30-11-2022
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Modica, imbrattata la facciata di una delle case per la pronta accoglienza

26/09/2012 -

Cronaca/

Modica, imbrattata la facciata di una delle case per la pronta accoglienza

Stanotte è stata imbrattata la facciata di una delle tre case che si stanno approntando per la pronta accoglienza: la casa Sorelle Giurdanella, in pieno centro storico, sulla scalinata laterale della chiesa di San Pietro. Nella stessa notte c’era chi imbrattava e chi confrontava preventivi per l’arredamento e scriveva appelli per i fondi necessari. Ritorna il problema del vandalismo giovanile, indicativo di un lento ma sempre più consistente degrado. “In una città in cui resta vivace la cultura, auspichiamo – scrivono i promotori della casa di accoglienza – che essa diventi diffusa prevenzione, con la capacità di cogliere e accogliere anzitutto i più deboli. Il nostro cantiere educativo “Crisci ranni”, non è solo una concreta, faticosa e povera esperienza di servizio educativo, ma anche un segno per tutta la comunità un continuo interrogarci su come raggiungere tutti per prevenire e su come ritrovare un’anima per la nostra città, così che ragazzi e giovani non abbiano più bisogno di dirci il loro disagio con la violenza o, peggio, con l’apatia”.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica