25-09-2022
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Tornano a casa i due pozzallesi scampati al naufragio della Costa

18/01/2012 -

Cronaca/

Tornano a casa i due pozzallesi scampati al naufragio della Costa

Tornano a casa i due pozzallesi scampati al naufragio della Costa Concordia. Si tratta di Guglielmo Arrabito di 29 anni, originario di Scicli, residente assieme alla giovane moglie pozzallese nella città marinara. Arrabito era a bordo della nave passeggeri con un contratto di dj e tecnico del suono. L’altro marittimo componente l’equipaggio è Francesco Gennaro di 32 anni, imbarcato con le mansioni di banconista. Il sindaco di Pozzallo ha invitato per un incontro al Comune i due giovani concittadini e le loro famiglie anche per rivolgere un pensiero alle famiglie delle persone scomparse nell’incidente e per onorare la loro memoria con un minuto di raccoglimento. All’incontro sarà presente anche il pozzallese Ignazio Giardina, stimato comandante della Costa Crociere, per una riflessione sulla necessità di privilegiare la sicurezza della nave.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica