20-11-2017
Ti trovi qui: Home » Pubblica Utilità » Centro Risvegli Ibleo, convegno sul sostegno ai pazienti in stato vegetativo

27/04/2012 -

Pubblica Utilità/Sanità/Società/

Centro Risvegli Ibleo, convegno sul sostegno ai pazienti in stato vegetativo

Il 4 e 5 maggio 2012 presso Villa Di Pasquale a Ragusa si terrà un corso di formazione professionale rivolto agli operatori sociosanitari, per la cura ed il sostegno ai pazienti in stato vegetativo. Il corso verrà tenuto da medici di fama europea che illustreranno le innovazioni mediche per l’assistenza e la cura dei pazienti che necessitano di attenzioni particolari, tra cui il prof. Nino Basaglia, Direttore di struttura complessa Unità di Medicina Riabilitativa, Dipartimento di Neuroscienze/Riabilitazione dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria “Arcispedale S. Anna” di Ferrara. Basaglia è anche coordinatore nazionale dei Centri di Risvegli ed attualmente dirige 90 posti nella sola azienda ospedaliera di Ferrara. “Ritengo sia un primo vero passo importante per la formazione professionale di tutti gli operatori socio-sanitari della nostra provincia, e non solo, che potranno ampliare la loro professionalità per i pazienti in stato vegetativo”, questo il commento del presidente del Centro Risvegli Ibleo, Carmelo Tumino. Inoltre, il presidente Tumino dichiara che molto presto verrà posta la firma del Direttore Generale dell’Asp di Ragusa, dott. Ettore Gilotta, al documento che avvierà di fatto il primo passaggio di volontariato e per l’ospitalità dei pazienti in stato vegetativo al G.B. Hodierna di Ragusa. Tumino ricorda infine la campagna di sensibilizzazione per contribuire alla realizzazione del Centro Risvegli Ibleo, donando il 5 x 1000, tramite il modulo di dichiarazione dei redditi.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica