19-06-2018
Ti trovi qui: Home » attualità » Cresce ancora il mercato dei giochi online. In Sicilia sono in aumento i giovani giocatori problematici

31/05/2018 -

attualità/

Cresce ancora il mercato dei giochi online. In Sicilia sono in aumento i giovani giocatori problematici

giochi on lineCorreva l’anno 2012 quando i Monopoli di Stato hanno proceduto alla legalizzazione e regolamentazione dei casinò online. Da allora il segmento ha continuato a crescere attirando al contempo un sempre maggior numero di giocatori appassionati di roulette, blackjack, slot machine, baccarat, i giochi più popolari delle varie piattaforme esistenti oggi sulla rete.

Secondo i dati riferiti 2017 riportati nel report annuale dell’Osservatorio del Politecnico di Milano, la spesa nel segmento del gioco online nel nostro paese è cresciuta del 34% toccando la cifra di 1,37 miliardi di euro. Casinò games e scommesse sportive, con 569 e 556 milioni di euro, hanno rappresentato la fetta più consistente in termini di spesa, rispettivamente con il 41,3% e il 40,4% del totale. Il gioco online ha portato complessivamente nelle casse dello Stato 318 milioni di euro (il 29% in più rispetto al 2016), ossia circa un quarto della Spesa.

Gli appassionati dei casinò games sono 879mila (spesa media 54 euro), 611mila giocano ai tornei di poker (10 euro) e 447mila al poker cash (13 euro), 282mila al bingo (8 euro), 153mila sulle scommesse virtuali (6 euro) e 192mila sul Lotto (10 euro). Anche la roulette nella sua versione online continua a mantenere il suo fascino, considerando che assorbe il 21% del mercato complessivo dei casinò digitali, molti dei quali hanno canalizzato la loro attenzione sull’innovative roulette online di Voglia di Vincere, uno dei nuovi operatori del circuito legale AAMS.

Il report riferisce inoltre che il 48% dei giocatori online vive al Sud o nelle Isole, il 22% al Centro e il 30% al Nord. La Campania è la regione che detiene il maggior numero di giocatori attivi, pari al 17% del totale nazionale, seguita dalla Sicilia con il 13% e dalla Lombardia con il 12%.

Altri dati emersi da uno studio sul gioco d’azzardo predisposto dal CNR rilevano che negli negli ultimi 10 anni sono quadruplicati i giocatori problematici: dai 100mila stimati nel 2007 fino ad arrivare ai 400mila stimati nel 2017. Questi diminuiscono tra gli studenti particolarmente nelle Regioni del Centro e Nord Italia, mentre si rilevano purtroppo incrementi in Sicilia, Basilicata, Calabria, Molise ed Abruzzo.

Chi sembra più a rischio di sviluppare problemi relazionate al gioco sono quelli in cerca di prima occupazione (19,2%) e gli studenti (14,1%). Secondo gli ultimi dati elaborati dall’Ifc, in Sicilia la percentuale di studenti fra i 15 e i 19 anni che hanno giocato d’azzardo almeno una volta nell’arco dei dodici mesi del 2017 è di 43,7%.

La percentuale più bassa mai registrata dal 2008. Sembrerebbe una buona notizia ma, in realtà, la Regione rimane comunque la seconda nella graduatoria nazionale, dietro solo alla Campania in cui a cadere nei tentacoli dell’azzardo è il 44,1 per cento dei giovani nella fascia d’età presa in considerazione dall’analisi”, ha commentato Sabrina Molinaro dell’Ifc-Cnr analizzando i dati. “Un altro tasto dolente nell’isola” – continua la ricercatrice- “è la crescita dei giovani giocatori con profili problematici che sono in netto aumento rispetto agli anni precedenti”.

Dal report emerge che i giovani giocano più di tre volte a settimana, spendono più di 50 euro al mese e sono definiti “poligiocatori”, nel senso che praticano più di tre giochi diversi.

“Di quel 43,7 per cento di giovani giocatori d’azzardo, circa il 9 per cento ha un profilo di rischio problematico. Il 4 per cento di tutti gli studenti presi in considerazione dallo studio del Cnr condotto da Ipsad ed Espad”, prosegue Molinaro. Secondo l’esperta dell’Ifc-Cnr “rispetto ai giovani sono state investite risorse e sono stati fatti interventi di prevenzione ed educazione nelle scuole, ma molto meno al Sud dove, appunto, si sono visti minori risultati”.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica