17-10-2017
Ti trovi qui: Home » Artigianato » Sicilia-Tunisia: al via “Artigiani senza frontiere”

03/11/2015 -

Artigianato/

Sicilia-Tunisia: al via “Artigiani senza frontiere”

italia-tunisia-520x245-860x450_cLa Cna Provinciale di Ragusa ha selezionato tramite un avviso pubblico, l’impresa artigiana siciliana C.R.E.A. di Marco Martorana per partecipare all’attività di scambio di cooperazione transfrontiera, per il  settore “Impianti Audiovisivi, Domotica”. Lo scopo del progetto è quello di costituire un distretto artigianale transnazionale, nelle forme di una macro regione siculo-tunisina che sia in grado di rafforzare la cooperazione tra le piccole e medie imprese dei due territori. Si vuole quindi rafforzare la cooperazione a livello associativo attraverso lo sviluppo di servizi innovativi mirati allo scambio di esperienze tra nuovi imprenditori ed imprenditori affermati, della Tunisia e della Sicilia. Il progetto è cofinanziato dall’Unione Europea. Tra i beneficiari finali, grazie all’indotto generato da attività che interessano l’artigianato e turismo, ci saranno tutti gli attori economici dei territori coinvolti e l’intera popolazione che beneficerà delle ricadute legate alla destagionalizzazione dei flussi e all’incremento dei volumi di attività commerciale.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica