24-06-2017
Ti trovi qui: Home » Pubblica Utilità (pagina 65)

Archivio della categoria: Pubblica Utilità

II° happening ibleo della solidarietà

Il secondo happening ibleo della solidarietà che si terrà a Modica il 17 e il 18 novembre (Teatro Garibaldi e Palazzo san Domenico) è stato illustrato a Palazzo san Domenico nel corso di una conferenza stampa. Si tratta del sesto appuntamento provinciale con il terzo settore e si svolgerà in cinque sezioni. Giovedì 17 dalle 10 al Teatro Garibaldi “Le coalizioni territoriali per lo sviluppo locale” che vedrà la presenza di esperti regionali del settore in un dibattito coordinato da Guglielmo Troina del TG3 Sicilia. Nel pomeriggio workshop dalle 15 alle 19 (sala grande società operaia del Mutuo Soccorso) dal titolo “Dal patto agli strumenti condivisi per lo sviluppo locale”. Al Teatro Garibaldi alle 19 presentazione del progetto “Terra Mia” un incontro dibattito tra rappresentanti dell’amministrazione comunale di Ragusa e della Provincia, delle istituzioni ed enti pubblici di assistenza del territorio. Alle 15 al Teatro Garibaldi, l’Enpapi incontra gli iscritti. Si tratta di quattro sessioni di lavori sul tema della previdenza e dell’assistenza dei servizi socio sanitari. Nel foyer del Teatro, dalle 15 alle 18, workshop “Spazio neutro” dibattito sul tema. Venerdì 19 alle 10, nella sala consiliare di Palazzo San Domenico, talk show con i ragazzi delle scuole medie superiori della provincia. Alle 10 nella sede della società operaia del mutuo soccorso altro workshop dal titolo “Linguaggi e modelli educativi nell’incontro con i giovani e le famiglie”. “Siamo molto lieti di ospitare questo happening sul terzo settore – commenta il sindaco Antonello Buscema – nella nostra città, perché questa città vanta tradizioni forti in ordine alle problematiche dei servizi sociali e sull’assistenza. Discutere e partecipare ai lavori sarà per gli operatori del settore e non solo un momento importante per acquisire esperienze ma anche per mettere in campo proposte”.

Aperture domenicali (PD) sodisfatto, ringrazia (UDC)

“Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto con riferimento alla liberalizzazione, almeno sino al 31 marzo, delle aperture domenicali”. Si esprime così il segretario del Partito democratico di Ragusa, Peppe Calabrese, che in una nota non manca di criticare l’amministrazione comunale. “Era stato proprio il Pd, mesi addietro – ha scritto Calabrese – a presentare un ordine del giorno avente le medesime finalità. E però cambiano gli uomini ma non i metodi. Lo assessore allo Sviluppo economico, Sonia Migliore, sembra aver appreso da subito il metodo del sindaco. Prima ha fatto bocciare l’odg del Pd in Consiglio. Poi lo ha fatto proprio e quindi lo ha deliberato. Ha rubato la nostra idea”. Calabrese chiede anche una determina sindacale prima della fine dell’anno per attestare la libertà per gli esercizi commerciali del territorio di poter aprire in qualsiasi momento dell’anno. Poi il Pd rivolge un ringraziamento ai consiglieri comunali dell’Udc. “In particolare a Salvatore Fidone che ha saputo imporre il proprio pensiero senza farsi condizionare dall’assessore”, ha concluso Peppe Calabrese nella nota inviata alla stampa, rimarcando la propositività dell’azione in consiglio comunale del partito di Bersani.

ESCURSIONE A BUGLIA

La sezione ragusana del Club Alpino Italiano organizza per il 20 novembre un’escursione in c.da Buglia, lungo le strade sterrate che si snodano sulla valle sinistra del medio e basso corso dell’Irminio. Sarà possibile conoscere l’ambiente, caratterizzato dalle piante di leccio, e i resti di un’antica fattoria. Info href=”http://www.cairagusa.org”>www.cairagusa.org.

SETTIMANA DEL BARATTO

E’ partita lunedì la Settimana del Baratto, la iniziativa promossa dal sito internet www. bed-and-breakfast.it, che coinvolge centinaia di B&B. Info www.settimanadelbaratto.it.

 

Farmacie di Turno a Ragusa


Il notturno di giorno 27 è garantito dalla farmacia Giampiccolo di corso Italia 303, mentre il turno di notte di giorno 28 è affidato alla farmacia Guccione di via Carducci 107.

SERVIZI SOCIALI A RISCHIO, TAGLI AGLI ENTI LOCALI L’allarme della Cisl iblea

“E’ arrivato il momento di assumere decisioni non più differibili. E gli enti locali della nostra provincia non possono correre il rischio di ridurre i servizi essenziali. Soprattutto quelli a sostegno delle fasce deboli”. La richiesta arriva dal segretario della Ust Cisl di Ragusa, Enzo Romeo, allarmato per le notizie degli ultimi giorni. “Da un lato – chiarisce Romeo – facciamo i conti con tagli incisivi da parte di Stato e Regione nei confronti degli enti locali, dall’altro con quella che è ormai risultata una situazione complessiva insostenibile, derivante, nella maggior parte dei casi, da debiti pregressi. Tutte circostanze che stanno mostrando il vero volto delle difficoltà relative ai servizi sociali presenti in provincia di Ragusa. Le ultime dichiarazioni rese dai rappresentanti delle locali Amministrazioni ci consegnano questo emblematico quadro. A Modica una situazione di disagio esplosa da tempo e che si sta nuovamente riacutizzando. A Ragusa, una serie di problemi posti sotto osservazione per i quali si attendono sviluppi. Ma il futuro non è per nulla roseo. Anche a Vittoria sembra esserci una polveriera pronta ad esplodere da un momento all’altro. Per non parlare di Comiso – conclude Romeo – dove, invece, le difficoltà sono già emerse da tempo”.

VOLONTARI DEL SORRISO, UN CORSO A RAGUSA

A Ragusa l’associazione “Ci Ridiamo Su”, fiduciaria della “Federazione Ridere per Vivere” per le regioni Sicilia e Sardegna, inizierà da novembre per concludere alla fine di marzo 2012 il percorso formativo “Volontari del sorriso”. Nel corso base le materie di studio (sempre pratiche ed esperienziali) sono la gelotologia (antropologia e psicofisiologia del comico); la psicologia della relazione d’aiuto, dell’età evolutiva, quella sistemico-relazionale e poi sociologia dell’ospedale, ed interculturalità. Sul versante artistico gli allievi saranno impegnati nelle varie fasi dell’arte del clown, nell’improvvisazione teatrale, nella magia comica, nell’arte dell’affabulazione. Questo livello di base consente all’allievo di iniziare un periodo di stage in luoghi di particolare disagio sociale. Le persone che avranno frequentato con profitto (cioè per il monte ore previsto) potranno essere ammesse al secondo step della Seaf “Norman Cousins” presso la Terra del Sorriso – Comunità Ospitale ad Orvieto. Il presidente della Federazione, Leonardo Spina, sarà presente venerdì alle 11 a Ragusa presso l”istituto “F. Besta” per un incontro aperto agli studenti, docenti, operatori sociali e curiosi sul tema “Usare il grimaldello del ridere e delle emozioni positive”. Info su www.ciridiamosu. blogspot.com.

Comiso, si apre uno spiraglio per il Centro recupero Fauna selvatica

Futuro meno nebuloso per il Centro Recupero Fauna Selvatica di Comiso a rischio chiusura per mancanza di fondi. L’assessore regionale Agricoltura e Foreste Elio D’Antrassi è impegnato affinché si reperiscano le risorse economiche utili per assicurare l’attività dei centri di Comiso e Ficuzza. Lo ha detto nel corso di un incontro avvenuto a Comiso mercoledì mattina.


Sistemi antincendio, seminario tecnico alla CNA

Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi antincendio. Due aspetti che non possono essere trascurati dai tecnici di settore e che sono parte integrante della norma Uni 11224, la stessa che, venerdì pomeriggio, è stata illustrata nei minimi particolari durante il seminario promosso, a Ragusa, dalla Unione Cna Installazione e impianti. Alberto Monteverdi, responsabile area comunicazione Uni, e Dario Nolli, del gruppo di lavoro Uni “Sistemi automatici di rivelazione di incendio”, sono stati esaustivi nella descrizione delle procedure per il controllo iniziale, la sorveglianza e il controllo periodico, ma anche la manutenzione e la verifica della funzionalità dei sistemi di rivelazione di incendio (nuovi ed esistenti), anche nel caso essi siano impiegati per attivare un sistema di estinzione automatica o per attivare dispositivi di sicurezza antincendio. La norma, hanno chiarito i due tecnici Uni, è stata impostata tenendo conto dell’aggiornamento tecnologico e per essere allineata ai contenuti della Uni 9795 definendo: le fasi e la periodicità della manutenzione, la documentazione da produrre, le condizioni nelle quali svolgere le prove e le verifiche, la strumentazione da impiegare, le metodologie di verifica, di sorveglianza e di controllo periodico e, infine, la registrazione delle prove.

Corso arbitri 2011 a Ragusa in via Archimede

L’associazione italiana arbitri, sezione di Ragusa, apre le iscrizioni al corso per Arbitri presso la sede del capoluogo, in via Archimede 118, tel. 0932.689046. Info e iscrizioni: 340.2568713. L’iscrizione al corso offre l’accesso gratuito in tutti gli stadi d’Italia, la divisa arbitrale, il rimborso spese. Il corso è aperto a persone dai 16 ai 35 anni, anche ragazze.

Aperture festive, domenica a Ragusa negozi aperti solo di pomeriggio: 16,30 – 20,30

l presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Angelo Chessari, facendo seguito al confronto sulle aperture festive tra commercianti tenutosi venerdì sera in occasione dell’assemblea della sezione Ascom di Ragusa, comunica che, per quanto riguarda la giornata di domenica 16 ottobre, si procederà, per il momento solo nel capoluogo ibleo, a garantire l’apertura dei negozi in orario pomeridiano, dalle 16,30 alle 20,30. La decisione è stata presa dopo aver ascoltato le ragioni dei commercianti che hanno partecipato all’incontro. “Eventuali altre decisioni che riguardano l’oggetto in questione – chiarisce Chessari – saranno comunicate a tempo debito e, ad ogni modo, rispettando le indicazioni contenute nel calendario già predisposto dal Comune da qui sino alla fine dell’anno”.

VITTORIA E SANTA CROCE INSERITE FRA LE LOCALITA’ A VOCAZIONE TURISTICA

L’assessore regionale al turismo, sport e spettacolo, Daniele Tranchida, ha firmato il decreto integrativo di riconoscimento delle località a vocazione turistica. Per quanto riguarda la provincia iblea, alla città di Ragusa si vanno ad aggiungere nello elenco delle località anche Vittoria e Santa Croce Camerina.

Ragusa, zona industriale: box veterinari da assegnare

Pubblicato all’albo pretorio del Comune un avviso di interesse per la gestione temporanea degli 8 box sanitari annessi alla clinica veterinaria per l’Anagrafe canina. L’incarico riguarda la custodia, il mantenimento e l’assistenza sanitaria nel periodo di degenza sanitaria pre e post operatoria degli animali randagi ricoverati per la sterilizzazione e la successiva reimmissione nel territorio. La gestione della struttura decorrerà dalla sottoscrizione di un’apposita convenzione tra il Comune e l’associazione a cui verrà affidato il servizio. Le istanze di partecipazione all’avviso conoscitivo dovranno essere presentate entro il 31 ottobre 2011. Maggiori e più dettagliate informazioni possono essere tratte dal sito del Comune in cui è pubblicato l’avviso.

Scroll To Top
Descargar musica