23-05-2024
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Tragedia a Punta Secca, annegato un niscemese

19/08/2012 -

Cronaca/

Tragedia a Punta Secca, annegato un niscemese

 

Un uomo di 53 anni, Filippo Spinello, di Niscemi, è annegato a Punta Secca. Intorno alle 15,30 di domenica il corpo dell’uomo galleggiava nel porticciolo turistico della frazione di Santa Croce. Il cadavere è stato recuperato e sono iniziate le indagini per l’identificazione. Dopo un paio d’ore è giunto il Magistrato che ha ordinato la rimozione del corpo, trasferito all’obitorio del cimitero di Santa Croce. Da una prima ricostruzione, pare che l’uomo, venuto in mattinata da Niscemi, stesse pescando dei molluschi. Per via del caldo o per un malore, sarebbe caduto in acqua e morto per asfissia. Nessuno si è accorto di quanto accaduto, perchè quell’angolo è poco frequentato.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica