14-04-2021
Ti trovi qui: Home » Solidarietà » 5 Onlus che si occupano di bambini a cui effettuare una donazione

07/04/2021 -

Solidarietà/

5 Onlus che si occupano di bambini a cui effettuare una donazione

La vita è una cosa meravigliosa e sicuramente diventa ancora più piena nel momento in cui si decide di fare del bene. La beneficenza, infatti, non solo riempie i cuori di coloro che la ricevono, ma anche di chi la fa. Questo perché condividere, donare, essere solidali è alla base dell’essere umani. Il tutto, poi, si amplifica se oggetto delle nostre buone azioni sono le fasce della popolazione più fragili. Su tutti, ovviamente, i bambini. Sono centinaia di milioni nel mondo quelli che hanno bisogno del nostro sostegno e che con un gesto che può apparire piccolo, come una donazione, si possono aiutare più di quanto si immagini. Prima di farlo, però, è sempre utile dare uno sguardo all’elenco ufficiale delle Onlus riconosciute dall’Agenzia delle Entrate, per evitare possibili truffe. Di seguito, quindi, elencheremo 5 associazioni cui poter un piccolo grande contributo.

Operation Smile

Si tratta di una delle organizzazioni no-profit più famose al mondo, che è presente sul territorio nazionale a partire dal 2000. Da 21 anni sono al lavoro in Italia per assistere e curare bambini, ma anche adulti, che per motivi genetici o ambientali hanno subito delle malformazioni cranio-maxillo-facciali, come per esempio il labbro leporino. Il tutto insieme alla base centrale negli Stati Uniti, attiva dal 1982. Un ottimo motivo, dunque, per fare una donazione online ad una onlus che cura i bambini. Operation Smile opera grazie ad un’enorme rete di infermieri, medici e operatori sanitari che lavorano al progetto “Smile House”. Quest’ultimo, al fianco del nostro Sistema Sanitario, segue passo dopo passo i piccoli pazienti dalla cura al reinserimento sociale e può contare sulle sedi a Roma, Vicenza e Milano, oltre che su due laboratori ad Ancona e Cagliari, per proseguire con la ricerca su questo tipo di malformazioni.

CIFA – Centro internazionale per l’Infanzia e la Famiglia

Questa Onlus si occupa, invece, di preservare i diritti dei minori, specialmente dei bambini più piccoli, troppo spesso violati a livello locale e mondiale. Nello specifico, CIFA si interessa di adozioni internazionali, del sostegno a distanza e di mettere in piedi progetti di cooperazione per evitare lo svilupparsi del problema dell’abbandono, facendo rispettare i diritti dei bambini anche nelle loro città natali.

CIAO – Correggio Insieme

Qui entriamo leggermente più nello specifico, con un’organizzazione senza fini di lucro che si occupa dei bambini provenienti dalla Bielorussia e che sono costantemente a rischio per aver vissuto a stretto contatto con le zone contaminate dall’esplosione della centrale nucleare di Chernobyl. Il problema principale, poi, resta quello dell’alimentazione di questi bambini, dato che spesso sono stati costretti a ingerire cibo contaminato da radiazioni e sono andati incontro a gravi malattie, come tumori, specie della tiroide e del sangue (leucemie).

CIC Italy – Children in Crisis Italy Onlus

Si tratta di un’associazione italiana che opera soprattutto nei territori più poveri dell’Africa e che mette al centro dei suoi progetti l’opportunità di regalare ai bambini di queste zone un’istruzione adeguata per migliorarne le condizioni di vita, riuscendo a sfuggire anche ai diversi conflitti intestini che opprimono le loro vite quotidianamente. Questo perché il diritto all’istruzione non ha razza né genere.

CasaOz

Infine segnaliamo questa Onlus che ha lo scopo di accogliere bambini malati e le proprie famiglie, in modo da restituire loro una vita quanto più normale possibile grazie ad alcune attività di laboratorio, scolastiche e progetti di recupero specifici. L’accoglienza solitamente è diurna, ma c’è anche quella notturna per i nuclei familiari e i piccoli pazienti che vengono lontano dalla base ubicata in Piemonte.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica