27-04-2017
Ti trovi qui: Home » Sport (pagina 30)

Archivio della categoria: Sport

ENDAS ATLETICA, DISTEFANO CAMPIONE ITALIANO JUNIOR  

IMG-20150602-WA0003Si sono svolti a Erice i Campionati Nazionali Endas che hanno visto un la squadra dei ginnasti dell’Airone Ragusa salire sul gradino più alto del podio. Francesco Distefano, dopo una impeccabile gara alle parallele, a corpo libero, al volteggio e al minitrampolino, si è aggiudicato il titolo di campione italiano Endas per la categoria junior, con il punteggio di 47,50, che alla fine della manifestazione è risultato il punteggio più alto di tutte le categorie di serie A. Altra superba prestazione quella dell’altro grande ginnasta dell’airone Simone Ferlanti, che si è aggiudicato il titolo di campione italiano della categoria senior, mentre il ginnasta Luca Dipasquale, superba anche la sua prestazione, ha conquistato una importante medaglia di bronzo. Nella gara a squadra i “terribili” atleti dell’Airone, sono saliti sul gradino più alto aggiudicandosi il titolo di Campioni italiani a squadra, strappando applausi tra tutti i presenti, grazie alla loro spettacolare esibizione.

 

CENTRO IPPICO DEL BAROCCO

Giovanna Cortese medaglia d'argentoGrande soddisfazione al Centro Ippico del Barocco per i risultati ottenuti dagli atleti ai Campionati Regionali Salto Ostacoli che si sono svolti al centro Ippico di Augusta. Giovanna Cortese è medaglia d’argento e Giovanni Digrandi ottiene un buon 5° posto. L’amazzone ragusana in binomio con Acor II ha brillantemente superato le tre prove di salto ostacolo ottenendo un ottimo secondo posto nella classifica finale che le è valso la medaglia d’argento. Il cavaliere Giovanni Digrandi su Gold Noir di Vallerano ha ottenuto il quinto posto nella classifica generale. Si tratta di un successo importante per il team ragusano guidato da Emanuele Impoco che in pochi anni di attività sta raggiungendo traguardi ragguardevoli in competizione con i team più blasonati del circuito siciliano.

MILICA MICOVIC RITORNA A RAGUSA

Milica-Micovic (2)Gradito ritorno in casa Passalacqua spedizioni. Dopo un anno al Cus Cagliari disputato da assoluta protagonista, alla corte di coach Nino Molino torna nuovamente Milica Micovic, che con la maglia biancoverde ha giocato due campionati, conquistando una promozione in serie A1 ed arrivando a giocarsi la finale scudetto all’esordio assoluto della formazione ragusana nella massima serie. Ottima tiratrice, grande professionista e giocatrice di consolidata esperienza, Micovic è un ulteriore tassello di grande importanza di un roster che vuole continuare a restare tra le migliori realtà nazionali. Nei prossimi giorni, intanto, sono attese ulteriori novità, anche per quanto riguarda il capitolo riconferme, dopo quelle che hanno riguardato l’ala Lia Valerio e le playmaker Gaia Gorini e Debora Gonzalez.

MAXI SCHERMO IN OCCASIONE DELLA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

foto schermo 1Due maxi schermo, a Ragusa in Piazza San Giovanni ed a Marina di Ragusa in Piazza Duca degli Abruzzi, in occasione della diretta televisiva della finale di Champions League tra la Juventus ed il Barcellona in programma sabato prossimo. “L’Amministrazione Comunale – dichiara il Vice sindaco con delega allo sport Massimo Iannucci – ha deciso di mettere a disposizione dei cittadini e di tutti gli sportivi due maxi schermo che saranno installati nelle due grandi piazze per fare vivere insieme una serata all’insegna dello sport con la squadra italiana della Juventus impegnata a Berlino nell’incontro con la compagine spagnola del Barcellona per la conquista della Champions League”.

Festa nazionale dello sport

Il delegato provinciale del Coni Sasà CintoloTorna anche a Ragusa la festa nazionale dello sport. Domenica 7 giugno sarà celebrata la XII edizione. Organizzata dal Coni, l’iniziativa, che si tiene in tutte le città italiane, ha un unico obiettivo: quello di fare partecipare e divertire gli sportivi. A livello locale, è il Coni provinciale che si è adoperato, con la collaborazione del Comune di Ragusa, per la migliore riuscita delle iniziative in programma. Ci sarà addirittura un anticipo sabato 6 a Giarratana dove, in piazza Grande, si terrà, a partire dalle 15,30, la manifestazione provinciale minivolley a cura della Fipav e della polisportiva San Vito. Sempre sabato, ma a Ragusa, l’impianto sportivo “Aldo Campo” di contrada Selvaggio farà da cornice, a partire dalle 16, al Fun football. Durante la manifestazione si svolgeranno minipartite 5×5 e 6×6. Domenica, tutte le iniziative si terranno alla Scuola regionale dello Sport Coni Sicilia in via Magna Grecia. A partire dalle 10 si terrà un convegno sul tema della nutraceutica. Il termine è un neologismo nato unendo i termini nutrizione e farmaceutica e si riferisce allo studio di alimenti che hanno una funzione benefica sulla salute umana, in particolare è capace di influenzare positivamente la performance sportiva, il recupero muscolare e di ridurre il rischio di infortuni di overtraining, radicali liberi e stress ossidativo. Sono poi in programma: la dimostrazione del gioco delle bocce sull’erba naturale, la dimostrazione di judo della scuola Basaki,l’esibizione di tennistavolo, biliardo, badminton. Dalle 16, inoltre, ci sarà una dimostrazione di karate. L’unica manifestazione che non si terrà alla Scuola dello sport, la domenica, sarà il torneo under 12 a cura della Federazione italiana pallavolo, dalle 9 alle 13, alla palestra Pappalardo di via Aldo Moro.

SIMONE PLUCHINO E’ CAMPIONE ITALIANO STUDENTESCO DI BILIARDO SPECIALITA’ CARAMBOLA LIBERA

TEAMSimone Pluchino, classe 99, atleta del Liceo Scientifico-Sportivo E. Fermi di Ragusa ha vinto il Campionato Italiano Studentesco di Biliardo Specialità Carambola Libera. Un altro successo importante per il biliardo ‘ibleo’ che si colloca nei livelli più alti del panorama biliardistico nazionale. La vittoria di Simone ha un sapore speciale in quanto ottenuta da un giovane (classe ’99) che, sebbene alle prime armi, è riuscito a conquistare l’ambìto titolo nazionale. Ma la vittoria di Simone parte da lontano …. quando nell’estate dello scorso anno il Liceo Fermi aderisce al Progetto “Biliardo & Scuola” della Federazione Italiana Biliardo Sportivo. Le attività si sono svolte durante l’anno scolastico con lezioni teoriche svolte nelle aule del Liceo alla presenza dei docenti di Motoria (prof.ssa A. Giannì) e Fisica (prof.ssa L. Cilia) e lezioni pratiche presso la Scuola Regionale dello Sport di Ragusa dove è stato montato un tavolo da biliardo internazionale. Il corso è stato tenuto dal prof. Di Corrado  e da Roberto Turlà. Tutti i ragazzi della classe hanno partecipato alle lezioni teoriche e alle prime lezioni pratiche sul biliardo. Un gruppo sportivo più ristretto ha continuato le attività pomeridiane. L’atto conclusivo è stato la partecipazione alle finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi svoltasi a Roma presso il Centro di Preparazione Olimpica del Coni “Giulo Onesti”. 128 gli atleti provenienti da numerose regioni, che in una spettacolare cornice sportiva e su 10 tavoli da biliardo, hanno disputato le gare di tutte le discipline biliardistiche (carambola, birilli, pool, boccetta). Gli otto componenti la squadra del Liceo, selezionati in base all’assiduità nella frequenza del corso ed ai progressi mostrati nell’apprendimento della disciplina, sono stati: Simone Pluchino, Stefano Nicosia, Nunzio Corallo, Daria Di Martino, Greta Girlando, Sarah Licitra, Chiara Vitale, Mattia Fortunato. Il titolo nazionale resterà per un anno a Ragusa al Liceo Sportivo E. Fermi.

JUDO, BASAKI SEMPRE SUL PODIO

Grillo, Licitra, il maestro Baglieri, Antoci ad AlcamoLa palestra San Grimaudo di Alcamo ha ospitato, nei giorni scorsi, la VI edizione del trofeo di judo “Città di Alcamo”. Ancora una volta, gli allievi della scuola Basaki di Ragusa hanno cercato di mettersi in luce dimostrando di essere molto cresciuti sia sul piano della tecnica che per quanto riguarda il livello agonistico. Hanno partecipato alla gara per la categoria degli Esordienti B: Alessia Antoci con il peso di 48 chilogrammi; Lorenzo Licitra, categoria 40 chilogrammi; e Giovanni Grillo con il peso di 50 chilogrammi. Nel contesto della pattuglia ragusana, ad avere la meglio è stata Alessia Antoci che ha arpionato il secondo posto, terzo posto, invece, per Licitra mentre Grillo è stato costretto a fermarsi in quinta posizione nonostante avesse dato vita ad una serie di performance molto convincenti. “Siamo soddisfatti, e parecchio – dice il maestro Salvo Baglieri – perché la squadra continua a crescere e ad allenarsi per le ultime gare che la stagione agonistica prevede. E tutto ciò in attesa anche della festa del cambio cintura. Ad Alcamo non era semplice perché arrivavano atleti da tutta la Sicilia. Ma nonostante tutto, i nostri ragazzi hanno cercato di gettare il cuore oltre l’ostacolo e, dando corpo a tutti i sacrifici che giornalmente compiono con una serie di allenamenti mirati, sono riusciti, ancora una volta, a mettersi in evidenza. E tutto ciò non può che fare bene alla nostra scuola ma, più in generale, all’intero movimento judoistico dell’area iblea che fa registrare sempre più proseliti. E per noi è motivo d’orgoglio perché, da sempre, riteniamo che il judo sia una scuola di vita e come tale questa disciplina sportiva è da interpretare. Siamo convinti che, ancora più avanti, raggiungeremo ulteriori traguardi di notevole prestigio”. Per ulteriori informazioni www.basaki.it

BASKET, ANCHE DEBORA GONZALEZ RESTA ALLA PASSALACQUA    

gonzalez1Terza riconferma in casa Passalacqua spedizioni. Dopo Lia Valerio e Gaia Gorini, anche il playmaker Debora Gonzalez resterà in biancoverde nella prossima stagione. Rimarrà dunque inalterata la coppia di playmaker che lo scorso anno ha “dettato i tempi” della squadra che ha sfiorato lo storico scudetto, sfumato soltanto negli ultimi secondi di gara 5. Anche la giocatrice di Buenos Aires, come le sue compagne, è quanto mai determinata a dare ancora di più, per contribuire a portare a Ragusa i primi trofei di una certa importanza. “Cercherò di fare ancora meglio dello scorso anno – conferma – per potere aiutare di più la squadra. Sono certamente molto contenta di restare a Ragusa dove ho avuto un’esperienza fantastica l’anno scorso e che spero di ripetere quest’anno”.

AIKIDO, DUE NUOVE CINTURE NERE  

IMG-20150527-WA0089E’ tempo di esami alla palestra A.S.D. “The Dragon” di Ragusa, dove il maestro Giovanni Distefano (cintura nera 3° dan) insegna la splendida disciplina dell’Aikido. In questi giorni nella palestra ragusana si stanno svolgendo gli esami di cintura e gli allievi armati dalla grande passione per questa bella disciplina marziale, dopo un anno di allenamenti e sacrifici, saranno giudicati dall’occhio vigile del maestro Distefano. Così è stato, anche, per gli allievi Lorenzo Vitale e Gianni Panza, entrambi di 16 anni, che dopo 8 anni di frequenza hanno superato brillantemente l’esame, conseguendo il diploma di cintura nera di aikido 1° dan. I due atleti sono stati conseguentemente iscritti all’albo nazionale delle cinture nere che è tenuto a Roma presso l’A.S.I. (Associazione Sportiva italiana) e sono risultati fra le più giovani cinture nere di Aikido di tutta Italia. Molto emozionati Lorenzo Vitale e Gianni Panza hanno ringraziato il maestro Giovanni Distefano per il sostegno avuto in questi anni e per averli accompagnati nella conoscenza dell’Aikido che oltre a essere uno sport è, soprattutto, una disciplina di vita.

Carmelo Cannizzaro si impone ai Campionati italiani studenteschi di atletica su pista

carmelo cannizzaroMercoledì 27 si sono svolti a Desenzano sul Garda i campionati italiani studenteschi di atletica su pista. Il portacolori della Running Modica, Carmelo Cannizzaro, ha vinto la gara dei mt.1000 sbaragliando il campo; dopo aver vinto il giorno prima le batterie è stato il più veloce anche in finale grazie ad un poderoso sprint negli ultimi 200 metri, Carmelo, allenato dalla prof. Chiara Cavallo, ha fermato il cronometro a 2’49” siglando il suo nuovo primato personale sulla distanza.

Rugby, un paduino alle Azzorre  

gabriele_ragusaIl giovanissimo paduino Gabriele Ragusa è stato convocato nella selezione siciliana di Rugby Seven Under16 che parteciperà alla XXXX edizione di “Giochi delle Isole”, in programma dal 27 al 31 maggio a Terceira nelle isole Azzorre. “Per me – spiega – è una forte emozione. Dopo 5 anni di allenamenti mi sento pronto per questo prestigioso appuntamento che rappresenta la mia prima grande soddisfazione”.

 

5° MARATHON PARCO DEGLI IBLEI

maurizio mezzasalma team lombardoOttima prestazioni per gli atleti del Team Lombardo alla 5° Marathon di mountain bike Parco degli Iblei di Ragusa organizzata dal team Bike&co e che ha visto ai nastri di partenza oltre quattrocento atleti. Maurizio Mezzasalma vince la Gran Fondo di 50 km giungendo sul traguardo posto a Piazza Libertà insieme ad Alessandro Raniolo del Team Executive con cui sin dal primo kilometro ha condiviso la gara allungando da subito sul resto del gruppo e distanziando il terzo classificato di quattro minuti. Si piazza all’undicesimo posto assoluto e secondo fra gli junior l’atleta di Monterosso Almo Salvatore Iacono, a suo agio nelle gare di lunga distanza. Particolarmente combattuta la marathon di 70 kilometri dove Mirko Farnsi, reduce delle ottime prestazioni ottenute nelle marathon indicative per la selezione degli atleti nazionali che rappresenteranno l’Italia ai prossimi mondiali del 28 giugno, rimasto privo di compagni di squadra nelle fasi cruciali della competizione non ha potuto contrastare il gioco di squadra degli atleti del Team Trek Selle San Marco e si è dovuto accontentare del quarto posto assoluto a pochi secondi del gradino più basso del podio. I colori del team lombardo sono presenti ancora al quinto posto assoluto con Carmelo Dipasquale attuale campione italiano marathon che si aggiudica la vittoria di categoria fra gli elite master e con il sesto posto assoluto di Peppe Zagarella. Secondo posto fra i master 5 per Vito Lombardo.

Centro ippico del Barocco

premiate dressage 23-24 maggioLe amazzoni ragusane Chiara Lucenti e Nicoletta Gulino ben figurano alla tappa del Trofeo Sicilia di Dressage che si è svolto a Misilmeri nella struttura ippica di Prato verde. Le atlete del Centro Ippico del Barocco, sotto la guida dell’istruttrice Laura Impoco, hanno raggiungo più volte il podio. Il miglior risultato è per Chiara Lucenti su MyKing che ha ottenuto un primo ed un terzo posto in due diverse categorie. Podio con un secondo posto anche per Nicoletta Gulino. Il dressage (dal francese: preparazione) è chiamato più comunemente gara di addestramento, in quanto cavallo e cavaliere compiono delle figure, all’interno di in un rettangolo. All’interno del rettangolo, le varie figure si possono svolgere utilizzando le tre andature: passo, trotto e galoppo, nelle varianti riunito, medio, allungato. E’ una tipologia di gara ippica dove l’intesa tra uomo e cavallo si trasforma in armoniose figure nelle quali i comandi del cavaliere diventano eleganti movimenti per il cavallo.

MEMORIAL GIANNUNZIO MANDARA’

Brochure Memorial G.M. 2015 CORRETTO(1)Cominciano ufficialmente i lavori per la 10° edizione del memorial Giannunzio Mandarà. Si è tenuta al Com Camerina alla presenza del sindaco Franca Iurato, la prima riunione per definire i punti salienti dell’evento.  Un appuntamento atteso anche dalla cittadinanza santacrocese che durante queste giornate si riversa nella piazza centrale come se fosse un giorno di festa cittadina. La decima edizione del memorial prenderà il via lunedì 8 giugno con il quadrangolare under 17 che vedrà scendere in campo, alle 18.00 al palazzetto Santa Rosalia, la Vigor Santa Croce, la Sales Catania, la Fernado Ciavorella Scicli e la Fortitudo Moncada Agrigento. Martedì 9 giugno ci sarà il quadrangolare under 14, sempre alle 18.00 ed al palazzetto Santa Rosalia, ci saranno Vigor Santa Croce, Cestistica Licata, Maiore Rg, Studentesca Gela. Giovedì 11 giugno si passerà in piazza Vittoria Emanuele II e partirà il minibasket. Per prima giocheranno gli aquilotti alle 19.00, mentre venerdì 12 giugno giocheranno gli scoiattoli ( sempre alle 19.00 ) si terminerà sabato 13 giugno alle 19.00 con i pulcini.

Gli atleti dell’Airone ai Campionati Nazionali Endas di ginnastica artistica

IMG_0165Luca Dipasquale, categoria master serie B, Simone Ferlanti, categoria senior serie A e Francesco Distefano, categoria Junior serie A, dopo aver vinto il Campionato regionale di Ginnastica artistica che si è svolto il 2 maggio ad Ispica, parteciperanno alle finali nazionali dei Campionati italiani Endas che si svolgeranno ad Erice il 31 maggio e l’1 e il 2 giugno. I bravi ginnasti ragusani saranno impegnati il primo giugno nella gara a squadre Team 3° livello, il due giugno nelle gare individuali che assegneranno il titolo italiano nelle diverse categorie.

BASKET, GAIA GORINI RESTA IN BIANCOVERDE  

gorini (2)Seconda riconferma in casa Passalacqua spedizioni. Dopo quella di Lia Valerio, la società biancoverde è lieta di annunciare la prosecuzione della collaborazione sportiva con il playmaker Gaia Gorini che anche il prossimo anno continuerà ad essere uno dei punti fermi della formazione ragusana. L’atleta romana, che in queste settimane è impegnata con la nazionale italiana, a Ragusa ha concluso la stagione risultando la migliore delle italiane per punti segnati, subito dopo le tre straniere, con 250 punti realizzati (48% da due, 33% da tre e 76% dalla lunetta). Un altro tassello di grande importanza, dunque, per una squadra che punta a riconfermarsi come una delle migliori realtà italiane. “Sono davvero molto contenta di restare ancora a Ragusa – dice l’atleta biancoverde – una città dove quest’anno ho avuto modo di ambientarmi e dove si sta davvero bene. Tra l’altro in una società ed in una squadra che in pochi anni è riuscita ad essere tra le prime in Italia e che può vantare anche un pubblico a dir poco fantastico. Veniamo dalla delusione di un grande obiettivo mancato come lo scudetto, ma per quanto mi riguarda mi ritroverò con un anno di esperienza in più e con una grande voglia di far bene. Posso quindi assicurare che ce la metterò tutta per aiutare le mie compagne a raggiungere obiettivi sempre più importanti, a partire dalla Supercoppa che sarà il primo appuntamento ufficiale”. Intanto, il presidente Gianstefano Passalacqua, di concerto con coach Nino Molino, si stanno muovendo sia in chiave riconferme, sia nel mercato “esterno”, per costruire un roster quanto più competitivo possibile rispetto alle esigenze di budget e di bilancio. Nei prossimi giorni sono in programma altri annunci.

 

JUDO, ALTRE MEDAGLIE PER LA BASAKI

Occhipinti, il maestro Baglieri, MiciluzzoI master della scuola Basaki di Ragusa ancora una volta sono riusciti a mettersi in evidenza. Lo hanno fatto partecipando al torneo internazionale judo “Città Murata” tenutosi al palasport di Cittadella, in provincia di Padova, dando prova dei continui progressi compiuti. La prova era molto importante perché si tratta della seconda fase del campionato italiano Master over trenta. Per i colori della società sportiva ragusana c’erano Danilo Occhipinti, categoria M3, 73 chilogrammi, e Salvatore Miciluzzo, categoria M2, chilogrammi 73. Da sottolineare come, ancora una volta, gli allievi, ormai master, del maestro Salvo Baglieri siano riusciti a tenere testa ad avversari anche più quotati. E i risultati ottenuti, se si considera l’accesa concorrenza, sono da ritenersi parecchio soddisfacenti. Ottima, infatti, la gara per Occhipinti che ha ottenuto la seconda posizione in classifica. Una medaglia d’argento per certi versi inaspettata ma che ripaga il ragusano dei numerosi sacrifici compiuti durante gli allenamenti e che mettono in luce la sua grande crescita, circostanza che fa ben sperare anche per i mondiali. Non è stato da meno Miciluzzo che ha conquistato il bronzo e che ha saputo gestire le fasi più complicate dei combattimenti in maniera sagace. Adesso, i due atleti che si sono messi in luce ai campionati italiani proveranno la carta dei mondiali. E per questo motivo continueranno a prepararsi con grande intensità. “Dai piccoli atleti ai più grandi – dice il maestro Baglieri – qui, a scuola, si respira un’aria di sana competizione. E quanto si verifica in palestra porta tutti a crescere e a fare sempre di più e meglio. Noi vogliamo continuare su questa stessa falsa riga anche per il futuro”. Per ulteriori informazioni www.basaki.it

 

IL PRO RAGUSA CALCIO PREMIATO AL COMUNE

DSC_2629 premiazione  Pro Ragusa calcioUna cerimonia presso l’Aula consiliare del Comune per premiare con una targa ricordo la società neo promossa nel Campionato di Prima categoria. Ad organizzarla è stata l’Amministrazione Comunale  che ha ricevuto dirigenti ed atleti della società. Il Vice Sindaco con delega allo sport,  Massino Iannucci, ha accolto a Palazzo di Città gli ospiti, accompagnati dal Presidente del sodalizio Giorgio Mirabella.  “L’Amministrazione Comunale è veramente contenta ed orgogliosa – ha detto nel corso dell’incontro il Vice sindaco Iannucci – per il prestigioso traguardo della Prima Categoria raggiunto dal Pro Ragusa calcio. Siamo convinti che la compagine ragusana nel prossimo campionato saprà bel figurare raggiungendo altri ottimi risultati”.

RAGUSA, PIAZZA LIBERTA’: TUTTI AL FITNESS FEAST

ImmagineUn Festival dedicato alla salute e al benessere per un intero fine settimana. Il Fitness Feast inaugurato questo venerdì si concluderà domenica pomeriggio. Tre giorni di sport, benessere e divertimento da trascorrere nel Fitness Village, col patrocinio del Comune di Ragusa, del Coni, della Regione Siciliana, di Federsanità, di Anci Sicilia, Camera di Commercio, del Comune di Chiaramonte Gulfi e del Comune di Monterosso Almo. Ospiti dell’evento i migliori istruttori delle palestre cittadine che animeranno il Fitness Village con le discipline più in voga del momento: Calcetto, Ping Pong, Ritmica, Aikido, Karate, Kendo, Walking, Trekkmill, Zumba, Pump, Funtional Training, GroupCicling, Power Cross, e tanto altro ancora. Sabato mattina, in contemporanea con le attività del Fitness Village, in programma un Workshop “Vivi la Vita” presso l’Auditorium della Camera di Commercio di Ragusa, organizzato e promosso da Federsanità – Anci Sicilia, col contributo dell’Assessorato Regionale della Salute, Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico Servizio Promozione della Salute, e il patrocinio della Camera di Commercio di Ragusa. Interverranno al dibattito le più alte cariche istituzionali dell’Assessorato Regionale alla Sanità, di Federsanità Anci Nazionale e Federsanità Anci Sicilia, i Direttori Generali delle Asp e tanti altri illustri ospiti. Nei tre giorni sportivi escursioni in bicicletta e a piedi alla scoperta delle bellezze del Parco degli Iblei, a cura della Bike & Co. e dell’Associazione Amunì; una Urban Trail dei tre ponti, prova podistica unica che si svolgerà nel suggestivo anello naturalistico di Cava S. Domenico; la Passeggiata della Salute Aiad per ammirare il fascino di Ragusa Ibla e dei suoi siti Unesco; la Family in bike, passeggiata per il centro cittadino. Evento di punta della Kermesse sportiva è la quinta edizione della Marathon Parco degli Iblei di domenica 24,  gara di Montain Bike valida per il circuito Coppa Sicilia. Sempre domenica, si svolgerà La Cento Yard del Barocco, una gara di velocità nel cuore di Ragusa, evento inserito in “La mia città sport”. Un ampio spazio sarà dedicato al mangiar sano e ai prodotti ortofrutticoli a km 0, con l’area food occupata dagli agricoltori della Coldiretti.

Scroll To Top
Descargar musica