09-02-2023
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Litiga con la convivente e picchia i carabinieri Arrestato il rumeno Ilie Achitei

19/09/2012 -

Cronaca/

Litiga con la convivente e picchia i carabinieri Arrestato il rumeno Ilie Achitei

Una notte di follia all’interno di un’abitazione privata di Vittoria, in via Gaeta. Due pattuglie di carabinieri in ospedale, una casa devastata e poi l’arresto dell’aggressore. E’ il bilancio di quanto avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì. Intorno alle due del mattino Ilie Achitei, 25 anni, si era recato dai militari dell’Arma per chiedere un loro intervento. Aveva litigato con la convivente, una ragazza di 18 anni, e voleva che i carabinieri facessero da pacieri. Conoscendo il soggetto, che già lo scorso anno aveva dato segni di essere violento, avendo spaccato il lunotto di un’auto dei militari, lo hanno seguito. La ragazza, però, ha detto di non volerlo più a casa, perchè troppo violento. Il rumeno, allora, ha tentato di aggredirla, sfasciando quello che aveva davanti. Un brigadiere ha tentato di fermarlo, ma è stato aggredito. Un’altra pattuglia intervenuta sul posto ha subito la stessa sorte e i carabinieri sono finiti al pronto soccorso. Finalmente il giovane è stato bloccato. Nell’ira, ha anche sbattuto più volte la testa contro il muro. Si trova al carcere di c.da Pendente per rispondere dei reati di resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica