30-11-2022
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Modica, scoperta maxi discarica abusiva, tra i rifiuti anche amianto

27/09/2012 -

Cronaca/

Modica, scoperta maxi discarica abusiva, tra i rifiuti anche amianto

I militari della Compagnia di Modica hanno sottoposto a sequestro, in contrada San Filippo, nel comune di Modica, un’area di circa 1500 metri quadrati di pertinenza di un vasto capannone in disuso adibita a deposito incontrollato di rifiuti. Al momento dell’intervento, i militari dell’Arma si sono trovati dinnanzi uno scenario di particolare e preoccupante degrado ambientale; sulla nuda terra, era presente un ingente quantitativo di rifiuti, moltissimi dei quali pericolosi e fonte potenziale di inquinamento del sottosuolo, motivo per cui si sarebbe reso necessario trattarli con specifiche e complesse attività di smaltimento. Terra e rocce da scavo non caratterizzate, lastre onduline in eternit sgretolate, rifiuti plastici e rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, materassi e pneumatici in disuso sono solo alcuni dei materiali pericolosi scoperti dai Carabinieri. L’area destinata a discarica, sottoposta a sequestro ai sensi del decreto legislativo sulla tutela ambientale, è stata circoscritta e messa in sicurezza dai Carabinieri mediante prescrizioni ed affidata all’imprenditore ragusano titolare dell’azienda che è proprietaria del terreno su cui è stato rinvenuto il deposito incontrollato di rifiuti. Si attendono i provvedimenti per la bonifica.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica