09-02-2023
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Vittoria, lascia il carcere, aggredisce poliziotti e torna in cella dopo mezza giornata

15/05/2012 -

Cronaca/

Vittoria, lascia il carcere, aggredisce poliziotti e torna in cella dopo mezza giornata

Era uscito dal carcere da meno di dodici ore quando gli agenti del Commissariato lo hanno arrestato di nuovo. Si tratta di Massimo Favata, 37 anni. Una nottata movimentata quella di domenica. Poco prima delle tre del mattino è giunta una segnalazione al Commissariato per la presenza di persone ubriache in piazza del Popolo. In effetti gli agenti hanno trovato due soggetti, un uomo ed una donna, il primo, noto pregiudicato, entrambi in evidente stato di ubriachezza. E’ stato richiesto l’intervento di personale sanitario del 118, ma solo la ragazza ha acconsentito ad essere trasportata in ospedale per ricevere le cure del caso, mentre l’uomo ha rifiutato i soccorsi. Poco prima delle 7 del mattino un’ulteriore telefonata alla Polizia avvisava che in via Ipperia era riversa a terra una persona priva di sensi. Il 118 ha trasportato l’uomo in ospedale. Si trattava proprio di Favata che, al Pronto soccorso, si è scagliato contro gli agenti ed il personale sanitario. Nel tentativo di bloccarlo ed ammanettarlo due poliziotti sono stati colpiti con calci e pugni, riportando lesioni. Per lui è scattato l’arresto. Favata era uscito dal carcere di Sciacca, dove aveva scontato una pena relativa a numerose violazioni delle prescrizioni inerenti la sorveglianza speciale, nella tarda m

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica