28-06-2017
Ti trovi qui: Home » Infrastrutture » Cgil sulla superstrada Ragusa – Catania

24/10/2015 -

Infrastrutture/

Cgil sulla superstrada Ragusa – Catania

giovanni avola cgil“Era tutto complicato, adesso diventa tutto più difficile. – Afferma il segretario Giovanni Avola – Non posso che esprimermi così dopo gli arresti di Concetto Bosco Lo Giudice e Francesco Costanzo ovvero il vertice della Tecnis, impresa contraente il progetto di finanza del raddoppio della Ragusa –Catania  che adesso è a rischio di realizzazione”. La SS 514 sabato scorso, promossa dal comune di Lentini e dalla Camcom di Ragusa, è stata al centro di  un vertice istituzionale – sindacale, per chiedere la convocazione a Roma di una conferenza di servizio utile a fare il punto della situazione ed uscire così da un’insopportabile stato di fermo. “Alla luce dell’inchiesta giudiziaria – aggiunge Avola – e sui pericoli immanenti che pesano sul completamento dell’iter amministrativo sul progetto di finanza, ritengo, a nome della Cgil di Ragusa, di chiedere un’immediata convocazione nella sede del Ministero delle Infrastrutture della conferenza di servizio. La deputazione nazionale di tre provincie dovrebbe farsi carico di uno dei problemi più importanti ed urgenti dei territori interessati alla realizzazione dell’opera”.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica