Ordine di Modica. “Dipendenze da droghe, ricettazione e illegalità diffusa” il titolo della relazione che il Ten. Tagliabue ha rivolto agli studenti.

 

Celebrata la festa della Polizia

volante poliziaSi è svolta sabato a Ragusa la festa della Polizia. Una celebrazione dai toni sobri in rispetto al grave periodo di crisi economica che sta vivendo il Paese. Sono stati letti i messaggi del Capo dello Stato, del Ministro dell’Interno e del Capo della Polizia. Il questore ha poi tenuto il suo discorso nel corso del quale ha puntato molto l’attenzione sulla prevenzione e sull’educazione alla legalità. Infine consegnati gli attestati di merito.

 

NO ALLA CHIUSURA DEL DISTACCAMENTO DELLA POLIZIA STRADALE A VITTORIA

giovanni-iaconoLa Consulta dei Presidenti dei Consigli Comunali fa proprie le considerazioni esposte nella mozione presentata dal Presidente del Consiglio Comunale di Vittoria Salvatore Di Falco contro la chiusura del Distaccamento della Polizia Stradale di Vittoria. Tale mozione riguarda anche il tema più generale del riordino di tutte le forze di Polizia su tutto il territorio nazionale e coinvolge, ovviamente, anche i Comuni del territorio di Ragusa. “Non riteniamo negoziabile – dichiara il Presidente della Consulta dei Presidenti dei consigli comunali Giovanni Iacono – la riduzione dei presidi di sicurezza; è inaccettabile anche qualsiasi ipotesi di ridimensionamento o eliminazione dell’importantissimo ruolo svolto dalla Polizia Postale in modo particolare per i reati vie web e informatici. Si tratta di due realtà della Polizia di Stato – scrive Giovanni Iacono – che si sono tra l’altro distinte per un lavoro straordinario considerata la ridottissima dotazione organica (8 il distaccamento di Polizia stradale a Vittoria e 2 la Polizia Postale a Ragusa). La Consulta sosterrà con determinazione la mobilitazione ed effettuerà tutte le iniziative formali nei confronti del Governo per impedire il ridimensionamento delle Forze dell’Ordine”.

FESTA DELLA POLIZIA 9 E 10 MAGGIO

volante polizia newQuest’anno si celebra il 162esimo anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. “Non è più tempo di forme autocelebrative e di manifestazioni ostentate, quasi imposte, alla collettività, la polizia è interprete dei tempi ed in tal senso vuole comunque cogliere l’occasione per rendere utile e proficua la sua azione in favore dei cittadini”. E così è stata pensata un’iniziativa di beneficenza, un evento che possa non solo testimoniare la vicinanza a chi più forte sente il bisogno di sostegno degli altri. Quindi, il 9 maggio, si svolgerà un concerto di beneficenza il cui ricavato andrà alla Mensa Ristoro di San Francesco della Caritas. Il concerto si terrà alle ore 20.30 al Teatro Tenda di Ragusa con la regia della “Peppe Arezzo Orchestra”. La Polizia spera che tutta la cittadinanza della provincia di Ragusa possa unirsi in questo slancio di solidarietà.

Premiati militari meritevoli

????????Sabato mattina, presso la sala Avis di Ragusa, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Tenente Colonnello Salvatore Gagliano, ha consegnato alcuni premi ai militari dipendenti che si sono contraddistinti in attività di servizio nella provincia iblea. È stato presente anche l’Appuntato Scelto Luigi Avveduto, delegato presso il Consiglio Centrale di Rappresentanza dei Carabinieri a Roma . Sono stati destinatari di compiacimento scritto per l’attività di contrasto nel settore dei reati contro il patrimonio i militari della Stazione di Santa Croce Camerina per l’attività di contrasto nei furti presso aziende agricole e l’arresto in flagranza di una banda di sei persone, quelli della radiomobile di Modica per aver arrestato due persone per furto in un deposito giudiziale e  i militari delle Stazioni CC di Modica, Marina  di Modica e Acate  per aver scoperto due rapine e assicurato i due autori alla giustizia e i carabinieri di Scoglitti per aver arrestato gli autori di cavi di rame. Per l’attività antidroga sono stati elogiati i militari della Stazione di Pozzallo, per un’indagine tra Ispica, Modica, Pozzallo e Rosolini con l’arresto di dodici spacciatori, i militari della Tenenza di Scicli per l’arresto di due persone e il sequestro di mezzo chilo di hashish, quelli di Pozzallo e di Comiso e della radiomobile di Vittoria per aver complessivamente sequestrato – in quattro interventi – quasi tre chili di marijuana e arrestato cinque spacciatori. Il Colonnello Gagliano ha voluto premiare altresì l’Associazione Nazionale Carabinieri di Vittoria per il quotidiano e instancabile servizio di volontariato in supporto dell’Arma attiva e della società civile. Nell’occasione il Comandante Provinciale ha consegnato a nove militari la decorazione della croce d’oro o d’argento per sedici o venticinque anni di meritevole servizio militare.

 

BICENTENARIO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

In occasione del bicentenario della fondazione dell’Arma dei  carabinieri005Carabinieri da sabato 5 aprile a giorno 8 giugno, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 16 alle ore 19, sarà aperta presso Palazzo Cosentini, a Ragusa Ibla, la mostra di reperti, cimeli e documenti dell’Arma dei Carabinieri della Provincia di Ragusa. La mostra sarà inaugurata sabato prossimo, alle ore 9,30. 

I 200 anni dei Carabinieri

carabinieri005

Sono passati due secoli da quel lontano 1814 quando a Torino nasceva il  Corpo dei Carabinieri. Appena 800 uomini “per buona condotta e saviezza distinti” distribuiti in appena 113 stazioni. Oggi l’Arma è in tutto il territorio nazionale con 4604 stazioni e 55 Tenenze. Per l’occasione del bicentenario, il Comando Provinciale di Ragusa ha voluto organizzare una serie di appuntamenti artistico-culturali. Sabato 5 aprile in Via del Mercato a Ragusa Ibla, discesa Mugnai, presso la Confraternita dei Cenacolari, cerimonia di apertura alle ore 9,30 con i saluti delle autorità e gli interventi del Professore Gaetano Cosentini, del sostituto procuratore Dottoressa Monica Monego, del direttore dell’Archivio di stato Dottore Giovanni Calabrese, della sovirintendente Dottoressa Rosalba Panvini. Alle ore 12 inaugurazione della mostra storico documentale e di cimeli dell’Arma presso Palazzo Cosentini. Martedì 8 aprile all’aeroporto di Comiso alle ore 10 si aprirà la mostra di reperti archeologici sequestrati dall’Arma. Giovedì 10 a Modica a Palazzo di città inaugurazione di una mostra di autori locali sull’Arma dei Carabinieri.

“La cultura della legalità 2014” con gli alunni del Guastella di Chiaramonte Gulfi

????????Si è svolta una visita presso  la sede della Compagnia Carabinieri di Vittoria da parte degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Serafino Amabile Guastella”. I ragazzi, a cui sono stati illustrati i compiti dell’Arma dei Carabinieri, hanno visitato i vari reparti, la ricezione del pubblico aperta 24 ore su 24, il pronto intervento 112,  gli automezzi e le motociclette in dotazione al Reparto, gli strumenti per i rilievi scientifici.

Scroll To Top
Descargar musica