15-08-2020
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Arrestati a Scicli due imprenditori agricoli per sfruttamento della manodopera

20/04/2019 -

Cronaca/

Arrestati a Scicli due imprenditori agricoli per sfruttamento della manodopera

Operai costretti ad accettare condizioni di vita disumane, pagati anche 3 euro l’ora,  e senza alcun diritto previsto dalle normative vigenti,  utilizzavano fitofarmaci privi di patentino, vivevano  in alloggi fatiscenti: è quanto emerso dall’attività ispettiva della Polizia che ha arrestato due soci di 40 e 53 anni per sfruttamento della manodopera e denunciato altre due persone. Durante un controllo effettuato a Scicli presso un’azienda florovivaistica la Polizia ha riscontrato la presenza di numerosi lavoratori di varie nazionalità intenti a coltivare le serre di un’azienda agricola e curare il bestiame di un’azienda attigua che si occupa di zootecnica, gestita dal padre di uno degli arrestati. Anche se alcuni lavoratori erano stati assunti (ad eccezione di altri privi di contratto), di fatto non percepivano la paga prevista dalle norme vigenti, nessuno dei lavoratori indossava i dispositivi di protezione, neanche coloro che utilizzavano i fitofarmaci, alcuni magazzini ed immobili fatiscenti erano stati trasformati in abitazioni.

 

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica