29-03-2020
Ti trovi qui: Home » Associazioni di Categoria » TAXI AEROPORTO COMISO, L’AMMINISTRAZIONE RISPONDE PICCATA ALLA CNA

27/07/2015 -

Associazioni di Categoria/

TAXI AEROPORTO COMISO, L’AMMINISTRAZIONE RISPONDE PICCATA ALLA CNA

1431277490-0-modica-catania-in-taxi-100-euroL’assessore alle attività produttive del Comune di Comiso, Sandra Sanfilippo, replica alle dichiarazioni del Presidente provinciale della CNA, in merito all’ordinanza dei taxi all’aeroporto di Comiso. “ Prima che l’ordinanza relativa al numero di taxi e ncc all’interno dell’aeroporto di Comiso, fosse ufficializzata e pubblicata, c’è stato un incontro con tutte le associazioni di categoria. Durante l’incontro abbiamo avuto il nulla osta da parte loro che, tra l’altro, non hanno sollevato alcun dubbio di sorta sui posti riservati ai comuni, dichiarando che non intendevano entrare nel merito, proprio perché rappresentanti provinciali. Avrei potuto capire eventualmente – ha continuato la Sanfilippo – una presa di posizione da parte delle Cna di Vittoria, Chiaramonte e Ragusa città, ma non certo da parte di una associazione che vanta la rappresentanza provinciale. Siamo davanti ad un grossolano errore di grammatica politica e sindacale quando leggiamo che una associazione di categoria, all’interno della stessa e in dissonanza con le proprie territorialità, prende posizioni a favore di alcuni contro altri, condividendo la polemica sollevata dai sindaci dei tre comuni in questione e chiedendo vibratamente il ritiro dell’ordinanza che è stata chiaramente spiegata a tutti. Solo all’ultimo – continua l’assessore- la Cna provinciale lancia un invito ai sindaci interessati a sedersi attorno ad un tavolo per riprendere le trattative. Ciò che sfugge è il perché di critiche e prese di posizione fuori dalle sedi deputate e dagli incontri tenuti, ma tuttavia chiassose sulla stampa e non certo a tutela di tutti gli operatori del settore”.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica