24-07-2019
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Individuato il “branco” di 11 ragazzi responsabili delle aggressioni omofobe commesse a Vittoria nel mese di dicembre

06/04/2019 -

Cronaca/

Individuato il “branco” di 11 ragazzi responsabili delle aggressioni omofobe commesse a Vittoria nel mese di dicembre

La Squadra Mobile e il Commissariato di Vittoria, dopo aver analizzato i video degli impianti di sorveglianza, hanno ricostruito le aggressioni subite il 14 dicembre scorso, nella centralissima via Cavour a Vittoria, da un ragazzo di 21 anni per via del suo orientamento sessuale. Un gruppo di minorenni ha insultato e aggredito con calci e pugni il giovane: in quella occasione un cittadino vittoriese che gestisce una pizzeria in centro evitò il peggio prendendo le difese della vittima e mettendo in fuga il branco. L’episodio suscitò una reazione di solidarierà in città e dopo tre giorni la vittima dell’aggressione insieme a due amici venne ricevuto al Comune ma, subito dopo, sempre in via Cavour a Vittoria, i tre ragazzi furono aggrediti da un gruppo ancora più consistente di vittoriesi, quasi tutti minorenni di cui facevano parte i 4 ragazzi protagonisti tre giorni prima dell’aggressione omofoba. Gli indagati sono stati riconosciuti dalle vittime e interrogati: alcuni di loro, scoppiati in lacrime, hanno ammesso le loro responsabilità, anche perché esortati dai genitori indignati per ciò che avevano commesso i figli.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica