20-02-2019
Ti trovi qui: Home » Pubblica Utilità (pagina 10)

Archivio della categoria: Pubblica Utilità

RAGUSA, L’IMU SUI TERRENI AGRICOLI POTRA’ ESSERE PAGATA ENTRO IL 10 MARZO

downloadNon saranno applicate sanzioni e interessi nei confronti di quei cittadini che non avranno ottemperato al pagamento dell’Imu sui terreni agricoli entro il termine del 10 febbraio, fissato dal Governo Nazionale: sarà infatti possibile effettuare il pagamento, senza oneri aggiuntivi, entro il 10 Marzo 2015. A stabilirlo la Giunta Municipale del sindaco Piccitto. “Una decisione necessaria – afferma l’Assessore alle Risorse Economiche, Stefano Martorana – soprattutto a causa della grande confusione normativa e tecnica provocata da un Governo Nazionale che si distingue sempre di più per l’incapacità di individuare soluzioni in grado di venire incontro alle esigenze dei cittadini, sempre più vessati da iniziative che lasciano ai Comuni il ruolo di esattori. Ove possibile, come in questo caso, il Comune prova a fare la propria parte, limitando disagi e criticità, attraverso l’applicazione del principio stabilito dall’articolo 10 dello Statuto del Contribuente, il quale prevede la possibilità di stabilire un termine ragionevole entro il quale i contribuenti possano effettuare i versamenti senza applicazione di sanzioni ed interessi. D’altra parte, il fatto che per l’ennesima volta, le scelte improvvide del Governo Nazionale possano provocare disagi sia ai cittadini che ai Comuni, rappresenta un segnale molto preoccupante, come più volte ribadito, specie in un quadro regionale che si deteriora ogni giorno di più”.

RAGUSA, PER LA TARI SCONTO PER CHI HA PUNTEGGIO DEL PESA RIFIUTI

Idownloadl Settore Ambiente ed Energia informa che nei prossimi giorni, in vista del calcolo della tariffa Tari 2015, sarà applicato ai contribuenti lo sconto previsto dall’iniziativa dell’Amministrazione “Più differenzi meno TARI”. L’agevolazione verrà applicata in base al punteggio accumulato fino al 31 dicembre 2014 ed ottenuto con il servizio della bilancia pesarifiuti attivo presso il Centro Comunale di Raccolta di via Paestum.

Un avviso pubblico per selezionare un esperto di tradizioni popolari ed identità locali

Cultura_PuglieseIl Comune di Ragusa ha emanato un avviso pubblico per l’affidamento dell’incarico di un esperto di tradizioni popolari ed identità locali per il progetto “I Art, il polo diffuso per le identità e l’arte contemporanea in Sicilia”. Gli interessati possono far pervenire apposita istanza entro le ore 11 del prossimo 23 febbraio. Nell’ambito del progetto comunitario “I Art”, di cui il Comune di Ragusa è partner insieme ad altri 31 comuni siciliani, è prevista la realizzazione di una rete dell’arte contemporanea siciliana nei comuni che aderiscono al progetto, che riesca a coinvolgere artisti emergenti e noti, associazioni, università, accademie, compagnie e organizzazioni di tutte le province siciliane operanti nel campo dell’arte contemporanea, il cui obiettivo è stimolare la crescita culturale e l’aggregazione artistica a livello regionale, coinvolgendo il sistema delle identità locali..Le funzioni dell’esperto da selezionare si riferiscono all’esecuzione di ricerche storico antropologiche sulle identità territoriali, a partire dal loro patrimonio culturale immateriale, alla produzione di una mappatura delle celebrazioni, espressioni e saperi del territorio di riferimento, e di schede e materiale fotografico e audiovisivo relativo alle risorse identitarie mappate. Il contratto avrà la durata di due mesi. L’avviso pubblico può essere consultato e scaricato sul sito internet dell’ente (www.comune.ragusa.gov.it).

Slitta al 18 febbraio l’esame al Tar del Lazio del ricorso dell’Ente sull’Imu agricola

imu-agricolturaIl Tar del Lazio ha rinviato a mercoledì 18 febbraio l’esame del ricorso avanzato dal Comune di Modica, (la pratica doveva essere esaminata ieri), contro il pagamento dell’imposta prevista per i terreni agricoli. Il Sindaco Ignazio Abbate e l’assessore ai tributi, Enzo Giannone ricordano, sulla scorta del rinvio, che il pagamento dell’IMU sui terreni agricoli è stato fissato dallo Stato per martedì 10 febbraio  e che nella totale incertezza, sull’applicazione delle aliquote da versare, è stata data direttiva agli uffici di applicare quella del 7,6 per mille. Le sanzioni previste sono scaglionate e progressive: dal 1° al 15 giorno di ritardo pari allo 0,2% progressivo, dal 15° al 30° giorno la sanzione è del 3% e dal 31° giorno la sanzione è pari al 3,75% dell’importo evaso.

RAGUSA, ASSEGNO CIVICO PER SOGGETTI IN CONDIZIONI SOCIO-ECONOMICHE DISAGIATE

Comune-di-Ragusa-310x150Sarà predisposto un nuovo bando per l’assegnazione dell’assegno civico di 360 euro in favore di nuclei familiari o singoli cittadini in situazione di disagio socio- economico. E’ quanto deliberato dalla giunta Piccitto che ha dato mandato al dirigente competente di predisporre tutti gli atti per l’emanazione del bando, la formazione della nuova graduatoria e per la fornitura delle attrezzature idonee allo svolgimento delle attività di pubblica utilità che saranno svolte dai soggetti beneficiari, per una durata complessiva di 60 ore. Le prestazioni di pubblica utilità consistono sostanzialmente nella custodia di aree verdi, giardini pubblici, impianti sportivi, custodia e pulizia di bagni mobili, piccola manutenzione di strutture pubbliche, di aree verdi e di edifici pubblici (scuole, edilizia residenziale pubblica comunale etc.).

DOMANDE PER BUONO SOCIO SANITARIO

images (1)I Sindaci del Distretto socio sanitario n.44 (Ragusa, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo, Santa Croce Camerina) rendono noto alle famiglie residenti nei territori del distretto stesso e che accolgono all’interno del proprio nucleo anziani non autosufficienti o disabili gravi, legati da vincolo di parentela, filiazione, adozione, che è possibile presentare, entro il 28 febbraio prossimo, apposita istanza per ottenere il Buono socio-sanitario. Il Buono socio-sanitario viene concesso con due forme diverse di erogazione. La prima, come buono sociale, considerata una provvidenza economica, a supporto del reddito dei familiari, finalizzata a sostenere la famiglia che si prende cura del proprio familiare anziano non autosufficiente o disabile grave. La seconda, come buono di servizio, utile all’acquisto di specifiche prestazioni domiciliari presso cooperative sociali accreditate in ambito distrettuale. Per i residenti a Ragusa è possibile consultare il sito del Comune per avere ulteriori e più dettagliate informazioni e scaricare il modulo dell’istanza oppure ci si può rivolgere all’Ufficio di Segretariato Sociale di Via M. Spadola n. 56 – 3° Piano ( tel. 0932 676851/852), aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.

Usa la bici in sicurezza

DSCN3481Il progetto Icaro 2015 presentato lo scorso 21 gennaio al Comune di Ragusa, dalla Polizia Stradale, comincia il suo iter formativo nelle scuole della provincia. La campagna, nata dalla triste evidenza di un elevato numero di ciclisti vittime di incidenti stradali e portata avanti, in ambito nazionale, dalla Polizia di Stato, si rivolge agli studenti delle scuole primarie e secondarie ed è finalizzata alla promozione e sensibilizzazione della cultura della sicurezza stradale. A tal fine, agenti della Polizia Stradale di Ragusa hanno avviato presso l’Istituto Comprensivo “A. Amore” di Pozzallo e l’Istituto Comprensivo “Don Milani” di Scicli, nei giorni scorsi, un corso di formazione basato su un programma che coinvolge i bambini, i genitori ed i nonni e prevede la compilazione di materiali per la valutazione pre-post intervento. Il Corso è incentrato sulla visione di video tutorial che illustrano comportamenti corretti  e scorretti e su interviste a personaggi significativi ed al loro rapporto con la bicicletta. La visione di filmati e cartoni animati dimostra come sia più sicuro viaggiare sulle strade utilizzando il casco, le luci anteriori e posteriori sulle bici, così come i campanelli, che si rivelano molto utili per segnalare la presenza. Gli agenti inoltre insegnano ai bambini come indossare correttamente il caschetto, in quanto, un uso non corretto compromette la sicurezza dei ciclisti e suggeriscono loro di indossare delle pettorine fosforescenti per essere più visibili. La presenza dei citati dispositivi infatti. alcuni previsti espressamente dal Codice della Strada, (segnatamente il campanello, le luci anteriori e posteriori, i catarifrangenti) si rivelano di fondamentale importanza. La campagna coivolgerà altre scuole della provincia nei prossimi mesi, fino alla manifestazione finale prevista il prossimo 9 maggio a Marina di Ragusa.

Il Tar del Lazio fissa al 4 febbraio l’udienza del ricorso dell’Ente sull’IMU agricola

download (3)Il pagamento dell’IMU sui terreni agricoli è slittata al 10 febbraio.  Il Tar del Lazio ha, intanto, fissato per mercoledì 4 febbraio l’esame del ricorso avanzato dal Comune di Modica, patrocinato dall’avv. Andrea Scuderi, contro il pagamento dell’imposta prevista per i terreni agricoli. Il Sindaco Ignazio Abbate invita i cittadini ad attendere la sentenza del Tar del Lazio prima di versare l’importo della tassa. Le sanzioni previste sono scaglionate e progressive: dal 1° al 15 giorno di ritardo pari allo 0,2% progressivo, dal 15° al 30° giorno la sanzione è del 3% e dal 31° giorno la sanzione è pari al 3,75% dell’importo evaso. Anche l’Anci Sicilia sta predisponendo un ricorso contro l’imposta.

INPS, PARTE IL PROGETTO “HOME CARE PREMIUM” A FAVORE DELLE PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI

download (1)Fra i vari compiti istituzionali, l’Inps eroga prestazioni sociali in favore dei dipendenti e dei pensionati pubblici e dei loro familiari. L’Home Care Premium (assistenza domiciliare) prevede una forma di intervento “mista”, con il coinvolgimento diretto, sinergico e attivo della famiglia, di soggetti pubblici e delle risorse sociali del cosiddetto “terzo settore”. La domanda di assistenza domiciliare deve essere presentata dal richiedente esclusivamente per via telematica tramite l’utilizzo del pin. La procedura per l’acquisizione delle domande sarà attiva dalle ore 12,00 del 2 febbraio alle ore 12,00 del 27 febbraio 2015. All’interno del sito Inps, www.inps.it, è possibile consultare copia dell’avviso nonché le informazioni dettagliate circa la corretta compilazione della domanda per ottenere i benefici di cui sopra.

BONUS FIGLIO 2014

downloadProrogata al prossimo 28 febbraio la presentazione delle istanze. L’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Ragusa fa sapere che la Regione siciliana, Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali, ha prorogato il termine di presentazione delle istanze per il Bonus Figlio 2014 per i nati nel primo semestre, al prossimo 28 febbraio, mentre per i nati nel secondo semestre il termine di presentazione rimane sempre il 28/2/2015.

VERSAMENTO IMU SUI TERRENI AGRICOLI

download (3)Il Comune di Ragusa ricorda che in applicazione di quanto previsto dal Decreto Interministeriale del 28 novembre 2014, i terreni agricoli situati nel territorio di Ragusa sono soggetti al pagamento dell’Imposta Municipale Propria (IMU) per l’anno 2014, con esclusione delle seguenti casistiche:  terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti;  terreni agricoli posseduti da imprenditori agricoli professionisti iscritti nella previdenza agricola. Poiché il Regolamento Comunale che disciplina l’applicazione dell’imposta non ha fissato una specifica aliquota per i terreni agricoli, in quanto oggetto di esenzione del tributo, l’imposta è determinata per l’anno 2014 tenendo conto dell’aliquota di base prevista dal comma 692 della Legge di Stabilità 2015 (legge n. 190 del 23 dicembre 2014), pari al 7,6 per mille. “Salvo diversa disposizione del Governo o pronunciamento sulla materia del TAR, il termine per il pagamento è, ad oggi, fissato per il 26 gennaio 2015. Considerato che la modifica legislativa che ha introdotto l’IMU anche per i terreni agricoli dei comuni montani è di recente emanazione, invitiamo i contribuenti interessati da questo tributo – si legge nella nota del Comune di Ragusa – a mantenersi informati, visitando la pagina web del Comune sulla quale pubblicheremo gli eventuali aggiornamenti”.

BIBLIOTECA COMUNALE RAGUSA

download (2)L’Assessorato alla cultura e beni culturali rende noto che da giorno 26 gennaio prossimo, la Biblioteca civica “G. Verga” di Via Zama, sarà aperta, nelle ore pomeridiane del martedì, mercoledì e giovedì, fino alle ore 18,30, con orario di apertura alle 15,30. Resta invariato invece l’orario di apertura antimeridiana, dalle ore 9 alle 13, dal lunedì al venerdì.

Stage per guide turistiche al Museo di Camarina su Naufragi  

museoSi terrà al Museo di Camarina lunedì 12 gennaio alle ore 15.30 uno stage gratuito di aggiornamento sulla Mostra “Naufragi” aperto alle guide turistiche ed a tutti gli operatori del turismo (alberghi, bed and breakfast, villaggi turistici). La lezione sulla mostra “Naufragi” (dove è esposto il famoso sarcofago proveniente da Copenaghen) sarà tenuta da Direttore del Museo, Giovanni Di Stefano.

I NOSTRI AMICI CANI

Regalasi due cuccioli di cane meticcio. Per info telefonare al 339 5212840 (Signora Occhipinti). Ed ancora: ritrovato cane pastore tedesco privo di collare zona istituto Gagliardi viale dei Platani Ragusa. per info: 339 7459315.

Smarrito a Ragusa portaoggetti

Un contenitore verde contenente una placca per dentiera è stato smarrito in contrada Pianetti: chi lo trovasse è pregato di chiamare il 335 7185359.

Rischio strade ghiacciate la notte di Capodanno    

polizia_municipale_Modica1La protezione civile locale di Modica ha attivato i presidi di vigilanza a motivo delle precarie condizioni del tempo che nel corso della notte subiranno ulteriori peggioramenti. Sono sottoposte a controllo strade e zone a rischio. Si consiglia a quanti devono necessariamente mettersi in viaggio stanotte di usare la massima prudenza. Ci sono, infatti, rischi di formazione di ghiaccio sulle sedi stradali che possono seriamente compromettere la sicurezza nella viabilità.

 

BORSE DI STUDIO AI FIGLI DEI DIPENDENTI EX INPDAP  

generiche InpsA causa di problemi tecnici rilevati dal sistema informatico riguardo alla presentazione delle domande di borse di studio per i figli dei dipendenti della gestione pubblica (ex Inpdap), il termine di presentazione viene prorogato dal 30 dicembre al 9 gennaio 2015. Il bando di concorso borse di studio è riservato ai figli o orfani ed equiparati dei dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali; dei pensionati della pubblica amministrazione utenti della Gestione dipendenti pubblici; dei dipendenti iscritti alla Gestione assistenza magistrale. “E’ importante sottolineare, altresì, che a differenza della proroga al 9 gennaio 2015 della presentazione delle domande – spiegano all’Inpas -, rimane invariata la data del 30 dicembre 2014 per quanto riguarda il possesso dei requisiti soggettivi utili (compresa la dichiarazione Isee) per poter ottenere i benefici di cui al bando citato”.

RICHIESTE PAGAMENTI INDEBITI, PRECISAZIONI DELL’INPS

download (1)Pensionati e titolari d’azienda stanno ricevendo, in questi giorni, lettere inviate dall’Inps, oppure dalla Serit, con le quali si chiede il pagamento di debiti pregressi non pagati. A tal proposito si comunica che presso la Sede provinciale dell’Inps è attivo uno sportello per fornire dettagliate e documentate informazioni circa la natura del debito, risalente in alcuni casi a parecchi anni pregressi. Come già specificato nelle lettere inviate, che gli interessati, oltre alla sede dell’Inps, possono rivolgersi anche agli enti di Patronato riconosciuti dalla legge che forniscono assistenza gratuita.”La precisazione – scrive l’Inps – appare necessaria al fine di non creare inutili allarmismi nel caso in cui le somme richieste non fossero dovute, poiché l’Istituto correggerà tempestivamente qualsiasi incongruenza accertata”.

NATALE A CHIARAMONTE  

presepeNella Sala consiliare del Comune è stato presentato il programma di eventi per questo Natale. Il piatto forte delle manifestazioni natalizie è, ovviamente, il Presepe Vivente, che sarà proposto con inizio alla ore 18.30 il 25 (unica data in Provincia), 26, 28 dicembre, il 4 e 6 gennaio 2015. In tutto sono impegnate oltre 100 figuranti, tra questi gli anziani del Centro Diurno. L’ambientazione, lungo i due carrugi, sarà quella di una Chiaramonte a cavallo tra gli anni ‘40 e ’50. Uno spaccato sociale che oramai appartiene alla memoria di pochi e che nessuno vuole disperdere. A illustrare il programma delle manifestazioni ci ha pensato il Sindaco Fornaro: ha evidenziato che il Comune si è assunto un impegno economico contenuto e ciò avendo ben presente la difficile situazione congiunturale che si sta attraversando. Diversi gli eventi in calendario, tra questi da segnalare i due concerti di Natale (25 e 26 dicembre) affidati rispettivamente al Corpo Bandistico Alessandro Scarlatti e Vito Cutello. Da non dimenticare anche il giorno di Natale l’animazione in Piazza Duomo a partire dalle ore 11.00 curata dall’Associazione Namastè e rivolta ai più piccoli. In quei giorni Musei Aperti per completare l’offerta ricettiva.

 

Saldi al via dal 3 gennaio    

saldiAl via da sabato 3 gennaio la corsa ai saldi invernali. Anche in provincia di Ragusa, così come nel resto della Sicilia, ci sarà la possibilità di effettuare gli acquisti a prezzi vantaggiosi. La campagna dei saldi durerà sino al 15 marzo. A comunicarlo è il direttore provinciale Confcommercio Ragusa, Emanuele Brugaletta, il quale precisa che è stato diffuso il decreto sottoscritto dall’assessore regionale per le Attività produttive, Linda Vancheri. Secondo le stime dell’ufficio Studi Confcommercio, ogni famiglia spenderà circa 300 euro per l’acquisto di capi d’abbigliamento ed accessori per un valore complessivo di 4,9 miliardi di euro, sul territorio nazionale, pari al 21% del fatturato annuo del settore.

Scroll To Top
Descargar musica