22-02-2019
Ti trovi qui: Home » Sport (pagina 30)

Archivio della categoria: Sport

TUTTO PRONTO PER IL PRIMO MEMORIAL FRANCESCO PASSALACQUA

francesco_passalacquaE’ in programma venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 settembre il primo memorial “Francesco Passalacqua”, organizzato dalla Virtus Eirene Ragusa, che vedrà la partecipazione delle Aquile biancoverdi di coach Molino e delle formazioni di Battipaglia e Orvieto (A1) e Palermo (A2). Il quadrangolare, intitolato alla memoria del padre del presidente della Virtus Eirene, Gianstefano Passalacqua e del vicepresidente Davide Passalacqua, scomparso lo scorso mese di febbraio, si svolgerà al Palaminardi di Ragusa, con ingresso gratuito secondo il seguente programma: – Venerdì ore 18.30 Ragusa- Orvieto; sabato alle 16,30 Battipaglia-  Orvieto e alle 18,30 Ragusa -Palermo; Domenica alle 11 Palermo -Orvieto e alle 18 Ragusa- Battipaglia. La formula della manifestazione, per ragioni logistico-organizzative, prevede che Palermo e Battipaglia giochino due partite mentre Ragusa e Orvieto ne giochino tre. “Nel momento in cui stiamo per cominciare l’avventura di quest’anno – dice il presidente Gianstefano Passalacqua – ho il piacere e l’onore di organizzare ed intitolare questo primo memorial a mio padre Francesco, un uomo forse non sportivo nel senso più classico del termine, che però ha fatto della sfida un proprio stile di vita, pensiamo per esempio alle sponsorizzazioni della pallavolo e dell’automobilismo. Il nostro intento è mettere in primo piano il basket femminile”. Francesco Passalacqua fondò la sua azienda nel 1977 e  in pochi anni è diventata un fiore all’occhiello nel settore dei trasporti con filiali in molte città italiane.

SECONDA EDIZIONE DEL “MEMORIAL DANILO ORLANDO”

images (1)La Presidenza del Consiglio Comunale di Ragusa patrocina la seconda edizione del “Memorial Danilo Orlando”, regata che si svolgerà domenica 20 settembre a Marina di Ragusa presso il porto turistico sotto l’egida della Federazione Italiana Vela E Lega Navale Italiana. “Vogliamo in tal modo – dichiara il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Iacono – ricordare la figura di Danilo Orlando morto prematuramente per una grave malattia. Orlando aveva portato avanti dei progetti di integrazione ed inclusione sociale per i disabili da lavoro. Il progetto favorisce la motricità e l’uso del tempo libero anche attraverso il nuoto e l’attività velica favorendo e facilitando il reinserimento sociale di diversamente abili”.

ALL’EQUIPAGGIO DEL CIRCOLO VELICO KAUCANA BRONZO AI CAMPIONATI NAZIONALI GIOVANILI

 

Equipaggio del CVK in azioneSi sono conclusi  i Campionati Nazionali Giovanili che si sono svolti nel golfo di Follonica. I ragazzi ragusani del Circolo Velico Kaucana hanno conquistato il podio raggiungendo la terza posizione su 18 equipaggi partecipanti e conquistando, così la medaglia di bronzo.. La barca del Circolo Velico Kaucana in ognuna delle 9 prove non si è mai classificata, tranne in tre prove, al di sotto del terzo posto, facendo registrare anche una vittoria di giornata. Enrico Criscione, Piero Iozzia, Raffaele Gulino e Alessandro Iacono i nomi dei quattro velisti protagonisti della brillante performance. «Non è la prima volta che il Circolo Velico Kaucana raggiunge il podio del Campionato nazionale giovanile –  ha commentato il presidente del Kaucana Salvatore Schembari che ha accompagnato i ragazzi da Ragusa a Follonica guidando il pulmino con carrello al seguito –. Nel 2012, infatti, abbiamo conquistato la medaglia d’argento”.

Vigor Basket, Cascone si presenta

Coach Di Stefano e Giuseppe Cascone“Sono qui per giocare, fare esperienza e prendermi una rivincita”. Parola di Giuseppe Cascone, nuovo centro della Emmolo S.&C. srl Vigor Santa Croce. Il 21enne ragusano si allena da due settimane con la squadra e sta entrando a pieno regime nei meccanismi di coach Di Stefano: “Non avevo mai visto un gruppo così unito e affiatato. I ragazzi mi hanno accolto bene e mi aiutano ogni giorno”. Cascone, 204 centimetri, arriva da una lunga esperienza alla Nova Virtus: “Ora però vorrei avere più spazio. Il coach mi fa sentire importante e le mie responsabilità stanno aumentando. Sono cresciuto giocando fronte a canestro, ma capisco bene che uno con la mia stazza serva sotto i tabelloni. Ci lavoro da tre anni, devo migliorare ancora”. Giorno dopo giorno migliora anche l’intesa con il playmaker Giovanni Occhipinti: “Lui è impressionante, mi vede dove so di non essere… Rischio di prendere anche qualche pallone in faccia, dobbiamo imparare a giocare insieme”. Il tesseramento di Cascone è motivo di enorme soddisfazione per coach Giancarlo Di Stefano: “Giuseppe è uno di quei giocatori che avrei sempre voluto – dichiara l’allenatore della Vigor -. Spero che il mio modo di vedere la pallacanestro diventi anche il suo. Ha buona tecnica, può giocare fronte o spalle a canestro, sarà fondamentale non dare riferimenti agli avversari”. In attesa del doppio confronto amichevole con la Nova Virtus Ragusa (l’8 settembre al Palazzetto Santa Rosalia, l’11 settembre al PalaZama) e del debutto in Serie C Silver, la Vigor è scesa in campo per uno scrimmage con la Ciavorella Scicli, formazione che milita nel campionato di Prima Divisione. La formazione santacrocese, dopo un avvio incerto, ha dilagato nel finale e si è imposta con il punteggio di 76-43. Giovanni Pace top scorer con 10 punti, 8 a testa per Susino e Rizzo.

Basket, doppia amichevole Vigor – Nova Virtus

Giuseppe BaroneLa stagione della Emmolo S.&C. srl Vigor Santa Croce entra nel vivo. Dopo dieci giorni di preparazione atletica, coach Giancarlo Di Stefano ha comunicato alla squadra le date delle prime due amichevoli: si giocherà martedì 8 e venerdì 11 settembre contro la Nova Virtus Ragusa, l’altra formazione iblea che milita nel campionato di Serie C Silver. Capitan Giorgio Distefano si presenta ai blocchi di partenza della nuova stagione carico d’entusiasmo: “Dopo dieci giorni di lavoro le gambe sono appesantite, ma sarà fondamentale arrivare brillanti il 26 settembre giorno del debutto ufficiale a Catania. Distefano, quest’anno, non avrà al suo fianco Giacomo Rizzo. Nella nuova squadra c’è Giuseppe Barone, ala grande di 1,90 m, che assieme a Cascone, Emmolo e Susino dovrà farsi spazio sotto canestro.

Pro Ragusa: iniziata la preparazione atletica

foto Pro Ragusa presidente Mirabella con allenatori Cervillera e PuntilloAgli ordini dei mister Saro Cervillera e Mimmo Puntillo, è iniziata la preparazione atletica della rosa del Pro Ragusa. Già gli scorsi giovedi e venerdi, i giocatori hanno preso i primi contatti con gli allenatori e a partire da questa settimana sono già programmati gli allenamenti. Notevole la scommessa compiuta dalla dirigenza del Pro Ragusa con il presidente Giorgio Mirabella che ha completato l’organico con una rosa di giocatori che saranno decisivi per le ambizioni riposte in questo campionato. “Le pretese sono alte. – ha esordito il presidente Mirabella – Ho comunicato alla dirigenza tutta e ai mister Cervillera e Puntillo che mi aspetto grandi cose per questa stagione. Non per nulla siamo partiti con due allenatori che rappresentano, grazie ai rispettivi trascorsi agonistici, il volto del calcio ragusano e regionale. Dunque partiamo dalla consapevolezza di aver formato una squadra per vincere”.

BASKET RAGUSA, ABBONAMENTI PARTITE PASSALACQUA

allenamentiPrenderà il via giovedì prossimo, 3 settembre, la campagna abbonamenti della Passalacqua spedizioni per la stagione 2015-2016. I tagliandi potranno essere acquistati tutti i pomeriggi a partire dalle 18,00, ad eccezione di sabato e domenica. L’obiettivo dichiarato di quest’anno, pur nella consapevolezza del fatto che la concorrenza è quanto mai agguerrita e che le altre squadre si sono ulteriormente rafforzate, è la conquista dello scudetto. Ma proprio per questo la società biancoverde chiama a raccolta tutti i tifosi, specificando che le risorse economiche provengono in primis dalla società Passalacqua, poi dagli sponsor e quindi proprio dallo stesso pubblico che con l’acquisto dell’abbonamento e del biglietto partecipa e contribuisce al raggiungimento degli obbiettivi prefissati. Nessun contributo da enti pubblici, pur riconoscendo l’impegno dell’amministrazione comunale a rendere fruibile il palazzetto con la necessaria sistemazione delle luci e delle poltroncine. Queste le tipologie di abbonamento che sono state previste dalla società: abbonamento Gold,  90 euro con posto a scelta nel settore giallo più la facoltà di mantenere lo stesso posto nei playoff al “prezzo/contributo” di 40 euro;  abbonamento Silver e Silver Junior,  70 euro (50 euro fino a 18 anni) nei posti liberi del settore giallo; – abbonamento Platinum, 120 euro con posto nel parterre, compreso di diverse agevolazioni. Questi, invece, i prezzi dei biglietti per la singola partita: settore giallo 10 euro; settore azzurro 7 euro; ridotto (11/18 anni nel solo settore azzurro) 5 euro. Sempre nel settore azzurro sono previsti abbonamenti particolari per i genitori delle famiglie delle ragazze iscritte al settore giovanile.

Vigor Basket Santa Croce, presi Cascone e Barone

Giancarlo Di StefanoA poco meno di un mese dall’inizio del campionato di Serie C Silver, la Emmolo S.& C. srl Vigor Santa Croce lavora alla definizione dell’organico. Il club ha ufficializzato l’arrivo del centro Giuseppe Cascone, classe ’94, dalla Nova Virtus Ragusa, e il ritorno dell’ala grande Giuseppe Barone, classe ’90. I due atleti vanno a completare il pacchetto lunghi a disposizione di coach Giancarlo Di Stefano. La società, inoltre, ha aggregato alla prima squadra – con possibilità d’impiego anche nei campionati giovanili – due ragazzi promettenti: si tratta di Giuseppe Urrigo e Flavio Bulona, entrambi classe ’97, provenienti dal Basket School Gela. La squadra, completa dei nuovi innesti, ha terminato la prima settimana di preparazione atletica agli ordini di coach Di Stefano e del suo nuovo vice Filippo Cappello. “Ho trovato i ragazzi carichi e in forma – spiega l’allenatore – Non appena hanno rimesso piede in palestra, ho colto nei loro sguardi la voglia di ricominciare e mettersi in discussione. La Serie C dà grandi motivazioni. L’arrivo di Cascone, in un ruolo in cui abbiamo sempre faticato, ci rende più tranquilli. Un lungo in mezzo all’area per noi è qualcosa di inusuale. Sarà un punto di riferimento per le mie guardie. Su un tiro sbagliato ci sarà sempre qualcuno capace di prendere un rimbalzo e metterla dentro”. Il campionato della Emmolo S. & C. Vigor comincerà il prossimo 26 settembre nella tana del Cus Catania e prevede un percorso pieno di ostacoli.

PASSALACQUA RAGUSA, AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEL SETTORE GIOVANILE

foto_squadraIn moto la macchina organizzativa del settore giovanile della Passalacqua Spedizioni  che, così come la prima squadra, vuole costituire un punto di riferimento nel basket femminile isolano e non solo. Le formazioni giovanili della società biancoverde parteciperanno a quasi tutti i campionati, compresi i tornei di minibasket. In particolare, l’Under 16 inizierà gli allenamenti il primo settembre mentre tutte le altre categorie prenderanno il via lunedì 14 settembre. Le iscrizioni si apriranno dal primo settembre presso la segreteria del Palaminardi, tutti i pomeriggi. A testimonianza dell’impegno che la società del presidente Gianstefano Passalacqua sta mettendo non solo nella prima squadra, continuano, anche per le selezioni giovanili, gli arrivi da fuori Ragusa, dei principali prospetti siciliani che contribuiranno a rendere il vivaio biancoverde sempre più florido e competitivo. L’Under 16, in queste ultime settimane, si è infatti arricchita di due nuove ragazze: Beatrice Stroscio e Lucia Savatteri, provenienti rispettivamente da Patti e da Palermo. L’obiettivo è quello di riuscire a primeggiare nei rispettivi campionati di appartenenza, cercando, per quanto possibile, di migliorare ulteriormente i già brillanti risultati conquistati al termine della passata stagione quando l’Under 18 e l’Under 15 hanno preso parte alle fasi nazionali a Roseto degli Abruzzi. Il settore giovanile, tra l’altro, quest’anno si avvarrà della collaborazione del preparatore atletico Paolo Modica, della nutrizionista Wanda Rizza e del responsabile integrazione sportiva Luca Guccione.

Due paduine in maglia azzurra

alessia_leggioLe soddisfazioni per il Padua Rugby Ragusa, quest’anno, sembrano non voler finire mai. Prima la convocazione di Gabriele Ragusa nella selezione siciliana di rugby a 7 che ha partecipato ai Giochi delle Isole, poi la chiamata dello stesso per l’Accademia Zonale di Catania e di Aldo Incarbone per l’Accademia Nazionale di Parma e la partecipazione alla tournée della Nazionale Italiana Under 20 in Sud Africa. Pochi giorni fa è arrivata un’altra (doppia) convocazione: Alessia Leggio e Marina Gueli, due Aquile paduine, sono state convocate dai tecnici della Nazionale femminile Seven Under18 per il raduno stage che si terrà a Parma, dal 28 al 30 agosto, in vista della prestigiosa Womens Under 18 7s Championship, in programma il 12 e il 13 settembre. Naturale la soddisfazione della dirigenza biancazzurra e la gioia delle due ragazze. Marina Gueli: «Essere tra le 26 convocate è una cosa che mi riempie di gioia, anche perché non me l’aspettavo proprio». Alessia Leggio: «Sono supercontenta! Anche per me questa convocazione giunge del tutto inaspettata e assume un’importanza maggiore se si considera che noi due siamo le uniche rugbyste siciliane ad essere stata selezionate». Le ragazze si alleneranno per tre giorni a Parma agli ordini di coach Andrea Di Giandomenico al termine dei quali il responsabile della Nazionale Seven U18 sceglierà le 14 atlete che disputeranno il Championship di metà settembre.

LA NUOVA STAGIONE SPORTIVA DELLE AQUILE BIANCOVERDI

eirene1Ha preso il via, davanti a più di 150 tifosi, la preparazione precampionato della Passalacqua spedizioni. Tutte presenti le Aquile biancoverdi, ad eccezione delle due americane che si aggregheranno al gruppo più avanti. La squadra, in queste settimane, alternerà lavoro in palestra a sedute di atletica e pesi oltre a sedute tecnico-tattiche fino al primo incontro ufficiale previsto per domenica 27 settembre a Schio per la Supercoppa. Tra le novità più importanti di quest’avvio di stagione, quella relativa alla fascia di capitano che è stata data a Jenifer Nadalin, e quella relativa alla figura del preparatore atletico: Paolo Modica. Nei prossimi giorni sarà dato avvio alla campagna abbonamenti.

“SPORTESTATE” ENDAS

un Gruppo di Giochi in spiaggiaGiochi, sport e tanto divertimento nella tre giorni della manifestazione “Sportestate”  che ha movimentato il litorale ibleo dal 22 al 24 agosto. La manifestazione organizzata dall’EndasProvinciale di Ragusa in collaborazione con le Associazioni Sportive Accademia Calcio, New Volley e Delfino Nuoto ha visto la partecipazione di tantissimi ragazzi e ragazze (circa 200) che alla fine della manifestazione hanno subito domandato “Quando si rifà?”. Le discipline sportive in cui i ragazzi dai 5 ai 12 anni si sono cimentati hanno visto come collaboratori i professori  Enzo Carfì, Fabio Cilia, Emanuele Antoci, Carmelo Iacono, Giuseppe Occhipinti, Massimo Giovannini,  Tina Raniolo, Lucia Messina, Simona Licitra. Massimo Canonico, Sergio Firrincieli. Rita Guglielmino, Deborah Vitale e Giampaolo Parrino.

GARA PODISTICA NELLA RISERVA DELL’IRMINIO

atleti alla partenzaDomenica scorsa presso la Riserva Naturale Speciale Biologica – Macchia Foresta del Fiume Irminio si è disputato la 7^ edizione del Trofeo Sport & Natura, gara podistica valevole per il Grand Prix Ibleo. L’evento, organizzato dalla Barocco Running Ragusa, ha riscosso un lusinghiero successo di partecipazione (oltre 100 atleti ai nastri di partenza) e di pubblico. Fra gli atleti presenza importante di Giovanni Finielli laureatosi qualche giorno fa campione del mondo nelle specialità 800 metri e 1500 metri su pista.. Particolarmente significativo il momento dedicato a Giorgio Pomario, atleta della Barocco Running prematuramente scomparso, ricordato con un forte applauso che i partecipanti hanno voluto rendere alla presenza della moglie. Dal punto di vista tecnico, partenza unica per tutte le categorie con percorso lungo parte del sentiero pedonale della Riserva Naturale da ripetere 3 volte per un totale di quasi 6 km.. Fra gli uomini vincitore assoluto Vincenzo Lorefice della Pol. Corso Italia Pisa che ha chiuso la sua gara con il tempo di 20’04” distanziando di poco, dopo un’appassionate sfida, Vincenzo Schembari dell’Atletica Padua Ragusa e Simone Macauda della Running Modica. Tra le donne ha primeggiato Claudia Finielli dell’Atletica Reggio davanti a Carmela Scibilia del G.S. Zeloforamagno e Daniela Ruta della Running Modica. Alla fine grande entusiasmo dell’intero staff organizzativo con in testa il Presidente della Barocco Running Giorgio Platania che ha sottolineato l’importanza dello sport abbinato alla riscoperta della natura e del territorio e come l’evento sia stato un grande momento di aggregazione sportiva e di divertimento sia per i turisti che per gli stessi ragusani.

Trofeo sport e natura

Locandina (3)Il 7° Trofeo Sport & Natura e la gara podistica che si svolgerà a Marina di Ragusa presso la “Riserva Naturale Speciale Biologica Macchia Foresta del fiume Irminio” domenica 23 agosto alle ore 18. La gara è valevole per il Gran Prix provinciale ibleo di quest’anno.

RUGBY AUDAX CLAN: ATTIVITÀ A PIENO RITMO

zRugbyCome da tradizione la settimana successiva al ferragosto ha visto il Rugby Audax Clan, ritrovarsi per l’inizio della pre-session estiva che si sta svolgendo a Marina di Ragusa sotto le direttive del preparatore atletico Erman Dinatale. I primi giorni vedranno una preparazione atletica molto intensa, con l’ausilio di test fisici specifici, dal 31 agosto la preparazione verrà spostata a Ragusa e gradatamente inizierà il lavoro tecnico e tattico affidato ai riconfermati tecnici Di Pasquale e Minardi. E’ in programma per settembre un mini ritiro mentre sono previste due amichevoli da disputarsi a fine settembre ed inizi di ottobre, utili per testare il livello tecnico tattico della squadra, quest’anno tra gli atleti a disposizione del RAC vi saranno molte facce nuove e qualche gradito ritorno. Tutti i tesserati classe 1997 entreranno in pianta stabile esclusivamente nella rosa della prima squadra del Rugby Audax Clan, che in tal modo vedrà in campo tanti giovanissimi di qualità, cresciuti nel florido vivaio dei tuttoineri, molti di loro maturati anche grazie all’esperienza in accademia federale. Ne è testimonianza il TreQuarti Ciccio Failla, di recente premiato all’edizione di quest’anno del Premio Ragusani nel Mondo, per la convocazione nella nazionale italiana di Rugby Under 18 e per far parte dell’accademia Federale nazionale “Ivan Francescato”di Parma e che dall’anno prossimo militerà nelle file di un Club di Serie A. Numerose le richieste pervenute da parte di altre società interessate agli atleti del Rugby Audax Clan, e a tal proposito il direttore sportivo Gianni Biazzo a fine agosto si recherà in Lombardia e Veneto per definire anche forme altre collaborazione con importanti realtà rugbistiche . Confermate inoltre le collaborazioni a livello giovanile con il Cus Milano ed a livello tecnico con il coach neozelandese Ryan Dunnet, che così come lo scorso hanno terrà a Ragusa degli stage tecnici. Altra importante novità a livello societario è rappresentato dall’ingresso di nuovi soci, che di sicuro daranno maggiore solidità anche economica. Confermati infine i progetti di sviluppo e propaganda a livello territoriale con interessamento di varie realtà come scuole e parrocchie del comprensorio ibleo. Sabato 22 alle 11 al Margarita Beach di Marina di Ragusa, il primo evento della stagione: il Rac Day– beach rugby summer event, con squadre miste formate rispettivamente da un giocatore old, un seniores, due under e una ragazza della femminile, dando la possibilità ai sostenitori di cimentarsi nel mondo della palla ovale.

CAMILLE LITTLE COMPLETA IL ROSTER DELLA PASSALACQUA RAGUSA

 CamilleLittleCamille Little è la seconda americana della Passalacqua spedizioni: l’ala 30enne, che è attualmente impegnata nel campionato Wnba con la maglia del Connecticut Sun, vanta nella sua carriera anche la conquista di un titolo Wnba nel 2010 con la maglia dei Seattle Storm. “Sono felice di giocare per Passalacqua Spedizioni Ragusa la prossima stagione – ha detto la neo atleta biancoverde – si tratta di una squadra che ha già avuto un notevole successo nel corso della sua pur breve storia nella massima serie del campionato italiano”.

Vincenzo Taranto e Cinzia Sonsogno vincono la maratona “Alla Filippide”

podio maschileDomenica mattina si è rinnovato l’appuntamento con la maratona più suggestiva che si corre in terra ragusana, denominata “Alla Filippide” giunta alla sua 8ª edizione. Stavolta non si tratta di cronaca, che troverete sempre sulle nostre pagine, riguardo il blitz antidoping, ma dei risultati. 112 concorrenti di cui 17 donne, hanno corso “all’antica”, ossia senza l’ausilio di cronometri, orologi da polso, cardiofrequenzimetri e altro, per emulare al meglio il gesto del famoso emerodromo dell’esercito greco Filippide che, nella lontana estate del 490 AC, corse da Maratona all’Acropoli di Atene, per annunciare al popolo l’epica vittoria contro l’invasore persiano. Gli unici a rilevare i tempi intermedi nonché quelli di arrivo di tutti i concorrenti sono stati i cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa con cronometri manuali collegati a stampante. Gli atleti, dopo aver percorso Km 39,300 hanno raggiunto la spiaggia di Punta Secca dove è stato posto il traguardo nei pressi della celebre casa del “Commissario Montalbano”, luogo già noto perchè tra il 9 e il 10 luglio del 1943, la zona fu teatro dell’operazione Husky ,primo grande evento bellico in suolo italiano, che sancì l’inizio della disfatta del Nazi-Fascismo. Nella categoria maschile ad aggiudicarsi il 1° posto è stato  Vincenzo Taranto della società “No al Doping” di Ragusa con il tempo di 2h47’00”, precedendo di 02’00” il ragusano Massimo Nolan Cassibba, al 3° posto si è classificato, come nella scorsa edizione, Santo Monaco della società Placeolum di Palazzollo Acreide. Nella categoria femminile, a salire sul più alto gradino del podio è stata Cinzia Sonsogno dell’Asd Podistica di Capo d’Orlando; al secondo posto si è piazzata Flavia Modica dell’Asd “No al doping”, mentre l’ultimo gradino del podio è stato occupato da Anna Cavallo della società Uisp Vignola.

Il keniano William Kibor vince la 26ª edizione del Memorial Peppe Greco

???????????????????????????????Sabato sera, nell’incanto dei monumenti barocchi di Scicli e davanti a un  folto e caloroso pubblico, si è corsa la 26ª edizione del “Memorial Peppe Greco”. A rilevari i tempi con cronometri, tabelloni grafici e master sono stati i cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa che dallo scorso anno sono tornati a gestire il centro classifica della podistica, considerata tra le più prestigiose nel panorama italiano ed internazionale. A scrivere il proprio nome nell’albo d’oro 2015 del Memorial dedicato a Peppe Greco  è stato l’atleta keniano William Kibor, che ha bloccato i cronometri a 30’09”5 e che si è aggiudicato pure il chilometro più veloce in 2’52”8 realizzato al 3° chilometro, al secondo posto si è piazzato l’italiano Andrea Lalli con il tempo di 30’20”0, mentre sull’ultimo gradino del podio è salito l’atleta del Ruanda, Silavin Rukundo con il tempo di 30’28”8. Il primo degli atleti siciliani è stato il modicano, Giuseppe Gerratana, con il tempo di 30’44”9 classificatosi al 4° posto della classifica assoluta. Le prestazioni cronometriche sono state condizionate dal fondo stradale reso viscido dalla pioggia caduta copiosa durante il pomeriggio.

MARATONA FILIPPIDE

eroiRecord di iscrizioni alla 8° edizione della Maratona alla Filippide, che si correrà la mattina del 9 agosto da Chiaramonte Gulfi a Punta Secca, davanti la Casa del Commissario più famoso d’Italia, Montalbano. Sono già pervenute oltre  120 iscrizioni, una edizione che si presenta già come un appuntamento con la storia, appunto rievocare il gesto olimpico di Filippide che nel 450 avanti Cristo copri la distanza di 42,195 km per annunciare il risultato della battaglia sulla piana di Maratona. Altro gruppo di sportivi che praticando il Fitwalking, copriranno la distanza, con la camminata sportiva raggiungeranno anch’essi il traguardo nella spiaggia di Punta Secca. Un appuntamento con sportivi e simpatizzandi quindi dalle 7 del mattino del 9 agosto  a Punta Secca, per accogliere il vincitore di questa splendida manifestazione. info tel 3315785084

Ragusa, Centro Ippico del Barocco

Costanza La Porta (2)Si chiude bene la stagione agonistica del Centro Ippico del Barocco che ottiene ottimi risultati anche nella tappa finale del Trofeo Sicilia di salto ostacoli che si è svolta l’1 e 2 Agosto nella struttura del Centro Ippico La Palma di Messina. Il gruppo ragusano è stato composto da Costanza La Porta, Salvatore Digiacomo, Giovanna Cortese e Giovanni Digrandi. La piccola amazzone Costanza La Porta in binomio con Testa della Corsa, al suo esordio, ha realizzato due percorsi netti nella categoria L60 ottenendo due primi posti nelle gare di sabato e domenica. Eguaglia, così, l’esordio di Benedetta Pelligra che precedentemente nel circuito di Siracusa aveva ben figurato. Due piccole promesse che raccolgono i frutti della passione per l’equitazione e dell’allenamento costante, sotto la guida degli istruttori Laura ed Emanuele Impoco. Una realtà è già Salvatore Digiacomo che in binomio con Candra ha ottenuto il primo posto nella tappa del Trofeo Sicilia di Messina nella categoria B110. Questo risultato, cumulato con le prove negli altri circuiti siciliani, è valso a Salvatore Digiacomo la medaglia di bronzo nella classifica generale del trofeo Sicilia salto ostacoli. Buon piazzamento anche per Giovanna Cortese nella categoria C130 che in binomio con Acor2 realizza zero penalità. Con il bronzo al Trofeo Sicilia di Salto Ostacoli si arricchisce il palmares del team del Centro ippico del barocco che aveva già piazzato due atlete sul podio più alto del Trofeo Sicilia di Dressage, consentendo al team ragusano un traguardo regionale importante.

Scroll To Top
Descargar musica