03-10-2022
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Tentato uxoricidio a Vittoria. Condanna a 6 anni per il marito

13/01/2012 -

Cronaca/

Tentato uxoricidio a Vittoria. Condanna a 6 anni per il marito

È stato condannato a sei anni di reclusione per tentato omicidio della moglie il vittoriese Paolo Marotta, 51 anni. L’uomo secondo l’accusa nella notte del 13 giugno scorso, al culmine di un violento litigio, ha inferto numerosi colpi di coltello al torace ed alle braccia alla moglie quarantenne. La sentenza è stata emessa dal giudice delle udienze preliminari del Tribunale di Ragusa, Claudio Maggioni, al termine del processo col rito abbreviato che consente uno sconto di pena pari ad un terzo. Il pubblico ministero Monica Monego ha chiesto la condanna di Marotta a 10 anni di carcere. Per la condanna anche l’avvocato di parte civile, Giovanni Mangione, in rappresentanza della donna ferita. L’avvocato Mangione ha anche chiesto il risarcimento danni. Il Gup ha disposto in favore della vittima una provvisionale pari a 4 mila euro.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica