26-11-2022
Ti trovi qui: Home » Infrastrutture » IL SILENZIO SUL RADDOPPIO DELLA RAGUSA-CATANIA Dipasquale de La Destra: “E’ una beffa”

11/10/2013 -

Infrastrutture/

IL SILENZIO SUL RADDOPPIO DELLA RAGUSA-CATANIA Dipasquale de La Destra: “E’ una beffa”

Giuseppe DipasqualeIl commissario cittadino de “La Destra”, Giuseppe Dipasquale, sollecita il commissario straordinario della Provincia di Ragusa, Giovanni Scarso, a monitorare con attenzione l’iter procedurale riguardante l’appalto dei lavori del raddoppio di carreggiata della Ragusa-Catania. “Voci non confermate, ma che restano comunque attendibili – afferma Dipasquale – ci fanno ritenere che l’area iblea rischia di andare incontro all’ennesima beffa. Se è vero, come lo stesso Scarso ha affermato nelle scorse settimane, che l’istituto di Vigilanza concessioni autostradali del ministero delle Infrastrutture, ha confermato che la convenzione con il pool di imprese sarà firmata entro novembre, è altrettanto vero che se questo termine non sarà rispettato, non ci sarà più la possibilità di recuperare in quanto la firma deve essere necessariamente apposta entro l’anno, pena la perdita dei finanziamenti europei. Sono certo che il commissario Scarso e gli altri componenti del comitato ristretto – afferma il commissario cittadino de La Destra – sulla Ragusa-Catania, di cui fa parte anche l’attuale commissario straordinario della Camera di commercio, Sebastiano Gurrieri, stanno monitorando, l’iter procedurale della Ragusa-Catania”.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica