16-12-2017
Ti trovi qui: Home » Pubblica Utilità (pagina 2)

Archivio della categoria: Pubblica Utilità

Ragusa, selezione pubblica per l’ammissione a tirocini formativi riservati a i lavoratori disabili

img1024-700_dettaglio2_donna-disabile-al-lavoro1-640x480All’albo pretorio online consultabile accedendo al sito istituzionale dell’Ente, è stato pubblicato l’avviso pubblico per l’ammissione a tirocini formativi riservati a i lavoratori disabili di cui alla L. 68/99 finalizzati all’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di 3 unità Cat. B1 – Profilo professionale esecutore amministrativo. Tra i requisiti per poter partecipare alla selezione, un’età compresa tra i 18 ed i 40 anni, essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado, appartenere ad una delle categorie di cui all’art. 1 della Legge 68/99, essere iscritto negli elenchi provinciali disabili, avere una percentuale di invalidità del 67% ed essere in possesso di un attestato di operatore informatico. Domande entro e non oltre il 10 luglio 2017.

RAGUSA, MARTEDI’ 13 PROBLEMI NELLA DISTRIBUZIONE IDRICA

RUBINETTO-ACQUAIl servizio idrico integrato appartenente al Settore VI – Energia ed ambiente – rende noto che martedì 13 giugno, dalle ore 10 alle ore 16, per distacco della fornitura elettrica da parte dell’ENEL che serve i pozzi F, A e A1 di adduzione all’impianto di  sollevamento San Leonardo,  si potrebbero registrare, nella stessa giornata ed il giorno seguente disservizi alla distribuzione idrica della zona di Ragusa Ovest, Bruscè e centro storico di Ragusa Superiore.

 

SERVIZIO VOLONTARIO CIVILE, BANDO DI RECLUTAMENTO

uic logo

La sezione di Ragusa dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti comunica che sul sito www.serviziocivile.gov.it è stato pubblicato in data 24 maggio 2017 il bando ordinario per la selezione di n° 47.529 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia ed all’Estero. Fra gli Enti promotori inclusi in questo bando figura anche l’U.I.C. che ha promosso in provincia di Ragusa un progetto che prevede l’impiego di 18 volontari che saranno impiegati, per 36 ore settimanali, nella sede di Ragusa in 10, nella sede di Scicli in 2, nella sede di Modica in 4, nella sede di Comiso in 2. Il servizio avrà la durata di 12 mesi, i volontari avranno corrisposto un trattamento economico mensile dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile di 433,80 euro e il servizio da loro prestato sarà riconosciuto ai fini pensionistici. Ciò premesso si informa che possono presentare le istanze di ammissione al servizio volontario civile “cittadini italiani, cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea e cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia”,tra i 18 e i 29 anni. Le domande di partecipazione dovranno essere indirizzate, entro le ore 14 del 26 giugno,  all’U.I.C., sezione Fucà, Via Fucà 2/b a Ragusa, indicare la sede dove si intenderebbe svolgere il servizio. Per ogni ulteriore informazione gli interessati potranno rivolgersi, nelle ore di ufficio, all’Uic di Ragusa, telefono 0932.622201, che per venire incontro alle esigenze degli interessati ha già approntato gli schemi di domanda con gli allegati da produrre per la partecipazione alla selezione dei volontari, disponibili sia presso gli uffici centrali che presso le sedi degli Sportelli Comunali di Modica (Centro Diurno Anziani Sacro Cuore Piazza Libertà, 1 Modica Sorda) e di Scicli (Assessorato ai Servizi Sociali – Corso Mazzini, 5 Scicli), e possono essere scaricati anche dalla pagina facebook della Sezione Territoriale Iblea, unitamente al progetto ed al bando pubblicato dall’Ufficio nazionale di Servizio Civile.

Ragusa, bando di selezione per 70 giovani

Immagine (5)

Tre progetti per settanta posti riservati ad altrettanti volontari del Servizio Civile nazionale di età compresa tra i 18 e i 29 anni non ancora compiuti. La Fondazione San Giovanni Battista continua a volere offrire ai giovani una opportunità di crescita attraverso tre differenti percorsi. “Tra culto e cultura”, incentrato sulla valorizzazione dei beni culturali della Diocesi; “Passo passo” a sostegno delle attività sociali delle parrocchie diocesane; “Marhaban” per arricchire ulteriormente le attività dei centri di accoglienza per richiedenti e titolari di protezione internazionale. La data di scadenza per la presentazione delle domande è il 26 giugno 2017 alle ore 14. Le domande di partecipazione devono pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 26 giugno 2017. Le domande possono essere presentate esclusivamente a mano presso l’info point con sede in via Ungaretti 11, Ragusa, nei giorni del lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00. E’ inoltre possibile inviare a mezzo “raccomandata A/R” all’indirizzo di via Ungaretti n°11, 97100 Ragusa oppure con posta elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo [email protected] da indirizzo di PEC di cui è titolare l’interessato. Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l’esclusione dalla selezione. I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio. “La nostra realtà – spiega Tonino Solarino, presidente della Fondazione San Giovanni Battista – crede molto nel Servizio Civile nazionale come strumento per favorire la crescita delle competenze, della possibilità di confrontarsi con il mondo sociale e con il mondo del lavoro. In anni di pesante crisi economica e sociale, inoltre, il Servizio civile mette a disposizione risorse economiche per giovani spesso molto qualificati che trovano in questo modo una prima risposta alle loro aspettative”. “Prima di presentare domanda – suggerisce Stefania Pace, referente del Servizio Civile per la  Fondazione – è importante informarsi bene. A tal fine, la Fondazione propone ai giovani interessati di partecipare ad uno dei due incontri informativi finalizzati ad illustrare i progetti, le modalità di presentazione della domanda ed i criteri di selezione. Un primo incontro si terrà il 7 giugno alle ore 9.30 a Ragusa, presso la sala conferenze del Centro Polifunzionale di informazione e servizi per l’immigrazione, in Via Colajanni Ragusa. Il secondo incontro è previsto il 16 giugno alle ore 09:30 a Vittoria, presso l’auditorium della parrocchia Sacro Cuore, in via Brescia, 10”. Tutte le informazioni sul bando e sui progetti sul sito internet del Dipartimento: www.serviziocivile.gov.it e sul sito della Regione Sicilia: www.serviziocivilesicilia.it

Progetto Home Care Premium 2017

HOME-CARE-PREMIUM-PUBBLICATO-IL-BANDO-e1480329223106-464x336

L’ Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Ragusa rende noto  che dal 27 aprile 2017 scorso l’Inps ha riaperto i termini per la presentazione di nuove domande relativamente al progetto Home Care Premium 2017. L’avviso ed il relativo bando sono visionabili sul sito istituzionale del Comune nell’apposito link “in evidenza”.

PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017

gianluca leggio

L’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Ragusa comunica che l’Inps ha riaperto i termini per la presentazione di nuove domande relativamente al progetto home care premium 2017. I beneficiari del progetto, individuati tra i soggetti anziani/disabili maggiori di età  o minori di età disabili, sono quelli elencati all’ art. 3 del bando pubblico “progetto home care premium assistenza domiciliare” consultabile sul sito INPS ON LINE. E’ prevista l’ erogazione di contributi economici mensili per l’ assunzione di un assistente familiare e delle prestazioni integrative per tramite delle cooperative sociali accreditate. Il progetto home care premium 2017 avrà inizio il primo luglio 2017 e si concluderà il 31 dicembre 2018. L’Inps ha pubblicato sul sito la  graduatoria nazionale dei vincitori del bando e degli idonei non vincitori. Possono presentare istanza: coloro che non hanno presentato istanza entro il 30 marzo 2017, coloro che hanno già presentato istanza  in caso di aggravamento delle condizioni di salute del beneficiario o in caso di non accettazione della istanza a causa di errore nella compilazione/trasmisisone  della stessa. Per maggiori dettagli è attivo presso lo Sportello sulla non autosufficienza del  Centro Studi sulla famiglia di via Napoleone Colaianni 69/a terzo piano a sinistra,  tutti i Lunedì e Mercoledì dalle ore 15:30 alle ore 17, un servizio di informazione/ascolto a favore dei cittadini interessati.

Linea urbana festiva per Ibla il 25 aprile

astL’Ast comunica che, in occasione della festività del 25 aprile, per Ibla sarà attiva la linea giornaliera come previsto dai turni domenicali. Pertanto dalle ore 8.00 alle ore 20.00, con cadenza oraria, gli autobus urbani collegheranno i due centri cittadini, con capolinea a Piazza Zama per Ragusa Superiore e al Giardino Ibleo per Ragusa Ibla. Si comunica altresì che dalle ore 20.00 alle ore 24.00 la frequenza della corsa sarà di 45 minuti e che l’ultima corsa utile partirà a mezzanotte dal Giardino Ibleo.

Modica, pagamento buoni libri anno scolastico 2013-2014

modica archivio dio statoIl Sindaco di Modica informa che sono in pagamento i buoni libri delle scuole dell’obbligo relativi all’anno scolastico 2013-2014. Sono più di mille le famiglie modicane che beneficeranno di questo piccolo contributo economico per un totale di circa 200 mila euro. Per ritirare il proprio buono è sufficiente recarsi a partire da martedi 21 marzo, presso uno sportello Unicredit muniti di documento di identità.

IMPOSTA SULLA PUBBLICITÀ A RAGUSA – PAGAMENTO  ENTRO IL 30 APRILE

comune_ragusa1-1L’ Ufficio Pubblicità del Comune di Ragusa ricorda ai possessori di impianti e mezzi pubblicitari che il 30 aprile 2017 scade il termine per il versamento dell’imposta comunale sulla pubblicità.  Il pagamento deve essere effettuato tramite il conto corrente Postale n. 1019175718 intestato a Comune di Ragusa – Imposta di Pubblicità  con causale Pagamento I.C.P. 2017,  oppure tramite bonifico bancario – IBAN: IT 22 R050 36 17000 CC 0001003030.  Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibile contattare l’Ufficio I.C.P –  tel.0932/676801.

Per le copiose piogge, divieto uso acqua potabile della rete idrica di Modica

IMG-20170123-WA0032Divieto di uso dell’acqua potabile, se non previa ebollizione della stessa, distribuita da tuta la rete idrica comunale. L’ordinanza di divieto, firmata dal sindaco Ignazio Abbate, valevole fino all’emissione di ordinanza di revoca, è motivata dal fatto che le falde acquifere in atto sono interessate da infiltrazione di acque superficiali a seguito delle copiose piogge  che hanno interessato il territorio comunale. Le operazioni di clorazione, nei fatti, non sono sufficienti a garantire la regolare potabilizzazione delle acque immesse nella rete idrica.

Modica, lunedì scuole aperte

modica4-580x420Il sindaco, Ignazio Abbate, dopo un contatto con il dipartimento della Protezione Civile regionale e provinciale, informa che dalla mezzanotte in poi, nell’area sud orientale della Sicilia, l’allerta meteo da arancione è stata declassata a gialla con un miglioramento, quindi, delle condizioni meteo e un alleggerimento conseguente delle precipitazioni piovose. Ove però tale condizione, per un improvviso e non previsto cambiamento, non dovesse essere confermata anche solo in alcuni localizzati nel territorio, il primo cittadino conferma il fatto che le scuole rimarranno aperte con il personale presente in ogni singolo plesso. Sarà valutata da parte dei genitori la scelta di inviare i propri figli a scuola o lasciarli a casa a motivo delle perduranti cattive condizioni meteo.

Modica, allerta meteo arancione. A causa delle previste precipitazione si consiglia di limitare gli spostamenti in auto.

pioggia-allagamentoA motivo delle condizioni meteo che interesseranno il territorio di Modica, dalle prossime ore e per le successive 24/36 ore, sono previste abbondanti precipitazioni. Per tale ragione il sindaco  Abbate avvisa la cittadinanza affinché, in relazione alle possibili evoluzioni di tali fenomeni, vengano limitati allo stretto necessario gli spostamenti, prestando, comunque,  la massima attenzione e vigilanza nelle aree particolarmente esposte. Sono possibili fenomeni di allagamento e anomali accumuli su sedi stradali e/o manufatti a rischio.

RAGUSA, CONDIZIONI METEO AVVERSE – Decine di interventi della Protezione Civile tra il 6 ed il 7 gennaio

 

ragusa-neveCirca 70 gli interventi effettuati nel corso della notte tra giorno 6 e 7 gennaio 2017 dall’ufficio di Protezione Civile nelle zone critiche già segnalate. Grazie anche al prezioso supporto del Gruppo Comunale di Protezione Civile e l’Organizzazione Europea Vigili del Fuoco Volontari di P.C. sono state ripristinate già dalle prime ore del mattino le condizioni di normalità sulle strade urbane del Comune di Ragusa. Rimangono chiuse al traffico Via Addolorata e Via Monelli.  In base alle previsioni le condizioni meteo rimangono costanti, temperature intorno a 0 gradi, gelate sulle strade e possibili nevicate, anche se deboli. Il Sindaco, Federico Piccitto, ha mantenuto attivato il presidio territoriale per il monitoraggio dei punti critici e invita i cittadini a prestare la massima attenzione negli spostamenti fuori e all’interno della città, soprattutto durante le ore notturne e nelle prime ore del mattino, per la formazione di lastre di ghiaccio sulle strade. Si consiglia di non effettuare spostamenti senza catene a bordo delle auto. La Protezione Civile segnala, inoltre, alla cittadinanza i siti, di seguito elencati, in cui potrebbero riscontrarsi maggiori criticità: Via Risorgimento (dal rifornimento Agip fino all’incrocio S.S. 194), Via Monelli, Via Addolorata, Via Paestum (all’altezza del cavalcaferrovia), Via Archimede angolo Via dei Frassini, Corso Italia (zona Salesiani), Via Epicarmo (cavalcaferrovia di Via Zama), Viale delle Americhe (bretelle laterali e sottopassi), SP 13 (Centopozzi – all’altezza del sottovia S.S. 115), S.S.194 (da Ibla a Giarratana). Tutti i punti critici possono essere visualizzati in mappa al seguente link: https://www.google.com/maps/d/edit?mid=zuhZDmZeBtqQ.kuLxzFrAcIXQ

RAGUSA, SERATA DI CAPODANNO IN PIAZZA SAN GIOVANNI

downloadIl Comando della Polizia Municipale invita quanti parteciperanno alla serata di Capodanno organizzata dall’Amministrazione comunale in Piazza S. Giovanni, a sostare le proprie autovetture nei parcheggi ubicati in Corso Italia (di fronte Palazzo di Città), in via Carlo Alberto Dalla Chiesa (adiacente al Palazzo di Giustizia) e in Piazza del Popolo (vicino Ospedale civile). L’utilizzo di tali aree attrezzate per il parcheggio dei veicoli eviterà interventi delle pattuglie della Polizia Municipale laddove si dovessero riscontrare soste dei veicoli in  zona vietata.

 

 

RAGUSA, CANE CERCA FIDANZATA

cane-cerca-fidanzataRiceviamo e pubblichiamo: “Cerco fidanzata di bellezza e di razza adeguata. Telefonare, solo se seriamente interessati, al mio padrone: 393 2718669”. WhatsApp firmata …con zampa.

Ragusa, pubblicate graduatorie definitive asili nido comunali

VIA SPADOLASono pubblicate le graduatorie definitive dei bambini per le ammissioni agli asili nido comunali nell’anno scolastico 2016/2017. Le graduatorie possono essere visionate presso l’Ufficio Asili Nido del Comune di Ragusa in Via M. Spadola, 56 – 4° piano con il seguente orario: lunedì, mercoledì, venerdì dalle ore 10 alle ore 12. In ciascuno degli asili nido sarà effettuato il tempo prolungato, secondo i posti previsti, pertanto in ognuna delle strutture educative saranno ammessi prioritariamente i bambini frequentanti ed i bambini per i quali i genitori hanno richiesto l’orario prolungato (ore 16) fino al completamento di tali posti. Per i rimanenti posti saranno ammessi i bambini per i quali i genitori richiedono l’orario corto (fino alle ore 14).

RAGUSA, UFFICIO RILASCIO CARTE D’IDENTITA’ CHIUSO LUNEDI’ 25 LUGLIO

comune-di-ragusa-2Al fine di permettere la partecipazione dei dipendenti addetti all’ufficio carte di identità al corso di formazione organizzato dalla direzione centrale dei servizi demografici, relativamente alle nuove procedure di emissione della carta di identità elettronica, si comunica che nella giornata di lunedì 25 luglio gli sportelli della carta di identità saranno chiusi. Per lo stesso motivo chiuso anche lo sportello dell’ufficio anagrafe di Marina di Ragusa.

Scroll To Top
Descargar musica