26-11-2022
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Controlli nelle case di riposo Denunciati i gestori di due strutture modicane

20/05/2012 -

Cronaca/

Controlli nelle case di riposo Denunciati i gestori di due strutture modicane

Dovranno rispondere di omessa comunicazione all’autorità di Pubblica Sicurezza delle schede degli alloggiati, i gestori delle due case di risposo modicane sottoposte a controllo nei giorni scorsi da parte dei Carabinieri di Modica. I gestori delle strutture ricettive, anche tramite i propri collaboratori, sono tenuti a consegnare ai clienti che chiedono alloggio una scheda di dichiarazione delle generalità conforme al modello approvato dal Ministro dell’interno. Tale scheda, anche se compilata a cura del gestore, deve essere sottoscritta dal cliente. Le schede di dichiarazione, in serie numerata progressivamente, sono conservate per dodici mesi presso la struttura ricettiva a disposizione degli ufficiali e agenti di pubblica sicurezza che ne possono chiedere l’esibizione e devono essere inviate, entro le ventiquattrore successive all’arrivo, alle questure territorialmente competenti. Ad uno dei due gestori è stata elevata, altresì, una sanzione amministrativa di euro 1.036 per aver gestito la struttura con un numero di persone superiore a quello autorizzato.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica