03-10-2022
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Ragusa, non mettono i cartellini coi prezzi: multati sette negozianti

15/03/2012 -

Cronaca/

Ragusa, non mettono i cartellini coi prezzi: multati sette negozianti

Mettere il prezzo dei capi sia in vetrina sia negli espositori, sia negli scaffali è un obbligo del negoziante. Il novanta per cento degli esercizi commerciali controllati dalla Guardia di Finanza, però, non rispettava quanto prevede la legge. E’ l’esito dei controlli fatti dalle Fiamme Gialle, dopo che di recente su questo fenomeno era intervenuta Confcommercio. Sette le violazioni riscontrate. Le multe, in questo caso, vanno dai 516 ai 2.582 euro. “La Guardia di Finanza di Ragusa, al fine di poter arginare tale deprecabile comportamento si legge in una nota del Comando provinciale -, ha rafforzato il dispositivo dei controlli nello specifico comparto al fine di esortare gli esercenti “distratti” ad adempiere a questo banale obbligo che, oltre a costituire una giusta regola della leale concorrenza rappresenta una forma di rispetto nei confronti del consumatore”, si legge ancora nella nota del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Ragusa.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica