22-11-2017
Ti trovi qui: Home » Pubblica Utilità (pagina 10)

Archivio della categoria: Pubblica Utilità

I NOSTRI AMICI CANI

Regalasi due cuccioli di cane meticcio. Per info telefonare al 339 5212840 (Signora Occhipinti). Ed ancora: ritrovato cane pastore tedesco privo di collare zona istituto Gagliardi viale dei Platani Ragusa. per info: 339 7459315.

Smarrito a Ragusa portaoggetti

Un contenitore verde contenente una placca per dentiera è stato smarrito in contrada Pianetti: chi lo trovasse è pregato di chiamare il 335 7185359.

Rischio strade ghiacciate la notte di Capodanno    

polizia_municipale_Modica1La protezione civile locale di Modica ha attivato i presidi di vigilanza a motivo delle precarie condizioni del tempo che nel corso della notte subiranno ulteriori peggioramenti. Sono sottoposte a controllo strade e zone a rischio. Si consiglia a quanti devono necessariamente mettersi in viaggio stanotte di usare la massima prudenza. Ci sono, infatti, rischi di formazione di ghiaccio sulle sedi stradali che possono seriamente compromettere la sicurezza nella viabilità.

 

BORSE DI STUDIO AI FIGLI DEI DIPENDENTI EX INPDAP  

generiche InpsA causa di problemi tecnici rilevati dal sistema informatico riguardo alla presentazione delle domande di borse di studio per i figli dei dipendenti della gestione pubblica (ex Inpdap), il termine di presentazione viene prorogato dal 30 dicembre al 9 gennaio 2015. Il bando di concorso borse di studio è riservato ai figli o orfani ed equiparati dei dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali; dei pensionati della pubblica amministrazione utenti della Gestione dipendenti pubblici; dei dipendenti iscritti alla Gestione assistenza magistrale. “E’ importante sottolineare, altresì, che a differenza della proroga al 9 gennaio 2015 della presentazione delle domande – spiegano all’Inpas -, rimane invariata la data del 30 dicembre 2014 per quanto riguarda il possesso dei requisiti soggettivi utili (compresa la dichiarazione Isee) per poter ottenere i benefici di cui al bando citato”.

RICHIESTE PAGAMENTI INDEBITI, PRECISAZIONI DELL’INPS

download (1)Pensionati e titolari d’azienda stanno ricevendo, in questi giorni, lettere inviate dall’Inps, oppure dalla Serit, con le quali si chiede il pagamento di debiti pregressi non pagati. A tal proposito si comunica che presso la Sede provinciale dell’Inps è attivo uno sportello per fornire dettagliate e documentate informazioni circa la natura del debito, risalente in alcuni casi a parecchi anni pregressi. Come già specificato nelle lettere inviate, che gli interessati, oltre alla sede dell’Inps, possono rivolgersi anche agli enti di Patronato riconosciuti dalla legge che forniscono assistenza gratuita.”La precisazione – scrive l’Inps – appare necessaria al fine di non creare inutili allarmismi nel caso in cui le somme richieste non fossero dovute, poiché l’Istituto correggerà tempestivamente qualsiasi incongruenza accertata”.

NATALE A CHIARAMONTE  

presepeNella Sala consiliare del Comune è stato presentato il programma di eventi per questo Natale. Il piatto forte delle manifestazioni natalizie è, ovviamente, il Presepe Vivente, che sarà proposto con inizio alla ore 18.30 il 25 (unica data in Provincia), 26, 28 dicembre, il 4 e 6 gennaio 2015. In tutto sono impegnate oltre 100 figuranti, tra questi gli anziani del Centro Diurno. L’ambientazione, lungo i due carrugi, sarà quella di una Chiaramonte a cavallo tra gli anni ‘40 e ’50. Uno spaccato sociale che oramai appartiene alla memoria di pochi e che nessuno vuole disperdere. A illustrare il programma delle manifestazioni ci ha pensato il Sindaco Fornaro: ha evidenziato che il Comune si è assunto un impegno economico contenuto e ciò avendo ben presente la difficile situazione congiunturale che si sta attraversando. Diversi gli eventi in calendario, tra questi da segnalare i due concerti di Natale (25 e 26 dicembre) affidati rispettivamente al Corpo Bandistico Alessandro Scarlatti e Vito Cutello. Da non dimenticare anche il giorno di Natale l’animazione in Piazza Duomo a partire dalle ore 11.00 curata dall’Associazione Namastè e rivolta ai più piccoli. In quei giorni Musei Aperti per completare l’offerta ricettiva.

 

Saldi al via dal 3 gennaio    

saldiAl via da sabato 3 gennaio la corsa ai saldi invernali. Anche in provincia di Ragusa, così come nel resto della Sicilia, ci sarà la possibilità di effettuare gli acquisti a prezzi vantaggiosi. La campagna dei saldi durerà sino al 15 marzo. A comunicarlo è il direttore provinciale Confcommercio Ragusa, Emanuele Brugaletta, il quale precisa che è stato diffuso il decreto sottoscritto dall’assessore regionale per le Attività produttive, Linda Vancheri. Secondo le stime dell’ufficio Studi Confcommercio, ogni famiglia spenderà circa 300 euro per l’acquisto di capi d’abbigliamento ed accessori per un valore complessivo di 4,9 miliardi di euro, sul territorio nazionale, pari al 21% del fatturato annuo del settore.

Radio Taxi, dal 24 attivo il servizio notturno

radio-taxi-680x365I tassisti aderenti alla Cna territoriale di Ragusa che utilizzano dallo scorso mese di agosto il servizio Radio Taxi finanziato dal Comune, impegnatisi con l’assessore comunale con delega al Turismo, Stefano Martorana, a fare sì che potesse essere garantita una risposta all’altezza della situazione nei confronti dei visitatori e dei turisti per quanto concerne proprio l’utilizzo dei taxi, hanno deciso di dotarsi di un regolamento interno. “Il servizio – dice la responsabile Antonella Caldarera – ha funzionato e continua a funzionare molto bene. Per cui gli operatori nostri associati, con a capo il presidente Carlo Alberto Vasquez, si sono impegnati a predisporre questo regolamento perché il servizio, di cui è possibile usufruire chiamando lo 0932-1832, possa continuare ad essere svolto in maniera ineccepibile così come è accaduto finora. Occorre precisare, altresì, che a partire dal 24 dicembre, cioè da mercoledì prossimo, sarà attivato pure il servizio notturno”.

SMARRITO CANE A MARINA DI RAGUSA

smarrito cane a marinaSabato mattina 13 dicembre, nella zona di Santa Barbara, si è perso Zeus, un cagnolino con microchip. Chi lo trovasse è pregato di contattare Gianmarco al numero 327 7324667.

ALIENAZIONE DI 5 SCUOLE RURALI DI SAN GIACOMO

1418591798-0-incidente-mortale-perde-la-vita-un-28enne-a-san-giacomoSul sito del Comune di Ragusa, nella sezione bandi di gara, incarichi, concorsi di prossima scadenza, a cura del Settore II- Servizio Affari Patromoniali, è pubblicato il bando di trattativa immobiliare, relativamente alla vendita a trattativa privata di n 5 scuole rurali di contrada San Giacomo. Nell’avviso si fa presente che il 13 gennaio, alle ore 9, preso gli uffici del Settore II- Servizio Affari Patrimoniali, sito in Corso Italia 72, avrà luogo la trattativa privata che riguarderà 5 lotti. I soggetti interessati alla partecipazione della gara dovranno far pervenire l’offerta, corredata da tutta la documentazione richiesta nel bando, entro e non oltre le ore 12 del 12 gennaio 2015. Si procederà alla aggiudicazione a favore della migliore offerta in aumento al prezzo di stima indicato per ciascun lotto. A garanzia dell’offerta è richiesto il versamento di un deposito cauzionale pari al 10% del prezzo a base d’asta per singolo lotto. Per maggiori e più dettagliate informazioni è possibile consultare il bando sul sito www.comune.ragusa.gov. it

I fondi dell’Otto per mille per la scuola

uaar

Grazie alle modifiche recentemente introdotte nel regolamento per la gestione dell’Otto per mille statale, cioè quella fetta di Otto per mille che viene acquisito dallo Stato grazie alle sottoscrizioni in suo favore, a partire da quest’anno c’è una nuova categoria tra quelle che possono essere finanziate tramite questi proventi. Si tratta dell’edilizia scolastica, la quinta finalità in aggiunta alle quattro preesistenti: fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati e conservazione di beni culturali.
Normalmente il termine per la presentazione delle richieste di contributo su un progetto ricadente in queste categorie è il 30 settembre, ma visto che l’introduzione dell’edilizia scolastica ha richiesto tempi tecnici protrattasi più a lungo, solo per quest’anno, e solo per questa categoria, il termine è stato prorogato al 15 dicembre. Tra i principali sostenitori di questa novità vi sono, oltre naturalmente al governo che l’ha proposta e varata, il M5s e l’Uaar, Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti. «Abbiamo iniziato a far presente questa possibilità di impiego laico dell’Otto per mille ai comuni della provincia di Ragusa già ad aprile» dice Massimo Maiurana, referente provinciale dell’Uaar. «Recentemente, subito dopo la pubblicazione del provvedimento nella Gazzetta Ufficiale, abbiamo nuovamente scritto a tutti. Non c’è veramente nessuna ragione per perdere questo treno, anche considerato che ripasserà su questi binari il prossimo anno. Anzi, per quanto ci riguarda auspichiamo che il prossimo anno lo Stato sensibilizzi finalmente i cittadini affinché sappiano come vengono impiegati i soldi se sottoscrivono in suo favore, così come chiesto di recente perfino dalla Corte dei Conti». Naturalmente il prossimo anno si potranno richiedere contributi anche per le altre finalità, mentre in questo momento è possibile farlo solamente per gli interventi in favore dell’edilizia scolastica. Maiurana ha anche aggiunto che finora solo il comune capoluogo gli ha risposto manifestando interesse per questa opportunità, ma è chiaro che questo non vuol dire che gli altri non si siano già attivati pur senza dirlo. Il che è ciò che si spera, nell’interesse di tutti.

RAGUSA, RIFACIMENTO RETI IDRICHE E FOGNARIE

iannucciSono stati completati i lavori di rifacimento delle reti idriche e fognarie, con conseguente ripavimentazione della sede stradale, in via Tenente La Rocca e via Montereo a Ragusa Ibla. Conclusi anche analoghi interventi che avevano interessato, nelle scorse settimane, via dei Normanni, via del Portale e viale Regina Margherita. “Un articolato programma di lavori – spiega il vicesindaco con delega ai Centri Storici Massimo Iannucci – che ha inteso rispondere con efficacia alle consistenti perdite d’acqua nella zona causate da problemi nella rete idrica sottostante, più volte segnalato dai cittadini, senza ottenere adeguata risposta. L’intervento appena completato, dunque, garantisce non solo una maggiore vivibilità ai residenti della zona, ma migliora decisamente l’immagine offerta ai visitatori e, più in generale, la viabilità in una zona centrale di Ragusa Ibla”. L’assessorato ai Centri Storici, inoltre, comunica che a breve inizieranno altri interventi dello stesso tipo nella zona di via Torrenuova e Porta Modica.

RAGUSA, UN BIOLOGO NUTRIZIONISTA PER GARANTIRE LA QUALITA’ DEI PASTI NELLE SCUOLE

DSCF9346Da lunedì 1° dicembre il dott. Giuseppe Poidomani, biologo nutrizionista, provvederà a verificare lo stato di sicurezza ed idoneità dei prodotti forniti dalla ditta che effettua per conto del Comune il servizio di refezione scolastica, controllando con tutti i mezzi idonei, compresi sopralluoghi ed analisi di laboratorio, l’intera filiera produttiva e distributiva. “L’Amministrazione Comunale – dichiara l’Assessore alla pubblica istruzione Salvatore Martorana – a seguito dell’incontro con i genitori svoltosi la scorsa settimana, ha deciso di conferire tale incarico al professionista che controllerà per quattro mesi la qualità del servizio di refezione scolastica. Intendiamo in tal modo tranquillizzare i genitori dei bambini; riteniamo infatti che la misura adottata ci consente di potere avere maggiori garanzie sulla sicurezza dei prodotti che vengono somministrati a chi fruisce del servizio di refezione scolastica”.

LAVORI ALL’IMPIANTO DI SAN LEONARDO  

acqua_web_24022011-400x300Lunedì primo dicembre verranno effettuati degli interventi di riparazione alla condotta Bruscé che alimenta l’adduzione delle acque presso i serbatoi di distribuzione San Luigi e Bruscé, a Ragusa. Detti lavori di manutenzione straordinaria indifferibili presso l’impianto di sollevamento San Leonardo saranno eseguiti dalle ore 7 alle ore 18. Per tale motivo nella stessa giornata dell’intervento e nei giorni seguenti, sono previsti disagi al servizio di distribuzione idrica nei quartieri Bruscé, San Luigi, Cisternazzi, Puntarazzi, Zona Artigianale, Via Paestum, Via Psaumida.

SOS SORDI, IL 113 PER I NON UDENTI

DSC_0083E’ stato siglato,  presso la Questura di Ragusa, il nuovo protocollo di intesa fra la Polizia di Stato e la Sezione Provinciale dell Ente Nazionale per la Protezione e Assistenza Sordi.  Un passo avanti verso l’adeguamento alle nuove tecnologie, per l’abbattimento delle barriere della comunicazione e per la promozione della piena accessibilità e autonomia delle persone sorde in relazione ai servizi di gestione delle emergenze. Il progetto  consentirà ai non udenti di poter usufruire del servizio di pronto intervento (il 113), attivo 24 ore su 24, con l’utilizzo di un canale preferenziale, diretto e rapido di comunicazione con la Sala Operativa della Questura grazie ad un software, scaricabile direttamente sul cellulare del non udente, che permetterà a quest’ultimo di inviare la richiesta di aiuto alla Polizia: l’applicazione consentirà di raccogliere le informazioni salienti (localizzazione del richiedente e motivo della richiesta di aiuto) ed inviarle ad un indirizzo mail direttamente accessibile dall’operatore che gestisce le chiamate di emergenza. Rimarrà comunque attiva la possibilità alternativa di inviare un SMS.

RAGUSA, GUASTO TECNICO ALLA BILANCIA PESA RIFIUTI DEL CENTRO COMUNALE DI RACCOLTA

downloadL’Assessorato all’Ambiente ed Energia del Comune di Ragusa informa che si è verificato un guasto tecnico al sistema informatico collegato alla bilancia pesa rifiuti del Centro Comunale di Raccolta di Via Paestum. Per tale motivo gli operatori impegnati presso la struttura non potranno procedere né alla registrazione dei prodotti prestabiliti che danno diritto all’assegnazione di ecopunti per ogni pezzo conferito, né alla pesatura dei rifiuti divisi per tipologia per i quali è anche prevista un’agevolazione ai fini del pagamento della Scusandosi per il disagio che tale problema comporterà all’utenza, l’Assessorato al ramo precisa che comunicherà tempestivamente quando il servizio potrà essere ripristinato.

Donnafugata, aperture festive    

castello donnafugata 2

L’Assessorato alla cultura e beni culturali del Comune informa che in occasione delle prossime festività dell’8 e 26 dicembre e 6 gennaio il Castello di Donnafugata sarà aperto dalle 9 alle 13 e dalle 14,45 alle 16,30. La permanenza all’interno dell’antico maniero sarà consentita, nelle ore antimeridiane, non oltre le 13,45 ed in quelle pomeridiane, non oltre le 17,15. Per le festività del 25 dicembre e 1 gennaio il Castello rimarrà chiuso al pubblico per l’intera giornata.

RAGUSA, MERCATINO SETTIMANALE IN VIA MONGIBELLO

filiera-corta-alimentareUn mercatino settimanale  per la vendita di prodotti agricoli, ogni venerdì, dal 28 novembre fino al 26 dicembre prossimo, in Via Mongibello, angolo Via Forlanini. L’Amministrazione Comunale ha infatti accolto la richiesta dell’ “Associazione Km 0”  di  potere svolgere il mercatino collocando nell’area individuata 13 gazebi in cui i produttori opereranno dalle ore 6 alle ore 14.

MODALITÀ DI PAGAMENTO SALDO TARI  

logo-tari-680x365

L’Ufficio Tributi del Comune di Ragusa informa i contribuenti che il pagamento, in scadenza il 1° dicembre, del saldo Tari, tramite modello F/24 semplificato può essere effettuato presso qualsiasi concessionario abilitato, in banca, oppure presso gli uffici postali. Si raccomanda di verificare che l’inserimento dei dati contenuti nel modello F/24 allegato all’avviso di pagamento, da parte degli operatori incaricati del pagamento, avvenga in modo corretto. A tal fine si ricorda di inserire “l’identificativo operazione” di n. 18 caratteri riportato nei modelli f/24: il dato è essenziale ai fini della corretta identificazione del contribuente pagante. Non possono utilizzare il modello F24 Semplificato i contribuenti titolari di Partita Iva che devono procedere all’inoltro telematico del modello F24: mediante il servizio telematico (Entratel o Fisconline) utilizzato per la presentazione telematica delle dichiarazioni fiscali; mediante i servizi di home banking delle banche e di Poste Italiane.

 

Scroll To Top
Descargar musica