19-02-2018

Nei Panni dell’Altro, atlete della Roma Vis Nova di pallanuoto hanno posato con gli abiti realizzati a Ragusa da immigrati

abiti progettoFlavia Fagiani, Francesca Bartoletti e Rachele Frigerio hanno posato a Roma con gli abiti realizzati interamente a mano da alcuni ragazzi immigrati della Fondazione San Giovanni Battista che, per tre mesi, hanno lavorato con la Rel-Azioni Cooperativa Sociale O.N.L.U.S. in un laboratorio di moda guidato dall’Architetto Giampiero Carta e coordinato da Elvira Adamo. I ragazzi, tutti di età tra i 18 ed i 23 anni e ospiti di diversi centri d’accoglienza, si sono divisi il lavoro tra pittura manuale dei tessuti (lino e cotone puro) e cucitura degli stessi. Si tratta di uno straordinario progetto di integrazione sociale che era stato presentato a Ragusa in occasione del Festival delle Relazioni. I capi di abbigliamento dipinti a mano su desing originali saranno esposti dalle ore 17 di venerdì 8 dicembre fino a domernica 10 dicembre da Beddamatri in Via Mariannina Coffa a Ragusa. Oltre a gonne, magliette, foulard decorati a manio dai venti giovani rifugiati e richiedenti asilo, saranno esposte anche alcune opere di Giampiero Carta, artista e direttore artistico del progetto “Nei Panno dell’Altro”.

Incendio appartamento a Vittoria

IMG-20171205-WA0001Alle 2.00 di ieri la squadra operativa del distaccamento di Vittoria dei Vigili del Fuoco è stata allertata per un incendio sviluppatosi al piano primo di un appartamento a due piani fuori terra sito in via Pietro Gentile. Personale Vigilfuoco ha accertato che l’incendio si è sviluppato presumibilmente a causa di un corto circuito e hanno avviato l’opera di spegnimento dei suppellettili di arredo in fiamme. L’incendio ha danneggiato la copertura, mentre l’immobile al piano terra non ha subito danni gravi. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 4.00 del mattino.

Cinema Lumiere Ragusa

il-premio-poster-ufficialeAl cinema Lumière è in programmazione settimanale “Il premio” di Alessandro Gassmann con Gigi Proietti e Anna Foglietta. Distribuito da “Vision Distribution”, il film racconta la storia dello scrittore Giovanni Passamonte (Gigi Proietti) che intraprende un lungo viaggio in auto fino in Svezia. Destinazione: Stoccolma, Sala dei concerti, per la cerimonia di consegna dei premi Nobel. Insignito dell’ambito Premio per la letteratura, Passamonte convince il fidato assistente Rinaldo (Rocco Papaleo) a raggiungere la penisola scandinava prendendo l’autostrada. I due si ritrovano inaspettatamente a condividere l’abitacolo con i figli del vecchio scrittore, entrambi in cerca di una svolta: Oreste (Alessandro Gassmann) ex olimpionico e proprietario di una palestra in fallimento, e Lucrezia (Anna Foglietta) blogger nevrotica e inconcludente. Ogni tappa del viaggio diventa pretesto per guardare ad antiche dinamiche familiari, mettere in discussione le proprie certezze e conoscersi veramente. “Il premio” sarà proiettato da mercoledì 6  a martedì 12 dicembre (esclusi giovedì 07 e lunedì 11 dicembre) alle 18:30 e 21:30. Giovedì 07 dicembre ritorna la rassegna “Appuntamento al buio” con il film “Una settimana e un giorno” di (Shavua Ve Yom) di Asaph Polonski  (orari: 18:30 e 21:30). Lunedì 11 dicembre nuovo evento speciale al Lumière con la rassegna CORTOSPLASH A-W edition. Una serata dedicata ai cortometraggi spiaggiati, in collaborazione con Cortosplash Film Festival. Inizio ore 21:00. Ingresso libero per gli abbonati alla rassegna “Appuntamento al buio”. Il 18 dicembre ritorna al Lumière Loving Vincent col primo lungometraggio interamente dipinto su tela che racconta le opere e la vita di Vincent van Gogh.
Prevendite, su pianta con posto numerato, a partire da martedì 5 dicembre.  Info: 0932682699 – 3492249680 – 3384048634.

Auto contro rotonda Viale delle Americhe a Ragusa,  denunciata donna per guida in stato di ebrezza

rotatoriaE’ stata denunciata per guida in stato di ebrezza una rumena che nella notte tra sabato e domenica ha impattato contro una rotonda di Viale delle Americhe provocando diversi danni alla cartellonistica e al verde pubblico. In piena notte alla sala operativa della Questura di Ragusa è arrivata una richiesta di soccorso per un grave incidente avvenuto a ridosso della rotatoria di Viale Delle Americhe incrocio con Via Aldo Moro. Gli agenti della Sezione Volanti hanno soccorso una donna che dopo aver perso il controllo della propria auto aveva invaso la rotatoria impattando contro l’albero d’ulivo che, a seguito dell’urto, si presentava completamente sradicato. Temendo il peggio i poliziotti hanno richiesto l’intervento immediato di una ambulanza per soccorrere la donna, che fortunatamente non riportava alcuna lesione fisica. La stessa ha riferito di essersi accorta troppo tardi della presenza della rotatoria e di non essere riuscita ad evitare l’impatto. A seguito dell’alito vinoso della donna la stessa è stata sottoposto agli accertamenti con etilometro che hanno confermato il sospetto che la stessa si fosse messa alla guida dopo aver alzato il gomito. Gli esami hanno evidenziato un tasso alcolemico superiore alla soglia minima. Pertanto a carico della giovane donna rumena è scatta la denuncia all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, il ritiro immediato della patente di guida ed il sequestro del mezzo.

COMISO, SCOPERTA SERRA CON OLTRE 700 PIANTE DI MARIJUANA

DE SOUSA MESQUITA Wania Cristina cl. 68I Carabinieri hanno scoperto nelle campagne di Contrada Billona all’interno di un appezzamento agricolo una serra destinata ad una piantagione di marijuana., costituita da ben 700 piante. Sono finiti in manette il proprietario del terreno, Vincenzo Zago di 60 anni e la convivente Wania Cristina De Sousa Mesquita, di 49 anni. Dovranno rispondere dei reati di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, furto aggravato di energia elettrica e detenzione abusiva di munizioni. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere di Ragusa, mentre la donna è stata posta ai domiciliari. Le piante rinvenute, dell’altezza variabile da 50 cm a 100 cm, erano state messe in vasi accostati l’uno all’altro, con la tecnica cosiddetta del “fuori suolo”, ossia in sostituzione del terreno agrario, con un impianto di irrigazione. Tale tecnica permette una crescita più efficace e veloce della normale coltivazione, oltre a duplicare la produzione del principio attivo della sostanza. Nel corso della perquisizione sono state rinvenute 700 piante, 150 grammi di sostanza essiccata e pronta per la vendita, 6 cartucce calibro 6,35 illegalmente detenute, diverse lampade alogene per riscaldamento complete di riflettori, e tutto il materiale necessario per la coltivazione. Inoltre, è stato appurato l’allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. Dalla droga sequestrata sarebbe stato possibile ricavare circa 60.000 dosi medie singole che, immesse sul mercato, avrebbero fruttato un profitto di circa 300.000 euro.

RAGUSA, INIZIA IL PERCORSO UNITARIO ART. 1 MDP, SINISTRA ITALIANA, POSSIBILE

imageMercoledì 29 novembre alle ore 18.00,  presso il Centro Studi Feliciano Rossitto,  via E. Majorana 5 a Ragusa, si terrà l’Assemblea Unitaria di Art. 1 Mdp – Sinistra Italiana e Possibile. Alla fine della discussione sulla proposta politica,  i partecipanti  eleggeranno  i delegati della provincia di  Ragusa all’ Assemblea  costituente di Roma del 3 dicembre 2017. Inizia così il percorso per la costituzione di una nuova proposta  politica unitaria promossa da Art. 1 Mdp, da Sinistra Italiana e dal movimento Possibile, aperta ai movimenti civici  e alle associazioni, che si presenteranno con unica lista alle prossime elezioni politiche.

SABATO 2 DICEMBRE AL TEATRO DON BOSCO DI RAGUSA CONCERTO DI PIANOFORTE

Elvira Foti e Roberto MetroIl concerto di pianoforte “Bene, Bravi, Bis” per il prossimo appuntamento di Melodica. La 23^ Stagione Concertistica Internazionale diretta dalla pianista Diana Nocchiero, con il patrocinio del Comune di Ragusa – Assessorato allo Spettacolo, prosegue sabato 2 dicembre, alle ore 20.30, con Elvira Foti e Roberto Metro che eseguiranno a quattro mani un repertorio assolutamente particolare, dedicato ai più famosi “bis” fuori programma che in genere suonano al termine delle loro esibizioni. Si spazierà così dai Valzer di Strauss alle Danze ungheresi al Can Can e a tanto altro ancora, per una serata come sempre all’insegna della grande musica internazionale. Il prezzo del biglietto per il concerto di sabato è di 10 euro, ridotto 5 euro per studenti fino ai 25 anni di età (bambini al di sotto degli 8 anni entrano gratuitamente). Per info e prenotazioni Libreria Ubik 0932 258423 / 347 2313605 oppure associazione Melodica 333 4326158. Per conoscere l’intesa stagione di Melodica www.melodicaweb.it

VIDEO SCOPRE AUTORE FURTI SU AUTO A RAGUSA

ladroProseguono le indagini dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa sulla raffica di danneggiamenti e furti su autovetture avvenuti nella notte tra il 20 e il 21 novembre, nella zona compresa tra le vie Archimede, Scalo Merci, Sofocle ed Ercolano. Dagli accertamenti finora compiuti è emerso che a fare razzia su circa 10 autovetture in sosta, probabilmente, è stato un unico malfattore che ha utilizzato sempre il medesimo modus operandi ossia, dopo aver infranto i vetri con un masso, si è introdotto nelle auto rovistando per asportare quello che riusciva a trovare. Adesso però, grazie alle immagini di una telecamera di video sorveglianza, i Carabinieri sono riusciti a dare un volto al topo d’auto, probabilmente uno sbandato in circa di denaro e oggetti da rivendere, ma non sono ancora riusciti a dargli un nome. Per questo, diffondendo il video relativo al furto su una delle auto, in cui si vede chiaramente il soggetto infrangere il vetro di una Fiat 600 per poi introdursi e rovistare all’interno dell’abitacolo, i militari chiedono la collaborazione della cittadinanza e di chiunque possa essere in grado di fornire elementi utili ad identificare il soggetto che, solo per rubare pochi spiccioli e oggetti di scarso valore, non ha esitato a creare notevoli danni ai malcapitati proprietari delle auto da lui prese di mira. Eventuali segnalazioni utili alle indagini per inchiodare l’ignoto malfattore alle sue responsabilità e poterlo così deferire all’Autorità Giudiziaria di Ragusa per i reati commessi, potranno essere effettuate, anche in forma anonima, telefonando al numero 0932/629000 della Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa.

Pozzallo, 294 migranti somali ed eritrei a bordo di tre imbarcazioni

sbarco 25.6.2017La Polizia, a seguito dello sbarco di ieri, ha raccolto gravi indizi di colpevolezza a carico di Tijan Ndomgo nato in Gambia il 25/11/1993 e Jean Sagna nato in Senegal il 10/10/1991. Secondo i testimoni hanno condotto le imbarcazione partite dalle coste tunisine. I migranti sono stati ospitati presso l’Hot Spot di Pozzallo per essere visitati, identificati e trasferiti in altri centri.

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

art 1 donneRiceviamo e pubblichiamo: “Art. 1 Mdp Coordinamento  provinciale di Ragusa  aderisce alla  Giornata internazionale contro la violenza sulle donne e all’appello lanciato dall’Onu che fa da ponte  tra due date, il 25 novembre e il 10 dicembre, e che vuole sottolineare il fatto che la violenza contro le donne è una vera e propria violazione dei diritti umani. Almeno una donna su tre nel mondo ha subito una qualche forma di violenza nella propria vita: a casa, a lavoro, a scuola, in strada. La campagna UNiTE dell’Onu si concentra quest’anno sul tema “Nessuno deve essere lasciato indietro: poniamo fine alla violenza contro le donne e le ragazze”, a partire da quelle più fragili e vulnerabili: tra i rifugiati, i migranti, le minoranze, i popoli indigeni e le popolazioni colpite da conflitti e disastri naturali. Il Coordinamento provinciale  invita i militanti, i simpatizzanti e i cittadini a partecipare alle numerose iniziative che si svolgeranno nella giornata di domani. Un segnale forte e chiaro per fermare questo fenomeno dilagante in tutto il mondo. Tutti dobbiamo  contribuire a sradicare i pregiudizi secolari e di contribuire alla diffusione  della cultura della non violenza e del rispetto e dignità della donna”. Firmato: Art. 1 Mdp Coordinamento  provinciale di Ragusa

Indimidazione ai vertici del Consorzio di bonifica di Ragusa: la solidarietà della Flai Cgil Sicilia

flai_cgilLa Flai Cgil Sicilia, con una nota del segretario generale Alfio Mannino, esprime solidarietà al commissario e al direttore del Consorzio di bonifica 8 di Ragusa, dopo l’ennesimo atto intimidatorio all’indirizzo della struttura: il furto di un’auto di servizio, che segue di pochi giorni l’incendio di due mezzi. “Ci sembra una coincidenza ben strana – dice Mannino –  che questi fatti accadano nel momento in cui cambia la governance dei Consorzi in Sicilia. Il processo di riforma avviato deve andare avanti – aggiunge l’esponente della Flai Cgil Sicilia – nell’interesse del territorio, dei dipendenti, della collettività, non può essere fermato da vili attacchi”.

Giornata contro la violenza sulle donne 2017, la Cgil di Ragusa organizza “Amami da Vivere”

La presentazione della bandiera Amami da VivereIn occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne la Cgil ha promosso una serie di iniziative di cui una simbolica, un momento teatrale e una di grande riflessione: le bandiere rosse con su scritto Amami da Vivere #no alla violenza sulle donne, “Donna speranza del mondo” per la regia di Giorgio Sparacino domenica 26 novembre alle ore 18.00 all’Auditorium “F. Rossitto” di Via E. Maiorana a Ragusa e martedì 28 novembre alle ore 10.00 nella sala riunioni della Cgil di Ragusa incontro sul tema: “La Violenza contro le donne. Il drammatico caso italiano” con l’associazione “Noi Uomini a Palermo” con gli interventi programmati di Peppe Scifo, segretario generale della Cgil di Ragusa, Valeria Firrincieli, responsabile delle Politiche di Genere della Cgil di Ragusa, Sergio Cipolla e Agostini Cavati dell’associazione “Noi Uomini a Palermo”.

CINEMA LUMIERE A RAGUSA

StampaArriva al cinema Lumière dal 24 al 28 Novembre il nuovo film di Francesca Archibugi “Gli sdraiati”, tratto dall’omonimo romanzo best seller di Michele Serra. il film vede protagonista Claudio Bisio nei panni di un giornalista di successo e del suo rapporto col figlio Tito, un adolescente pigro che ama trascorrere le giornate con gli amici, il più possibile lontano dalle attenzioni del padre. Quando nella vita di Tito irrompe Alice, la nuova compagna di classe che gli fa scoprire l’amore e stravolge la routine con gli amici, finalmente anche il rapporto con il genitore sembra migliorare. “Gli sdraiati” sarà proiettato tutti i giorni, lunedì 27 escluso, alle 18:30 e 21:30, venerdì 24 unico spettacolo ore 21:30. Giovedì 23 novembre ritorna la rassegna “Appuntamento al buio” con il film “Un re allo sbando” di Peter Brosens  (orari: 18:30 e 21:30). Lunedì 27 novembre nuovo appuntamento con i film evento proposti dal cinema Lumiere. Dopo il successo di Loving Vincent sarà la volta di “Food coop –  una nuova economia”  documentario che racconta la storia e la creazione di un supermercato dove i soci lavorano 4 ore al mese senza essere retribuiti ma potendo acquistare ottimi prodotti a prezzi super convenienti. La proiezione è frutto della collaborazione tra diverse realtà locali che hanno voluto e sostenuto questa iniziativa: Progetto Fi.Co. – Filiera Corta Siciliana, una rete volta a facilitare gli scambi di prodotti bio-equi sul territorio siciliano. E’ previsto un unico spettacolo alle ore 21:00  con prevendita attiva al botteghino del Lumiere tutti i giorni dalle 18:00 alle 22:30. Prezzo dello spettacolo € 6,50 per tutti.

E’ in libreria il romanzo della ragusana Martina Ingallinera

22814148_10213054023218078_9064281316590997387_nUnderground Love rappresenta l’esordio di Martina Ingallinera, in arte Redlips92, sale al primo posto della classifica italiana di Wattpad, vincendo la categoria “Gli originali” dei Wattys17. Nel romanzo le vite di Elèna e Henry si intrecciano un giorno sul vagone di una metro qualunque. Lei è un’amica fedele e un’inguaribile sognatrice che sta con lo stesso ragazzo dai tempi del liceo. Lui è un ventiduenne sfacciato con la passione per la musica, figlio di un imprenditore attivo nel mondo discografico e di una madre che lo ha abbandonato quando aveva solo cinque anni. L’attrazione e il desiderio incontrollabile che esplodono durante il loro primo incontro sembrano dare il via a una serie di coincidenze che li farà incontrare ancora, e poi ancora, fino a farli innamorare. Tra intrighi, ricatti e fantasmi del passato, la strada che li vede insieme non è facile da percorrere. Dovranno mettere in discussione tutto il loro vissuto, le scelte fatte, le certezze di una vita intera, per capire se quello che li unisce è davvero più forte del resto. Due mondi diversi che s’incontrano e si scontrano, si abbracciano e si respingono, sempre in bilico sul filo di una storia che sembra impossibile. Martina Ingallinera 24 anni, nata a San Vito al Tagliamento e cresciuta a Ragusa, poco dopo aver deciso di cominciare a scrivere su Wattpad è diventata molto popolare con il nickname di Redlips92. Trasferitasi a Milano per studiare, ora cerca di far conciliare i suoi impegni lavorativi con le sue più grandi passioni: Harry Styles e la scrittura.

Comiso, in carcere rapinatore violento

GUORGUEB Ali 12-6-86 TNSAlì Gourgueb, nato in Tunisia nel 1986, residente a Comiso, con pregiudizi in materia di reati contro il patrimonio, in possesso di regolare permesso di soggiorno per motivi di lavoro, è stato arrestato dalla Polizia nella quasi flagranza di reato perché ritenuto responsabile di una tentata rapina aggravata, di una rapina pluriaggravata, per lesioni personali aggravate e per porto abusivi di arma da taglio in luogo pubblico. I fatti sono accaduti la notte scorsa a Comiso: due distinti gravi episodi a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro. Il primo è avvenuto nei pressi della Chiesa Madre alle 3 della notte circa, quando un polacco senza fissa dimora è stato aggredito dal nordafricano che ha tentato di strappargli il marsupio contenente i suoi effetti personali: ne è nata una violenta colluttazione e la vittima è stata colpita con diversi fendenti al volto che gli hanno procurato ferite e trauma cranico con prognosi di 10 giorni salvo complicazioni, ma c’è da ritenere che le ferite lasceranno sfregi permanenti tali da aggravare notevolmente la qualificazione giuridica del reato. Alì Gourgueb si è poi diretto verso piazza Fonte Diana dove si è imbattuto in un tunisino che ha aggredito violentemente ed al quale è riuscito a rubare il portafogli contenente 240 euro ed il telefono cellulare. La vittima ha riportato un trauma cranico e dei tagli alla mano sinistra con la quale ha cercato di pararsi dai fendenti che il rapinatore cercava di mettere a segno utilizzando un piccolo coltello dalla lama affilatissima. La prognosi che gli è stata assegnata dal pronto soccorso è stata di 7 giorni salvo complicazioni. Una Volante della Polizia ha raccolto alcune testimonianze che hanno indicato le sembianze del malvivente e lo hanno rintracciato in un pub ancora aperto e sito nelle immediate vicinanze. L’uomo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato e controllato dagli Agenti. Aveva l i pantaloni e la maglia sporche di sangue; è stato perquisito ed è stato trovato in possesso di un piccolo coltello con lama affilatissima sporca di sangue, poi ancora un cellulare ed un portafogli contenenti documenti riconducibile alla vittima tunisina.

Allerta meteo a Modica, scuole aperte con riscaldamento acceso

ALLUVIONE_CARDUCCIA seguito dell’emissione del bollettino meteo del Dipartimento Regionale di Protezione Civile che innalza il livello di allerta da giallo ad arancione a partire dalle ore 00:00 del 16 novembre, il Sindaco di Modica Ignazio Abbate ha attivato a partire dalle ore 23:00 il presidio operativo di Protezione Civile (contattabile per ogni emergenza al numero 0932 456292)  e le squadre del presidio territoriale per il monitoraggio delle condizioni meteo durante il corso della notte. In queste circostanze è bene ricordare alla popolazione di mettere in atto le dovute cautele del caso come quelle di non sostare in luoghi esposti a rischi di allagamenti (cantine, garage, etc.) o raffiche di vento (alberi, pali della luce, etc.). Dopo una rete di corrispondenze con gli altri sindaci della provincia di Ragusa, si è valutato che al momento non sussistono le condizioni per chiudere le scuole. Il sindaco di Modica ha disposto inoltre che tutte le scuole materne, elementari e medie in territorio di Modica possono accendere i riscaldamenti.

ALLERTA METEO A RAGUSA

maltempo-180614-400x225A seguito di previsioni meteo avverse legate a precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia orientale, con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati, nella giornata di giovedì il Sindaco Federico Piccitto ha attivato il presidio territoriale per il monitoraggio dei punti critici. Si invitano i cittadini, per la giornata di giovedì 16 novembre a prestare attenzione negli spostamenti fuori e all’interno della città. La Protezione Civile ha effettuato controlli e lavori preventivi e segnala inoltre alla cittadinanza i siti, di seguito elencati, in cui potrebbero riscontrarsi maggiori criticità: Lungomare Andrea Doria, Piazza Torre, Via Monelli, Via Addolorata, Via Risorgimento (dal rifornimento Agip fino all’incrocio S.S. 194), Bretelle laterali di Viale delle Americhe, Via Archimede (zona Sacra Famiglia), SP 13 (Centopozzi – all’altezza del sottovia S.S. 115), S.S. 194 (da Ibla a Giarratana), Via Alfieri, Zona industriale terza fase.

SABATO AL TEATRO DON BOSCO DI RAGUSA NUOVO APPUNTAMENTO MELODICA

Ilaria Iaquinta e Giacomo SerraAlle antiche canzoni napoletane e all’Operetta francese di Offenbach, autore del famoso Can Can, sarà dedicato il prossimo appuntamento con la 23^ Stagione Concertistica Internazionale. Sabato 18 novembre, alle ore 20.30, un concerto tutto da gustare, quello proposto dalla direttrice artistica Diana Nocchiero, con una coppia davvero magnifica: il soprano Ilaria Iaquinta accompagnata al pianoforte da Giacomo Serra. Il concerto si intitola “Les bouffes napolitains” ed omaggerà proprio le operette e le antiche canzoni d’autore napoletane. E’ ancora aperta la campagna abbonamenti che chiuderà proprio sabato 18 novembre. Al costo di soli 70 euro sarà possibile assistere a tutti gli spettacoli della Stagione, prenotando il proprio posto in platea. Gli abbonamenti possono essere acquistati presso la Libreria Ubik Terramatta o al botteghino del teatro poco prima dell’inizio del concerto. Il prezzo del singolo biglietto è invece di 10.00€, ridotto 5€ per studenti fino ai 25 anni di età  (bambini al di sotto degli 8 anni entrano gratuitamente). Contatti: Libreria Ubik 0932 258423 / 347 2313605 oppure associazione Melodica 333 4326158.

ASSEMBLEA PROVINCIALE DI ART 1 MDP DI RAGUSA

IMG-20171113-WA0005 (1)Parte il percorso unitario per la costruzione di una nuova proposta politica ed in preparazione dei successivi appuntamenti del 19 novembre, del 25 e  26 novembre e, in ultimo, del 2 dicembre a Roma, e’ convocata per martedì 14 novembre alle ore 17.30, presso la sede in Vico Cairoli 33 Ragusa, l’assemblea del Movimento Democratici e Progressisti per discutere e approvare il documento politico “Una nuova proposta” (scaricabile dal sito nazionale di ART 1 MDP). Nel corso dell’assemblea verranno individuati i delegati iblei all’Assemblea nazionale del 19 novembre a Roma.

Scroll To Top
Descargar musica