24-04-2017
Ti trovi qui: Home » Lavori Pubblici

Archivio della categoria: Lavori Pubblici

Ragusa Ibla, avviati  i lavori di restauro ed illuminazione del percorso storico di Discesa dei Miracoli

 

discesa-miracoli-300x225Il sindaco Federico Piccitto ed il vice sindaco con delega ai centri storici Massimo Iannucci, accompagnati dai tecnici del Settore Centro storico, architetto Rosario Scillone e geom. Giovanni Selvaggio, hanno effettuato venerdì scorso un  sopralluogo a Ragusa Ibla nel cantiere in cui l’impresa Minardo Michele di Modica ha già avviato l’intervento di restauro e illuminazione di Discesa dei Miracoli. Previste opere di pulitura del percorso, la ripavimentazione, la sistemazione ed il consolidamento dei muri a secco, il rifacimento della condotta delle acque bianche e la predisposizione degli impianti per la pubblica illuminazione. L’impresa dovrà ultimare l’intervento  entro quattro mesi. “Questo lavoro  – dichiara il vicesindaco con delega ai centri storici Massimo Iannucci – rientra nel piano di recupero dei percorsi storici di Ragusa Ibla; il percorso  su cui si sta intervenendo, che si sviluppa da via Ottaviano a via Torrenuova,  sarà quanto prima praticabilee fruibile da quanti vorranno scoprire nuovi angoli suggestivi dell’antico  quartiere barocco”.

Ragusa, iniziano i lavori di riqualificazione di Piazza Cappuccini

downloadLa progettista è l’architetto Loredana Tumino. L’intervento si configura  come sistemazione della pavimentazione  e del disegno delle aiuole, ricalcando la trama originaria  dello spazio urbano del 1900 con la creazione di due direttrici, di cui una ricalca l’asse storico  che dal sagrato della chiesa di San Francesco  taglia  lo spazio urbano, creando un collegamento visivo verso il  Ponte Vecchio ed il cuore del centro storico superiore, così come era in origine.  La pavimentazione, che  sarà realizzata utilizzando materiali locali e pietre  autoctone, è impostata seguendo ricorsi paralleli e perpendicolari alle due direttrici principali, caratterizzando la piazza con trame diversificate.  A destra e sinistra di questo asse saranno realizzati spazi verdi ed aree di sosta imprimendo un nuovo ritmo allo spazio urbano. Nelle aree di sosta saranno inseriti gli elementi di arredo urbano come panchine e illuminazione.  “Diamo avvio ad una importante opera di riqualificazione che riguarda uno spazio urbano strategico del centro storico superiore  – afferma il sindaco Federico Piccitto – Piazza Cappuccini rappresenta il  fulcro di un quartiere storico vitale ed attivo che presto sarà maggiormente valorizzato da questo intervento,  finalizzato anche a ricucire  il tessuto storico  urbano che collegava il quartiere Cappuccini con il quartiere di San Giovanni  ed il contesto circostante”.  I lavori, che inizieranno nei prossimi giorni dopo che saranno formalizzate le opportune disposizioni viabilistiche da parte del Comando di Polizia Municipale, dovranno essere ultimati entro sei mesi .

Ragusa, rifacimento della rete acquedottistica di corso Mazzini e vie limitrofe

Perdite-idriche1-800x500_cSarà l’impresa New Energy Group di Agrigento ad eseguire i lavori di rifacimento della rete acquedottistica di Corso Mazzini e vie limitrofe il cui progetto è stato finanziato con fondi del Dipartimento Regionale dell’Energia e dei servizi di Pubblica utilità. La predetta impresa infatti è risultata aggiudicataria dell’appalto dell’importante opera pubblica con il ribasso del 13.0236% sull’importo a base di gara di € 693.658,23. I lavori,  che saranno eseguiti sotto la direzione dei tecnici comunali, geom. Giovanni Schininà e geom. Lucio Catania, dovranno essere ultimati dall’impresa aggiudicataria entro 6 mesi dalla data del verbale di consegna.  “E’ questa una nuova opera pubblica che rientra nell’ambito dei lavori di rifacimento della rete acquedottistica cittadina – dichiara l’assessore al ramo Salvatore Corallo; un intervento programmato da questa Amministrazione comunale che ha approntato un piano attraverso il quale è stato previsto di rivedere la rete idrica comunale, iniziando  da quella più vetusta in cui si registra una perdita copiosa di acqua nel sottosuolo”.

Ragusa, finalmente riaperti i bagni di Piazza San Giovanni

20170320_1029421-800x500_cSono stati riaperti al pubblico i servizi igienici pubblici  di Piazza San Giovanni. La struttura è stata chiusa per quale mese in quanto si è reso necessario eseguire dei lavori di impermeabilizzazione del solaio di copertura a seguito delle infiltrazioni di acqua piovana all’interno dei bagni pubblici. Prima della riapertura si è provveduto anche alla ritinteggiatura dei vani interni ed alla sistemazione di alcune tubazioni dei servizi igienici. L’intervento ha comportato una spesa complessivo di 9.000 euro.

 Restauro e illuminazione percorsi storici di Ragusa Ibla

iblaE’ stata dichiarata aggiudicataria dei lavori di restauro e illuminazione dei percorsi storici a Ragusa Ibla  l’impresa Minardo Michele (Modica)  per l’importo di 32.994,644 euro. Si  interverrà su Discesa dei Miracoli  con  opere di pulitura del percorso, ripavimentazione, sistemazione e consolidamento dei muri a secco, rifacimento della condotta delle acque bianche e predisposizione della pubblica illuminazione.  L’impresa dovrà ultimare l’intervento  in 120 giorni dalla consegna dei lavori. “La riqualificazione di Discesa dei Miracoli  rientra  nel progetto  di recupero dei percorsi storici di Ragusa Ibla in buona parte già attuato con il primo stralcio –  sottolinea l’assessore ai Centri Storici, Massimo Iannucci – Il percorso, che da via Ottaviano conduce a via Torrenuova,  sarà presto agevolmente praticabile e godibile dai tanti visitatori che vogliono scoprire le piccole e grandi suggestioni del nostro centro storico”.

 

 

RAGUSA, AGGIUDICATI I LAVORI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA CAPPUCCINI

downloadSarà l’impresa Battaglia Gaudenzio  ad eseguire i lavori  di riqualificazione di Piazza Cappuccini essendosi aggiudicata la procedura negoziata con un ribasso del  26,2010 % sull’importo a base d’asta  di 147.737,38 euro.  L’opera  si configura essenzialmente come sistemazione della pavimentazione  e del disegno delle aiuole, ispirandosi alla trama originaria  dello spazio urbano del 1900. La pavimentazione sarà realizzata con materiali locali e pietre  autoctone,  caratterizzando la piazza con trame diversificate.  A destra e sinistra dell’asse principale saranno realizzati spazi verdi ed aree di sosta dove saranno inseriti  elementi di arredo urbano come panchine e illuminazione.

 

RAGUSA, NUOVI FARI CON TECNOLOGIA LED PRESSO IL PALAZZETTO DELLO SPORT DI VIA ZAMA

 

IMG_6452Presso il Palazzetto comunale  dello sport “Salvatore Padua” sono in fase di installazione trentadue nuovi fari con tecnologia led destinati ad illuminare il parquet del campo di basket. La pratica per l’acquisto dei  corpi illuminanti, che consentirà di dimezzare i consumi di energia elettrica (si passerà da una potenza di assorbimento da  400 watt  a poco più di 200 watt), è stata curata  dall’Ufficio Sport del Comune di Ragusa, mentre saranno a carico della società “Basket Club”, a cui il Comune ha affidato la gestione dell’impianto comunale, le spese per il montaggio. Tale intervento che rientra nell’ambito del piano di risparmio sui consumi energetici messo in atto dall’Amministrazione comunale sia negli uffici comunali che negli edifici scolastici ed impianti sportivi di proprietà dell’Ente, è stato attuato  a seguito di una sollecitazione dei consiglieri comunali Maurizio Stevanato e Massimo Agosta.

RAGUSA, SI LAVORA PER COMPLETARE LA PISTA DI PATTINAGGIO DI VIALE COLAJANNI

20170214_134511L’impresa aggiudicataria dell’intervento di completamento della pista di pattinaggio di Viale Napoleone Colajanni. sta completando tutti i lavori previsti in progetto. Dopo aver ripulito tutta l’area del cantiere, si è già provveduto a sistemare i gradini di accesso all’impianto,  recintare la pista con struttura in ferro zincato, rifare la pavimentazione della zona dell’impianto vicina ai locali che saranno destinati a servizi e spogliatoi, realizzare la recinzione esterna e tutta la pavimentazione della zona centrale della pista ad anello. L’ultimo intervento che deve ancora essere  eseguito è quello della sistemazione della pista di pattinaggio con un  materiale idoneo. Soddisfazione per la celerità con cui si stanno eseguendo gli interventi è stata espressa nel corso di un sopralluogo da parte del sindaco Federico Piccitto e del vice sindaco con delega allo sport Massimo Iannucci che hanno visitato il cantiere.

RAGUSA, LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA NUOVA SCUOLA MATERNA DI CONTRADA BRUSCÈ

20170201_130839 (1)Visita del sindaco Federico Piccitto nel cantiere di contrada Bruscè in cui sono in corso i lavori di recupero funzionale di un’antica masseria di proprietà comunale da adibire a sede di una nuova scuola materna. Il primo cittadino, accompagnato dal tecnico comunale geom Giovanni Guardiano, progettista e direttore dei lavori dell’intervento assieme ai colleghi ing. Giuseppe Corallo e geom. Gino Iacono, ha avuto modo di verificare l’attività già svolta dall’impresa aggiudicataria dell’opera pubblica. L’ importo complessivo dell’appalto ammonta a 1.285.574,70 euro finanziato con fondi regionale e comunali. Prevista la realizzazione di 3 aule per scuola materna, un laboratorio, una sala mensa, una sala per insegnanti ed alcuni ambienti di servizio. L’impresa dopo aver provveduto a eseguire gli interventi di rincocciatura  delle pareti di alcuni fabbricati rurali che saranno quindi pienamente recuperati, ha invece  demolito due corpi di fabbrica che si presentavano in condizioni fatiscenti. Inoltre sono stati già eseguiti gli scavi di fondazione, il getto in  calcestruzzo ed il vespaio aerante dei due nuovi corpi di fabbrica in  cui sorgerà una parte della nuova scuola materna.

RAGUSA IBLA, LAVORI DI RECUPERO DELL’IMMOBILE COMUNALE DI VIA DEL MERCATO

20170131_124432Sono in avanzata fase di esecuzione i lavori di manutenzione dello storico immobile comunale di via del Mercato di Ragusa Ibla, compreso tra il Quartiere Archi e Largo Camerina. L’Amministrazione comunale infatti intende recuperare e rendere fruibile, dopo tanti anni di completo abbandono, il vecchio Mercato di Ibla per destinarlo a sede di  attività commerciali. Già eseguita la revisione del manto di copertura  del grande complesso immobiliare, facilitata dal montaggio di un ponteggio che ha ingabbiato l’intera struttura, utile anche per  le opere di manutenzione  delle facciate. Una volta completati tutti i lavori, che dovrebbero concludersi entro il prossimo mese di giugno,  nove degli undici spazi disponibili che si affacciano in un unico terrazzo prospiciente via del Mercato, potranno accogliere delle attività commerciali. I due rimanenti locali saranno destinati invece a servizi igienici e punto di ristoro che saranno quanto prima realizzati così come  la manutenzione degli intonaci dei locali e la loro tinteggiatura. “L’Amministrazione comunale – dichiarano il sindaco Piccitto ed il vice sindaco Iannuicci – intende   quanto prima predisporre un  apposito bando per l’assegnazione delle nove botteghe destinate ad accogliere attività commerciali che potranno così cominciare ad operare non  appena i lavori saranno conclusi. E’ nostra intenzione infatti rivitalizzare questa zona di via del Mercato, importante punto di collegamento tra il quartiere Archi e Piazza Duomo, cuore del centro storico di  Ibla”.

 

RAGUSA, APPALTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE STRADE URBANE

images (2)Le istanze di  manifestazione  d’interesse a partecipare alla procedura negoziata per l’appalto dei “lavori di riqualificazione delle strade urbane e  prevenzione rischi per la pubblica incolumità nel centro storico”  dovranno  essere  presentate dagli interessati  entro le ore 12 del prossimo 26 gennaio. L’importo dei lavori ammonta complessivamente a 300.000 euro.  Saranno successivamente invitate alla gara tutte le imprese  che hanno presentato entro i termini la manifestazione d’interesse nel caso in cui il numero delle candidature sia inferiore a 20, altrimenti si procederà ad effettuare un sorteggio pubblico tra le imprese candidate in possesso dei requisiti di legge. L’intervento riguarda  il contenimento e la mitigazione dei rischi potenziali  per l’incolumità pubblica attraverso la sistemazione e la manutenzione della rete stradale del centro storico e dei costoni sovrastanti.  Sul sito internet dell’ente  (www.comune.ragusa.gov.it) è possibile scaricare  la documentazione, tra cui il modello per la presentazione dell’istanza.

 

 

 

RAGUSA, MESSA IN SICUREZZA DELLA SCUOLA ECCE HOMO

formazione-sicurezza-scuola-300x300Scade il prossimo 16 gennaio, alle ore 12, il termine per presentare la manifestazione d’interesse a partecipare alla procedura negoziata per l’appalto dei lavori necessari per la messa in sicurezza dell’edificio scolastico di via Ecce Homo. L’importo complessivo dell’appalto è di 583.386,87 euro. L’edificio, oggetto nel passato di altri interventi di manutenzione,  sarà adeguato alle vigenti disposizioni in tema di sicurezza ed igiene del lavoro. Sono previsti la sostituzione di tutti gli infissi esterni con vetro, il rifacimento della copertura della terrazza, di due batterie di bagni al secondo piano e degli intonaci ammalorati, la messa in sicurezza del cornicione che prospetta sul cortile interno, la pulitura della pietra sul prospetto principale, opere di pitturazione e di manutenzione minore.

RAGUSA, SI RIFA’ IL TETTO DEL PALAMINARDI 

imagesPotrà  essere presentata, entro le ore 12, del 20 gennaio prossimo dagli interessati la manifestazione d’interesse a partecipare alla procedura negoziata per l’appalto dei   “lavori urgenti per il ripristino della copertura del Palaminardi e delle opere necessarie per il mantenimento delle condizioni di sicurezza”. Si tratta di una selezione preventiva delle candidature finalizzata al successivo invito per l’affidamento mediante gara a procedura negoziata, senza preventiva pubblicazione di bando.  L’importo complessivo a base d’asta ammonta  a 232.972,30  euro.  L’intervento si è reso necessario per risolvere le frequenti infiltrazioni d’acqua piovana che, oltre a danneggiare il tavolato di copertura della struttura, causano anche danni alla pavimentazione in parquet del terreno di gioco. Il nuovo manto di copertura sarà costituito da lastre continue in alluminio preverniciato. “Il rifacimento della copertura dell’importante struttura comunale sarà realizzato in tempi brevi – sottolinea l’assessore competente  Massimo Iannucci – L’intervento garantirà la piena agibilità e fruibilità della struttura, nonché le misure di sicurezza”.

 

 

RAGUSA, LAVORI PER LA MESSA IN SICUREZZA DEI BAGNI PUBBLICI DI PIAZZA SAN GIOVANNI

bagno_pubblico_di_piazza_san_giovanniI bagni pubblici di Piazza San Giovanni saranno sottoposti a lavori di messa in sicurezza al fine di poterli quanto prima  riattivare. E’ previsto un impegno economico di € 8.850,00  secondo le prescrizioni contenute nell’offerta presentata dalla ditta “Gurrieri Salvatore”. “L’intervento che abbiamo disposto e che ci consentirà di potere riaprire alla libera fruizione i bagni pubblici di Piazza San Giovanni – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Salvatore Corallo –  è stato dettato dalla necessità di mettere in sicurezza il solaio degli stessi che presentava nel piano di calpestio, in prossimità del sacrato della Cattedrale,  delle infiltrazioni d’acqua piovana”.

 

RAGUSA, UNA NUOVA RETE ACQUEDOTTISTICA IN CORSO MAZZINI E VIE LIMITROFE

 

imagesUn’altra importante opera pubblica si aggiunge a quelle già programmate dall’Amministrazione comunale in materia di rifacimento della rete acquedottistica del territorio comunale. Sono stati infatti aggiudicati alla ditta New Energy srl, per il prezzo complessivo di euro 614.917,03 i lavori di realizzazione di una  nuova rete  idrica in Corso Mazzini e nelle vie limitrofe. “Con questo questo nuovo appalto – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Salvatore Corallo – ampliamo ancora di più le zone della città in cui l’Amministrazione comunale ha deciso di intervenire su lunghi tratti ammalorati  della rete idrica che necessitano di essere sostituiti. Con l’aggiudicazione di tali lavori in Corso Mazzini e vie limitrofe andremo ad interrare una nuova conduttura lunga complessivamente oltre 3.587 metri e procederemo nel contempo  al ripristino degli allacci privati alla stessa rete”.

RAGUSA, LAVORI DI ALLARGAMENTO DEL MARCIAPIEDI  DI VIALE COLAJANNI

il-marciapiede-di-viale-napoleone-colajanni-1024x768L’impresa Oliva srl di Milazzo, aggiudicataria dei lavori di manutenzione straordinaria relativa all’ampliamento del marciapiede e sistemazione della ringhiera di Viale Napoleone Colajanni, ha sottoscritto al Comune il contratto d’appalto. L’intervento  riguarda il miglioramento della transitabilità pedonale del marciapiede che costeggia la linea ferroviaria, finora resa complessa dai pali della pubblica illuminazione e soprattutto dalla presenza di alberi le cui radici superficiali  hanno provocato, nel tempo, il distacco delle mattonelle del marciapiede stesso e creato danni alla ringhiera che delimita la ferrovia. Tra i lavori in programma l’allargamento del marciapiedi di circa 60 centimetri senza che ciò comporterà l’eliminazione degli stalli di sosta su questo lato della carreggiata la cui larghezza verrà ridotta entro i limiti previsti dal codice della strada. “Questo intervento programmato dall’Amministrazione Comunale – dichiara l’Assessore ai lavori pubblici, Salvatore Corallo – servirà a risolvere in via definitiva un problema annoso di viale Colajanni costituito dall’alberatura esistente  all’interno dello stretto marciapiede che ha provocato non pochi problemi alla regolare fruibilità dello spazio pedonale e provocato non pochi danni alla ringhiera di protezione che si affaccia sulla rete ferroviaria”.

RAGUSA, APPROVATO IL PROGETTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA CAPPUCCINI

download-1E’ stato approvato il progetto esecutivo di riqualificazione di Piazza Cappuccini, per un importo complessivo di 200.000 euro.  Il progetto, redatto dall’arch. Loredana Tumino,  mantiene inalterat la forma esterna della piazza e si configura essenzialmente come sistemazione della pavimentazione  e del disegno delle aiuole, ricalcando la trama originaria  dello spazio urbano del 1900 con la creazione di due direttrici, di cui una ricalca proprio quella storica e che, dal sagrato della chiesa di San Francesco,  taglia  lo spazio urbano creando un collegamento visivo verso il  Ponte Vecchio ed il cuore del centro storico superiore, così come era originariamente.  La pavimentazione sarà realizzata utilizzando materiali locali e pietre  autoctone. Saranno realizzati spazi verdi ed aree di sosta per creare  un nuovo ritmo allo spazio urbano. Nelle aree di sosta saranno inseriti gli elementi di arredo urbano come panchine e illuminazione.  “Si tratta di un intervento importante che ricade in una porzione del centro storico superiore strategica – afferma il sindaco Federico Piccitto – Piazza Cappuccini è una delle piazze storiche di Ragusa, fulcro di un quartiere storico socialmente attivo e vitale, che da troppo tempo non ha avuto la giusta considerazione”. Anche l’assessore ai Lavori  Pubblici  Salvatore Corallo rimarca la  rilevanza della scelta di intervenire sulla piazza: “ E’ tutto il centro storico superiore ad essere interessato da questa riqualificazione perché  l’intervento mira a ricucire il tessuto storico che collegava il quartiere Cappuccini con il quartiere di San Giovanni  ed il contesto circostante. L’opera  sicuramente migliorerà  notevolmente  l’attrattiva del sito e la sua  vivibilità”.

 

RAGUSA, AGGIUDICATI I LAVORI DI RIFACIMENTO DELLA RETE ACQUEDOTTISTICA DI VIA PSAUMIDA E VIE LIMITROFE

downloadE’ stato approvato l’esito delle operazioni di gara relative all’appalto dei lavori di rifacimento  della rete acquedottistica di via Psaumide e vie limitrofe, dichiarando aggiudicatario definitivo  dell’intervento il Consorzio  Stabile Vitruvio  di Gioiosa Marea per il prezzo di euro 1.062.847,98. Il progetto finanziato dalla Regione Siciliana, prevede il rifacimento parziale della rete di approvvigionamento idrico della zona denominata “via Psaumida” con la sostituzione di tratti delle rete ammalorata  per circa 7.209 metri, la  posa in opera di saracinesche, sfiati, pezzi speciali, pozzetti prefabbricati, l’installazione di idranti antincendi  a colonnina in prossimità di siti sensibili, il ripristino degli allacci delle utenze private ed il rifacimento delle sedi stradali interessate ai lavori di scavo per l’interramento della nuova rete idrica. “L’esecuzione di  questo progetto  di rifacimento di un nuovo, lungo tratto della rete idrica comunale – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Salvatore Corallo –  redatto da un gruppo di progettazione interna dell’Ente, formato dai tecnici comunali ing. Giuseppe Piccitto, architetto Rosario Scillone e geom. Giovanni Schininà, che è anche direttore dei lavori, con RUP l’ing. Giorgio Pluchino, rientra nel piano di rifacimento della rete acquedottistica cittadina approntato da questa Amministrazione, area d’intervento per la quale abbiamo già appaltato mumerosi lavori che ci consentiranno di ridurre lo spreco di acqua potabile che si perde nel sottosuolo a causa dell’obsoleta rete di distribuzione idrica”.

 

 

 

RAGUSA, RIFACIMENTO RETE ACQUEDOTTISTICA ZONA VIA FORLANINI

acquedotti-e-depuratori9E’ stato  aggiudicato in via definitiva all’impresa Borella Giovanni srl  di Catania l’appalto dei lavori di rifacimento della rete acquedottistica di via Forlanini e vie limitrofe per un importo di 1.020.456,69  euro. Sono state 280 le imprese che hanno inviato entro i termini stabiliti  i plichi con le offerte. Il progetto, finanziato dalla Regione siciliana nell’ambito della programmazione delle risorse premiali residui del quadro strategico nazionale 2007/2013, prevede il rifacimento parziale della rete di approvvigionamento idrico della zona  con la sostituzione dei tratti ammalorati, delle saracinesche e pezzi speciali, con la posa in opera di pozzetti prefabbricati, con il ripristino delle utenze private ed il rifacimento delle sede stradali interessate. “L’opera  rientra  nel piano d’interventi che l’amministrazione comunale ha predisposto per il rifacimento della rete idrica di alcune arterie importanti della città – sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Corallo – L’intervento sulla zona di  via Forlanini si aggiunge a quello in corso in via Sant’Anna e presto saranno aggiudicati  i restanti appalti che riguarderanno le zone di Viale delle Americhe, Corso Mazzini e via Psaumida. L’opera di rifacimento della rete acquedottistica di via Forlanini e delle vie limitrofe ci permetterà di  recuperare il consistente spreco d’acqua dovuto alle perdite nella rete di distribuzione che va ben oltre il 50%”.

 

 

RAGUSA IBLA, LAVORI AL CAMPETTO DI SANTA MARIA LA NOVA

santa-maria-la-nova-1In corso i lavori di recupero del campetto di Santa Maria la Nova a Ibla. Il Sindaco Federico Piccitto e il Vicesindaco Massimo Iannucci, in qualità anche di delegato alla valorizzazione e sostegno alle attività sportive, hanno visitato il cantiere per fare il punto della situazione. Sono stati già eseguiti i lavori di livellamento e levigatura della superficie calpestabile, azione indispensabile per la posa di una particolare resina che agevolerà la praticabilità del terreno di gioco. Sono state inoltre acquistate sia la rete da tennis sia la porta da calcetto, che verranno installate in seguito.  Nel corso del sopralluogo il Sindaco Federico Piccitto ha sottolineato l’importanza della piena fruibilità di quest’impianto sportivo nel cuore del quartiere barocco. “Il Campo di Santa Maria la Nova ha da sempre rappresentato il fulcro dell’aggregazione dei giovani del quartiere. Con il suo recupero si vuole contribuire in maniera concreta alla socializzazione e alla vita comunitaria dei giovani di questa parte della città”.

Scroll To Top
Descargar musica