05-02-2023
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Litiga con la moglie e l’accoltella alla gola, i carabinieri lo arrestano poco dopo

02/10/2012 -

Cronaca/

Litiga con la moglie e l’accoltella alla gola, i carabinieri lo arrestano poco dopo

Al culmine di una lite le ha sferrato due coltellate alla gola, poi è fuggito a piedi. Domenica mattina di “follia” a Comiso. Protagonista un uomo di 42 anni, Rosario Tabbacchiera, che è stato arrestato dai carabinieri poco dopo. Vittima è la moglie, 37 anni, casalinga. I due erano arrivati nel cortile dell’ipermercato “Le Dune” di Comiso. Hanno litigato durante il tragitto e l’uomo ha reagito in maniera violenta. La donna è riuscita ad entrare nel supermercato ed è stata portata in ospedale. Per fortuna le sue condizioni non sono gravi: i medici hanno ricucito la ferita alla gola. L’uomo è fuggito a piedi lasciando l’auto nel parcheggio, è stato arrestato nei pressi di Pedalino. La coppia ha gravi problemi economici, e questi sarebbero alla base del litigio. I 4 figli della coppia, che al momento della lite erano in casa, sono stati al momento affidati alla nonna.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica