25-07-2017
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Arrestato un imprenditore agricolo per sfruttamento di manodopera, controllate nove aziende nei territori di Santa Croce, Modica, Vittoria e Acate

05/07/2017 -

Cronaca/

Arrestato un imprenditore agricolo per sfruttamento di manodopera, controllate nove aziende nei territori di Santa Croce, Modica, Vittoria e Acate

DSC_0004

La Squadra Mobile di Ragusa è stata impegnata nell’ambito dell’operazione nazionale “Freedom”, unitamente alle Squadra Mobili di Caserta, Foggia, Latina, Potenza e Reggio Calabria. L’obiettivo era il contrasto dello sfruttamento di migranti irregolari costretti per pochi euro a lavorare con orari pesantissimi, in condizioni anche igieniche disumane, senza alcun giorno di riposo o altro diritto garantito. Fenomeno criminale diffuso soprattutto in Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Puglia e Sicilia e tipico prevalentemente del settore agricolo. Undici persone sono state denunciate per sfruttamento della manodopera e, nel caso più grave registrato a Vittoria, si è proceduto all’arresto di Francesco Miccichè, 55 anni di Vittoria. L’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Gli operai ascoltati dagli investigatori della Squadra Mobile di Ragusa sono stati concordi nel riferire di lavorare presso l’azienda di Miccichè e che proprio costui, offriva loro di dormire in casette fabbricate senza alcun minimo rispetto delle normative sull’edilizia oppure li prelevava presso i loro domicili, forniva le indicazioni, impartiva gli ordini, organizzava il lavoro all’interno dell’azienda e li pagava. Gli operai riferivano inoltre di svolgere le mansioni di bracciante agricolo addetto alle colture in serra, di lavorare almeno 8 ore al giorno per una paga giornaliera di 25,00 euro (non 59 così come previsto) corrisposti ogni settimana con denaro contante, di non godere di nessun periodo di ferie e non aver mai frequentato un corso sulla sicurezza o una visita medica.

Share on FacebookShare on LinkedInTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica