21-07-2019
Ti trovi qui: Home » Cronaca » Contrasto al caporalato: controllate tre aziende agricole di una famiglia vittoriese e denunciati i 4 titolari per sfruttamento della manodopera

09/05/2019 -

Cronaca/

Contrasto al caporalato: controllate tre aziende agricole di una famiglia vittoriese e denunciati i 4 titolari per sfruttamento della manodopera

Ieri mattina La Polizia di Stato – Squadra Mobile e Commissariato di Vittoria  – ha controllato 23 lavoratori, di cui 6 donne, quasi tutti rumeni, molti dei quali costretti, dallo stato di necessità, a vivere in strutture fatiscenti, cinque di questi, fra cui due minorenni, erano senza alcun contratto lavorativo. Lo Spresal, deputato a riscontare le violazioni della normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, ha constatato diverse criticità che sono state sanzionate. Il Siav ha riscontrato l’assenza di caratteristiche tali da poter concedere l’idoneità alloggiativa peraltro di strutture abusive ricavate all’interno di un capannone. Il paradosso è che il datore di lavoro faceva pagare anche l’affitto per le strutture precarie, detraendo il canone dalla paga giornaliera. Uno dei quattro denunciati era già stato arrestato in quanto titolare di un’altra azienda sita a pochi chilometri di distanza da quella sottoposta ieri ad ispezione.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica