29-03-2020
Ti trovi qui: Home » Viabilità » Interventi del Presidio Territoriale di Protezione Civile del Comune di Ragusa

01/01/2015 -

Viabilità/

Interventi del Presidio Territoriale di Protezione Civile del Comune di Ragusa

neve a ragusa 3E’ stato operativo per tutta la nottata il Presidio Territoriale di Protezione Civile attivato dal Sindaco Federico Piccitto in previsione delle avverse condizioni meteo che hanno creato, a causa del brusco calo della temperatura e dell’abbondante nevicata non pochi problemi, soprattutto alla circolazione veicolare. Circa trenta uomini, tra volontari della Protezione Civile Comunale e dipendenti del Comune del Servizio Protezione Civile, coordinati dal dirigente architetto Marcello Dimartino, hanno lavorato tutta la notte per fronteggiare diverse emergenze. Circa settanta sono stati gli interventi ad automobilisti in difficoltà sia sulla strada Ragusa-Marina di Ragusa, che su Via Risorgimento e Via Archimede. “Nell’attività che abbiamo svolto per tutta la notte – dichiara il dirigente comunale Marcello Dimartino –  preziosa è stata anche la collaborazione della Polizia Municipale,  dell’Associazione Volontari dei Vigili del Fuoco e del Gruppo volontari di Protezione Civile di Monterosso Almo, questi ultimi intervenuti con un mezzo spalaneve, che si è aggiunto a quello operativo in dotazione della Protezione civile del Comune di Ragusa, per eliminare gli accumuli di neve nelle  principali arterie della città. Riteniamo che l’emergenza meteo non sia ancora conclusa – aggiunge l’architetto Marcello Dimartino; la temperatura atmosferica infatti si manterrà ancora, per le prossime ore, sotto i zero gradi centigradi e favorirà nella nottata la formazione di ghiaccio nelle strade. Per questo motivo invitiamo i cittadini e gli automobilisti a prestare  la massima attenzione sia nelle ore notturne che nella mattina di venerdì 2 gennaio. In prossimità delle rotatorie e nei punti critici della città, in cui è più probabile la formazione di ghiaccio, interverremo con i mezzi spargi sale”.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica