30-11-2022
Ti trovi qui: Home » attualità »  SERVIZI SOCIALI COMUNE DI RAGUSA, PUBBLICATO IL NUOVO BANDO “HOME CARE PREMIUM 2017”

02/03/2017 -

attualità/

 SERVIZI SOCIALI COMUNE DI RAGUSA, PUBBLICATO IL NUOVO BANDO “HOME CARE PREMIUM 2017”

HOME-CARE-PREMIUM-PUBBLICATO-IL-BANDO-e1480329223106-464x336Il Settore servizi sociali rende noto che in il 28 febbraio scorso è stato pubblicato sul sito ufficiale di Inps il nuovo bando “Home Care Premium 2017”. Relativamente a tale nuovo bando, il Comune di Ragusa, già convenzionato con Inps per le precedenti edizioni del 2012 e  2014,  attiverà a partire da lunedì 6 marzo, tutti i lunedì e  mercoledì dello stesso mese, dalle ore 16 alle ore 17, lo “sportello delle non autosufficienze che opera presso il “Centro studi sulla famiglia” di via  Napoleone Colaianni 69/a 3^ piano, un servizio di ascolto/consulenza/indirizzo a favore delle famiglie interessate al progetto. Detto bando riguarda le prestazioni varie di assistenza domiciliare rivolte a dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali,  pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici,  loro parenti o affini di primo grado anche non conviventi e soggetti legati da unione civile e conviventi. Potranno inoltre beneficiare degli interventi assistenziali anche i giovani minori orfani di dipendenti già iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di utenti e pensionati della gestione dipendenti pubblici. Sono equiparati a figli i giovani minori regolarmente affidati e il disabile maggiorenne regolarmente affidato al titolare del diritto. I beneficiari devono essere individuati tra i soggetti maggiori o minori di età che siano disabili (il bando individua una disabilità media, grave e gravissima). La domanda di iscrizione dovrà essere presentata  esclusivamente per via telematica  pena l’ improcedibilità della stessa  accedendo alla home page del sito istituzionale  www.inps.it  La graduatoria degli ammessi sarà redatta in ordine crescente dei valori ISEE  con titolo di precedenza ai beneficiari classificati in ordine di gravità della disabilità. Saranno ammessi 30000 utenti a livello nazionale.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica