03-10-2022
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Ha un’aquila in casa, la Procura di Modica chiede il processo

17/03/2012 -

Cronaca/

Ha un’aquila in casa, la Procura di Modica chiede il processo

La Procura di Modica ha chiesto il rinvio a giudizio per uno sciclitano di 30 anni, P.G. le sue iniziali, in quanto, nella propria abitazione, in contrada Fabiano, deteneva una aquila di Bonelli. Si tratta di una specie protetta che non può essere catturata e tenuta in casa. La Procura, inoltre, ha chiesto al Tribunale di processare una quarantenne di Modica, accusata di illecita diffusione di servizi criptati. Nel proprio bar aveva permesso la visione di una gara di calcio, Milan – Inter, che era trasmessa su Sky. Nulla di male, se non fosse che la donna aveva un normale abbonamento privato e non uno per esercizi commerciali.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica