26-04-2019
Ti trovi qui: Home » Solidarietà » Migranti: Save the Children, scongiuriamo una nuova tragedia in mare

21/01/2019 -

Solidarietà/

Migranti: Save the Children, scongiuriamo una nuova tragedia in mare

“Dopo l’assurda morte in mare di 117 persone, tra cui due bambini e una donna incinta, in queste ore stiamo rischiando che un’altra tragedia si consumi a largo delle coste libiche. Un barcone con a bordo 100 persone sta affrontando una situazione meteorologica avversa ed è molto probabile che ci siano bambini tra di loro” – ha dichiarato Raffaela Milano, Direttrice Programmi Italia-Europa di Save the Children, l’Organizzazione che da 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro. “La tragedia che si è consumata negli ultimi giorni non può che mettere tutti noi, – continua Save the Children – l’Italia e l’Europa intera di fronte alle proprie responsabilità. Non possiamo semplicemente fingere che la cosa non ci riguardi, lasciando che il Mediterraneo diventi un cimitero di vittime invisibili. È indispensabile che la comunità internazionale si impegni per realizzare vie di accesso sicure dalle aree di crisi o di transito, per evitare che decine di migliaia di persone continuino ad essere costrette a ricorrere ai trafficanti, mettendo in serio pericolo la propria vita, per attraversare il Mar Mediterraneo, ed è immediatamente necessario soccorrere le persone a rischio in mare, a prescindere da qualsiasi altra considerazione”.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica